Come collegare il MacBook alla TV

Come collegare il MacBook alla TV

Collegare il MacBook alla TV del salotto di casa è molto utile, perchè questo ti consente di guardare i film, serie TV e mostrare le tue foto direttamente sul grande schermo collegando semplicemente il tuo portatile Apple allo schermo del televisore. Molto spesso però non è semplice effettuare questo collegamento. Se non sai come fare, basta seguire le indicazioni che trovi leggendo questa guida. Troverai anche il modo di collegare il tuo MacBook alla TV senza l’uso di cavi se questi ti possono causare dei problemi tecnici oppure non vorresti avere ulteriori fili “visibili” che escono dalla TV. Se vuoi anche collegare il tuo iPhone o iPad alla TV con un cavo HDMI ti consiglio di leggere questa guida.

mac_tvCollegare il MacBook alla TV è più facile di quanto potresti pensare. Con i cavi giusti, o un set-top box, è possibile duplicare o estendere lo schermo del MacBook e visualizzarlo su qualsiasi schermo televisivo in pochissimi click.

Con questo sistema è possibile riprodurre i filmati dal computer portatile sul televisore, avviare lo streaming di programmi da servizi quali Netflix o Sky Online, oppure mostrare foto e slide su un display più grande. Ora, molte aziende invece di proiettori, usano televisori a grande schermo nella sala del consiglio, quindi questo è un ottimo sistema per chi deve fare delle presentazioni.

Collegare il MacBook alla TV è semplice, ma devi fare una scelta perchè si possono utilizzare diverse tecniche. Queste possono essere suddivise fondamentalmente in due sistemi diversi:

  • Utilizzare un adattatore e un cavo per collegare il MacBook alla TV.
  • Utilizzare un dispositivo set-top box (come ad esempio una Apple TV o Google Chromecast) per rispecchiare il display del MacBook sul televisore.

Illustreremo entrambi i metodi, partendo da quello più classico, ossia quello che utilizza adattatori e cavi, segnalando quelli più idonei per collegare il MacBook alla TV.

Come collegare il MacBook alla TV: USB-C to HDMI Adaptor

Quando Apple ha rilasciato il suo MacBook 12 pollici nel 2015, la serie di porte è stata limitata ad un jack per cuffie da 3,5 mm e una singola connessione USB-C; sono stati esclusi tutti gli altri collegamenti che avevamo visto nei precedenti portatili Apple come Mini DisplayPort e Thunderbolt.

Questo significa che se hai un MacBook da 12 pollici, le opzioni sono un po’ più limitate. Al fine di poter collegare il MacBook 12 pollici ad un televisore avrai bisogno di un adattatore che ha una porta USB-C per il collegamento HDMI.

collegare il MacBook alla TV 1

Fortunatamente gli adattatori sono stati realizzati da diversi produttori, tra cui Apple, che vende un adattatore USB-C to HDMI per € 89; Amazon vende lo stesso adattatore originale USB-C to HDMI a € 83.

Se vuoi ottenere gli stessi risultati ma spendendo molto meno, Choetech ha realizzato un adattatore identico per € 38 e lo puoi acquistare su Amazon. L’adattatore può trasmettere il display del tuo MacBook in 1080p a 60Hz o UHD (3840×2160) a 30Hz.

Questo adattatore può essere utilizzato sia per rispecchiare le immagini sulla TV ma anche per ricaricare il tuo MacBook.

Una volta che hai l’adattatore, è semplice collegarlo tramite la connessione USB-C del MacBook, e quindi utilizzando un cavo HDMI per collegarlo al televisore. Avrai bisogno di acquistare anche un cavo HDMI, che puoi trovare per circa € 5,99, ma probabilmente avrai sicuramente un cavo HDMI in giro per casa.

Come collegare il MacBook alla TV: Mini DisplayPort a adattatore HDMI

Se hai un vecchio MacBook – in altre parole, uno che non ha una porta USB-C – avrai bisogno di acquistare un adattatore Mini DisplayPort to HDMI. Questo adattatore si inserisce nella porta Thunderbolt sul lato del tuo MacBook (Mini DisplayPort e Thunderbolt condividono la stessa presa).

collegare il MacBook alla TV 2

Per qualche ragione Apple non realizza un adattatore Mini DisplayPort a HDMI, nonostante faccia molti altri cavi (Lightning to Digital AV e Mini DisplayPort to VGA). Ma l’adattatore Mini Displayport a HDMI lo puoi acquistare su Amazon al prezzo di € 7,95. Tieni conto che avrai bisogno anche di un cavo HDMI.

Quello che devi fare è collegare la mini DisplayPort a HDMI nella connessione Thunderbolt del MacBook, inserisci il cavo HDMI nell’adattatore, e, infine, il cavo HDMI alla TV.

Come collegare il MacBook alla TV: Connessione tramite display mirroring

Una volta che il portatile è collegato al televisore, si dovrebbe vedere la stessa finestra del MacBook visualizzata sul televisore. Se non lo fa, allora dovrai verificare che Display Mirroring sia acceso.

collegare il MacBook alla TV 3Apri “Preferenze di Sistema” e clicca su “Monitor“. Dovrebbero apparire due finestre, una -quella di sinistra- con “display integrato” (che è lo schermo MacBook) e una seconda per il televisore. Concentrati sulla seconda finestra e fai clic sulla scheda “Disposizione“. Assicurati che un segno di spunta sia inserito nella casella chiamata “Duplica Monitor“. Il display dovrebbe comparire ora sul tuo televisore (se non lo fa ancora, potrebbe essere necessario controllare il collegamento e le impostazioni del televisore).

Come collegare il MacBook alla TV: collegare con un set-top box

Non è necessario utilizzare necessariamente un cavo per collegare un MacBook a un televisore. È possibile utilizzare un dispositivo set-top box, come Apple TV o Google Chromecast per visualizzare il contenuto dal computer portatile di Apple su un televisore.

Il dispositivo Apple TV si collega al televisore utilizzando la stessa rete Wi-Fi del Mac, su cui è possibile utilizzare la funzione AirPlay per lo streaming desktop del portatile Apple sul televisore. Altri dispositivi, come Chromecast di Google funzionano in modo simile ma solo con le applicazioni compatibili.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon52
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi