Come aggiornare la RAM di un vecchio iMac

Come aggiornare la RAM di un vecchio iMac

RAMSe avete un iMac un po vecchiotto che ha bisogno di qualche miglioramento, ecco il primo modo ed il più semplice per aggiungere un pò di potenza e di incrementare le prestazioni del vostro vecchio iMac.

Uno dei modi più economici e più facili per aggiornare qualsiasi computer è quello di installare più RAM o sostituire la RAM corrente con più gigabyte e velocità più elevate. Di solito ci vogliono solo pochi minuti ed è un’operazione semplice inserire i nuovi moduli di memoria, togliendo semplicemente una o due viti.
Su un vecchio iMac, è davvero facile cambiare la RAM, e vi darà una spinta di velocità più evidente insieme all’installazione di una unità di hard disk solid-state. Un aumento nella RAM è altamente raccomandato se sul vostro iMac un pò anziano è in esecuzione un sistema operativo più recente, come OS X Yosemite, in quanto richiede almeno 2 GB di RAM per funzionare correttamente. Dal momento che il mio vecchio iMac ha solo 2 GB, OS X Yosemite opererebbe in requisiti minimi, così ho intenzione di migliorare la situazione, sostituendo la memoria con 4GB di RAM.
Senza ulteriori indugi, andiamo ad iniziare la sostituzione della RAM su un vecchio iMac per aumentarne la velocità facilmente.

Prima di iniziare

Prima di acquistare la nuova RAM che va a sostituire la RAM attuale dell’iMac, è importante che acquisti il tipo di RAM giusta. Non solo i moduli sono disponibili in diverse dimensioni, ma sono anche disponibili in diverse velocità.

Per sapere le specifiche del tipo di RAM che ha bisogno il vostro iMac, fate clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e selezionate Info su questo Mac. Fate clic sulla scheda di memoria e vi verrà mostrato il tipo di RAM necessaria.

iMac-RAMCome potete vedere, avrete bisogno di moduli DDR2 SDRAM a 800 MHz. Quindi scrivete questo tipo di memoria quando si va online ad acquistare la RAM. Mi piace comprare un sacco di cose su Amazon, ma ci sono anche altri store dove acquistare componenti del computer.

Come sostituire la RAM del iMac

Una volta acquistata la RAM giusta, ora potete sostituire i vecchi moduli con quelli nuovi.

La prima cosa da fare è spegnere il iMac e staccare la spina. Poi poggiare l’iMac faccia in giù su una superficie piana su un asciugamano in modo da non graffiare il display.

Sul bordo inferiore del iMac (il bordo rivolto verso l’utente), ci sarà un coperchio forato con una piccola vite al centro. Prendete un cacciavite di grandi dimensioni a croce e svitate la vite. La vite non verrà completamente via, svitate il più possibile e poi dovete semplicemente sollevare la piastra.

imac_vite

Una volta che viene tolta la piastra, vedrete due slot dove vanno i moduli RAM. A volte ci saranno slot con un solo modulo mentre l’altro slot vuoto o entrambi potrebbero essere pieni.

imac_ram1

Successivamente vedrete un nastro di plastica arricciato in ogni slot, tirate attentamente fuori il nastro con le dita e questo farà uscire fuori i moduli RAM dal loro alloggiamento. Non usciranno fino in fondo, quindi dovrete afferrarli con le dita e tirarli fuori delicatamente.

imac_togliere

Ora prendete i vostri nuovi moduli RAM e fateli scorrere in ogni slot. Andranno negli slot in un solo modo, nel modo da essere sicuri di avere i piedini allineati. Se non siete sicuri, è sufficiente prendere una torcia elettrica e guardare dentro gli slot. Ci sarà un separatore verso il lato sinistro della fessura fra i perni. Allineate quindi i moduli RAM con questo separatore.

imac_moduli

Fate scorrere i moduli RAM nella loro posizione. Potrebbe essere necessario dare una spinta in più per farli scivolare completamente nelle fessure – non devono essere sporgenti.

A questo punto potete riavvitare la piastra in alluminio, alzare il iMac, collegarlo e accenderlo. Andate nuovamente su info su questo Mac e verificate se il nuovo aggiornamento della RAM il iMac la rileva correttamente.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.