WTT: la prima fiera delle tecnologie indossabili

WTT: la prima fiera delle tecnologie indossabili

Un gruppo di studenti del Politecnico di Torino organizza il Wearable Tech Torino 2016, la seconda edizione della fiera dedicata al mercato wearable a ingresso gratuito previa iscrizione sul sito ufficiale. WTT: la fiera delle tecnologie indossabili avrà luogo al Padiglione 1 del Lingotto Fiere il 18 e 19 novembre. Parteciperanno aziende di fama internazionale (Oracle, Ebay, Microsoft, STMicroelectronics), relatori e start-up con l’obiettivo di unire realtà imprenditoriali diverse e intrattenere il pubblico con dispositivi da provare, workshop e talk tematici.

Le giornate della fiera delle tecnologie indossabili

La fiera delle tecnologie indossabili è organizzato da JEToP, la Junior Enterprise del Politecnico di Torino. Nel 2015 la prima edizione della fiera ha visto circa 6000 visitatori varcare l’ingresso del Lingotto Fiere di Torino, quest’anno è prevista una maggiore affluenza. Ad attendere gli ospiti ci saranno professionisti del settore che li coinvolgeranno con i loro contenuti e con la loro esperienza mediante talk e workshop.
Partecipando ai talk si avrà la possibilità di ascoltare la parola di chi lavora quotidianamente con la tecnologia. Verranno affrontati temi che spaziano dall’IoT alle problematiche legali che derivano dall’uso dei dispositivi wearable. Ci sarà una sezione dedicata alla moda ed una correlata alle applicazioni in campo medicale. Saranno presentati dispositivi innovativi in grado di produrre musica e si parlerà di videogame, sistemi operativi e stampa 3D.

img_0103I workshop, invece, saranno un’ottima occasione per approfondire la conoscenza della tecnologia indossabile. Gli iscritti avranno la possibilità di realizzare un videogioco per la realtà virtuale e potranno scoprire i punti chiave per dare vita a una start-up di successo.
La partecipazione ai talk è completamente gratuita mentre per assistere ai workshop è necessario iscriversi su Eventbrite al costo di 5 euro. Potete acquistare il biglietto a questa pagina e gli orari dei vari talk e workshop sono riassunti nelle due tabelle a fine articolo.

Il WTT: la fiera delle tecnologie indossabili, non ospiterà solo professionisti e aziende: per mantenere la filosofia di “sostegno al progresso”, JEToP ha riservato uno spazio unicamente alle giovani start-up, così da poter far conoscere ai visitatori le loro idee e i loro prototipi di wearable devices.

img_4623Le dichiarazioni del Presidente di JEToP Luca Pezzolla in merito alla fiera: “Wearable Tech Torino è un’occasione di crescita per i membri del team di JEToP e un’opportunità per la città di Torino, nonché per il Piemonte in generale, di avvicinarsi a queste nuove tecnologie e di scoprire nuovi modi di interagire con la realtà che ci circonda”.

Non solo fiera

Il Wearable Tech Torino si pone come punto di riferimento per gli appassionati di tecnologia e non vuole limitare l’esperienza del pubblico alla sola esposizione. Insieme alla fiera, infatti, è stato creato il percorso “MakeItWearable” con l’intento di entrare davvero nel vivo delle dinamiche che il mondo della tecnologia porta con sé. Fanno parte del percorso il contest Wearable Business Ideas e l’Hackathon.
Wearable Business Ideas è il primo contest aperto a livello nazionale dedicato alla tecnologia indossabile. Le squadre partecipanti si sono confrontate per quattro settimane, dal 10 ottobre alla prima settimana di novembre, con l’obiettivo di sviluppare un dispositivo wearable e a trasformarlo in un progetto business, promuovere il prodotto ed esporlo agli investitori. Il premio per i vincitori ammonta a 500 euro in buoni sconto su Amazon oltre alla partecipazione gratuita all’Hackathon.

img_4251Le date dell’Hackathon sono 12 e 13 Novembre. Si tratta di una competizione nata dalla collaborazione tra JEToP e l’incubatore I3P del Politecnico di Torino in cui è possibile sviluppare un progetto software o hardware. Il premio per i vincitori è di 500 euro per la migliore idea hardware e 150 euro più un dispositivo Android Wear per l’idea software più innovativa. Inoltre, il team vincitore avrà la possibilità di presentare la sua idea davanti a un pubblico di manager, giornalisti e business angels.
L’innovazione è qui, indossa il futuro!” recita il motto della fiera delle tecnologie indossabili. Per partecipare al Wearable Tech Torino è necessario registrarsi sul sito wearabletechtorino.com. L’ingresso è gratuito.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon10
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi