10 programmi utili da tenere necessariamente su una chiavetta USB

10 programmi utili da tenere necessariamente su una chiavetta USB

Le Memory Stick USB ormai costano così poco che ci possiamo permettere di possederne più di una e cercando bene in rete, possiamo anche trovare chiavette USB da 64GB a prezzi molto accessibili, che partono da poco più di 20€, come questi della Verbatim o Kingston. In questo articolo vediamo i programmi utili da tenere necessariamente su una chiavetta USB.

Con queste grandi capacità di memoria disponibile, è possibile memorizzare una grossa quantità di documenti, foto e file musicali. Può diventare ancora più interessante se con un po’ di fantasia, si può trasformare una pendrive in un vero e proprio contenitore di strumenti e utilità, per esempio, per memorizzare programmi utili da tenere necessariamente su una chiavetta USB.

memory_stickCon gli strumenti giusti, è possibile navigare tranquillamente sul web, controllare la posta elettronica o anche modificare le foto, senza preoccuparsi dei software installati sul PC che si sta utilizzando.

È anche possibile confezionare una suite per la risoluzione dei problemi per quando ti viene chiesto di intervenire sul computer di un amico perchè afflitto da finestre pop-up sul browser o da virus.

Vediamo quali sono i migliori 10 programmi utili da tenere necessariamente su una chiavetta USB da portare dietro per ogni evenienza.

1. Navigare sul Web in tutta sicurezza

Sia Chrome che Firefox hanno versioni portatili, che possono essere scaricate. Una volta che viene installato il browser sulla chiavetta USB si possono anche aggiungere la maggior parte degli add-on ed estensioni preferiti, come NoScript, Xmarks e LastPass, in modo da poter bloccare comportamenti malevoli, sincronizzare i segnalibri con il tuo PC di casa e accedere in sicurezza alle password dei siti Internet.

Quando utilizzerai il browser dalla chiavetta USB, non lascerai cookie, cronologia di navigazione o file temporanei sul computer che stai utilizzando, quindi è ideale per l’utilizzo negli Internet café, oppure se non si vuole far sapere quello che si sta guardando.

Portable_chrome-580-90

2. Mantenere le password al sicuro

Se si preferisce non memorizzare le password online con un servizio come LastPass, allora potresti utilizzare un archivio password. KeePass è un password manager gratuito che viene crittografato con una sola master key.

Puoi aggiungere praticamente tutto quello che vuoi, ed è un luogo sicuro per mantenere le informazioni più importanti come numeri seriali di Windows o dei software, PIN delle carte bancarie, dettagli sulla connessione del server delle e-mail, username e password e così via.

Assicuratevi che la password  della master key sia adeguatamente crittografata.

keypass-580-90

3. Zip in alto

Con Windows si possono aprire e creare file zip in modo piuttosto semplice. Se oltre ai file .zip amate scaricare file .rar allora siete fortunati. 7-Zip è uno dei migliori strumenti di archiviazione da desktop, ma c’è anche una versione portatile.

7-Zip può aprire un bel numero di formati di archivi compressi, tra cui CAB e file ISO (utile per estrarre i singoli file di Windows), così come il consueto ZIP, RAR, GZIP, TAR e ARJ. Inoltre, è possibile crittografare gli archivi per la sicurezza (cfr. punto 10).

7zip-580-90

4. Un ufficio lontano da casa

Siamo naturalmente grandi fan del cloud e di applicazioni come Google Docs e Microsoft SkyDrive, ma se non si dispone di una connessione a Internet, allora questi strumenti sono inutili. Il passo successivo è l’ufficio portatile.

LibreOffice e OpenOffice.org sono suite entrambi completamente gratuiti, che hanno una buona compatibilità con gli strumenti d’ufficio e sono entrambi open source, non c’è nessun costo di aggiornamento quando si desidera ottenere la versione più recente.

libreoffice-580-90

5. Immaginate

Hai aiutato un amico a trasferire le foto dal suo smartphone al suo computer portatile, ma ora vuole modificarle e Windows Paint non è all’altezza del compito. Per fortuna hai portato sulla chiavetta USB  The Gimp, un potente editor di immagini open-source che rivaleggia con Adobe Elements. Scaricatelo e avrete ritaglio, ridimensionamento, correzione del colore e maschere in pochissimo tempo.

gimp-580-90

6. Intratteniamoci

Con chiavette USB di capacità fino da 128GB come questa della Kingston (anche se ad un prezzo maggiore), si può tranquillamente portare in giro l’intera collezione di musica, insieme ad una selezione di film.

Non c’è alcuna garanzia che il computer che si utilizza avrà un lettore multimediale, o anche i codec installati, allora, VLC Media Player entra in gioco.

VLC è in grado di riprodurre praticamente qualsiasi formato multimediale, senza la necessità di scaricare pacchetti di codec, tra cui FLV, DIVX, MP3, FLAC, MKV e molti, molti altri.

vlc-580-90

7. Disastro dati

Il cestino di Windows dà a tutti una seconda possibilità sulla cancellazione dei file, ma non è infallibile, e non c’è rete di sicurezza per le unità rimovibili e di rete. Se avete bisogno di recuperare i dati cancellati, la cosa peggiore che puoi fare è quello di installare altri software, correndo il rischio di sovra-scrivere alcuni frammenti di file rimanenti.

Recuva è disponibile per i sistemi a 32 e 64 bit, in grado di recuperare file di immagini e documenti, la posta eliminata, ripristinare file di Word non salvati e tenterà di recuperare anche file da dischi formattati.

recuva-580-90

8. Tenere i virus a bada

Si può essere fiduciosi che il proprio PC sia libero da virus, ma ci si può fidare di un altro computer che non conosciamo? Beh, non correte il rischio e portate con voi la vostra protezione digitale come ClamWin, un antivirus open-source.

clamwin-580-90

9. Abbattete le spie

La maggior parte dei programmi anti-virus non sono così bravi da trovare spyware o altro software dannoso, quindi assicuratevi che il sistema che state utilizzando vi dia il via libera prima di fare qualsiasi operazione sensibile, come Internet Banking. Spybot Search & Destroy è uno degli scanner spyware più noti per toglierli e permetterà anche di eliminare quei fastidiosi cookie utilizzati per la pubblicità.

spybot-580-90

10. Proteggere la Memory Stick

Naturalmente, uno dei più grandi inconvenienti con le memory stick USB è che sono così dannatamente piccole, sono tutti troppo facili da perdere. Se avete informazioni sensibili sulla Memory che si desidera tenere privato, allora avete bisogno di qualche sistema per proteggerle.freeotfe-900-90

FreeOTFE è uno strumento di crittografia che verrà eseguito dalla chiavetta USB, che consente di crittografare e decrittografare i file al volo. Tuttavia, non richiede diritti di amministratore sul computer che si sta utilizzando, in modo da riconoscere i file zip criptati (vedi punto 3),  altrimenti questo potrebbe essere un problema.

Come vedi, sono programmi utili da tenere necessariamente su una chiavetta USB da poter utilizzare in caso di emergenza per te o per i tuoi amici.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon30
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi