Come installare OS X El Capitan su PC con Virtualbox

Come installare OS X El Capitan su PC con Virtualbox

OS X El Capitan è il sistema operativo di Apple che può essere facilmente installato su tutti i Mac compatibili. Se possiedi un PC Windows che non è un Mac, in questa guida ti mostrerò come installare OS X El Capitan su PC con Virtualbox. Di solito installare OS X su PC è un’operazione un po’ complessa. Bisogna infatti verificare che tutti i componenti hardware del PC siano compatibili con il sistema operativo per Mac. Fatta questa operazione è necessario procurarsi i driver necessari e proseguire con l’installazione. Questo processo si chiama Hackintosh e ne abbiamo parlato nell’articolo come installare OS X El Capitan Hackintosh su PC.

Di seguito invece vorrei proporti una soluzione più semplice che non prevede molte conoscenze in campo Hackintosh. Per portare a termine l’installazione di OS X El Capitan su PC useremo VirtualBox. Ai fini di questa guida, per poter procedere è necessario un PC con Windows installato.

Cos’è VirtualBox

VirtualBox è un software disponibile per tutte le piattaforme che permette di virtualizzare un intero sistema operativo. Basterà eseguire l’installazione del sistema operativo desiderato e poi avviare l’app su Windows e, in una finestra dedicata, potrai utilizzare un sistema operativo differente da quello realmente installato sul PC.

VirtualBox è un software totalmente gratuito. Tramite una serie di modifiche permette l’installazione di OS X El Capitan su PC, sia esso basato su piattaforma Intel o Amd.

Pre-Requisiti

  • Un PC con Windows 7, 8 o 10 a 64-bit.
  • Minimo 3GB di memoria RAM.
  • Il software VirtualBox per Windows – Link Download (scarica la versione “for Windowa hosts”).
  • OS X El Capitan – Link Download.

Dopo aver scaricato tutto il necessario, puoi procedere a leggere questa guida per installare OS X El Capitan su PC con VirtualBox.

Installare OS X El Capitan su PC con VirtualBox

Configurare VirtualBox

  • Come prima cosa, estrai l’archivio di OS X El Capitan scaricato in precedenza.
  • Installa il software VirtualBox seguendo la procedura guidata.
  • Al termine dell’installazione, avvia il programma.
  • Crea una nuova macchina virtuale. Per farlo Seleziona l’icona Nuova in alto a sinistra.
  • Riempi i campi nel modo seguente:
    • Nome: El Capitan
    • Tipo: Mac OS X
    • Versione: Mac OS X 10.11 El Capitan (64-bit)

OS X El Capitan su PC - 1

  • Dopo avere riempito i campi, seleziona Avanti.
  • Ora dovrai assegnare il quantitativo di memoria RAM da assegnare a OS X El Capitan. Questo campo varia in base a quanta RAM è installata sul tuo PC. Se ad esempio hai a disposizione 3GB, assegna 2560MB. Se invece disponi di 8GB, puoi assegnare 4096MB. Più RAM assegni a OS X, maggiore sarà la reattività. Cerca di assegnare circa la metà della RAM a disposizione ad OS X El Capitan, in modo da lasciare la parte restante a Windows. Se dovessi lasciare un quantitativo minimo di RAM a Windows, potresti notare molti rallentamenti quando userai OS X.

OS X El Capitan su PC - 2

  • Quando hai definito quanta RAM assegnare, seleziona Avanti.
  • Seleziona Usa un file di disco virtuale esistente. Clicca sull’icona a forma di cartella ed apri il file OS X 10.11 El Capitan Retail.vmdk estratto in precedenza. Seleziona Crea.

OS X El Capitan su PC - 3

Configurare la Macchina Virtuale

  • Ora fai click con il tasto destro sulla macchina virtuale El Capitan appena creata e seleziona Impostazioni.
  • Dalla barra sinistra seleziona Sistema e sulla destra spostati nel tab Processore.
  • Imposta 2 processori ed abilita la voce Abilita PAE/NX. Se il processore del tuo PC ha più di 4 CPU, puoi impostare anche un valore più alto, facendo attenzione a non rientrare nella zona rossa. Ad esempio nel mio caso ho 8CPU e posso selezionare anche 3 processori.

OS X El Capitan su PC - 4

  • Apri il tab Scheda madre. Disabilita Floppy, abilita la voce Abilita EFI e alla voce Chipsset seleziona PIIX3.

OS X El Capitan su PC - 5

  • Seleziona OK per confermare le nuove impostazioni.
  • A questo punto devi avviare il Prompt dei comandi come amministratore. Per farlo, clicca su Start in Windows 7 e digita cmd nel campo di ricerca. Su Windows 10 invece digita cmd nella ricerca di Cortana nella barra delle applicazioni. Dal risultato di ricerca clicca con il tasto destro su Prompt dei comandi e seleziona Esegui come amministratore.

OS X El Capitan su PC - 6

  • Ora copia i seguenti comandi, incollati uno ad uno nel Prompt dei comandi e digita invio per confermare:
cd "C:\Program Files\Oracle\VirtualBox\"
VBoxManage.exe modifyvm "El Capitan" --cpuidset 00000001 000106e5 00100800 0098e3fd bfebfbff
VBoxManage setextradata "El Capitan" "VBoxInternal/Devices/efi/0/Config/DmiSystemProduct" "iMac11,3"
VBoxManage setextradata "El Capitan" "VBoxInternal/Devices/efi/0/Config/DmiSystemVersion" "1.0"
VBoxManage setextradata "El Capitan" "VBoxInternal/Devices/efi/0/Config/DmiBoardProduct" "Iloveapple"
VBoxManage setextradata "El Capitan" "VBoxInternal/Devices/smc/0/Config/DeviceKey" "ourhardworkbythesewordsguardedpleasedontsteal(c)AppleComputerInc
VBoxManage setextradata "El Capitan" "VBoxInternal/Devices/smc/0/Config/GetKeyFromRealSMC" 1

Questo è tutto. Ora puoi fare doppio click su El Capitan per avviare OS X El Capitan su PC ed iniziare la configurazione guidata.

Conclusioni

Le operazioni per installare OS X El Capitan su PC con VirtualBox è molto semplice. Al termine delle operazioni potrai utilizzare il sistema operativo di Apple anche sul tuo PC Windows. Se dovessi riscontrare problemi contattaci tramite i commenti presenti alla fine di questo articolo.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon53
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

  • Denil Emaldi

    il download osX non presenta files, non disponibili nemmeno dal txt

  • Raffaele Vargas

    scusate ma anche a voi resta la schermata nera all’avvio?

    • Ciao, non parte neanche la configurazione guidata?

    • Andrea Guzzon

      Hai chiuso la vbox prima di eseguire i comandi da cmd? A me dava errore in installazione, rifatto la procedura chiudendo, eseguendo e riaprendo ed è andato tutto liscio

      • Grazie per la segnalazione. Può tornare certamente utile a molti 🙂

  • Alfo22
    • Ciao, l’utente Andrea Guzzon ha scritto questo: “Hai chiuso la vbox prima di eseguire i comandi da cmd? A me dava errore in installazione, rifatto la procedura chiudendo, eseguendo e riaprendo ed è andato tutto liscio”. Hai provato a seguire queste indicazioni?

  • Fred

    Salve, non riesco a far partire la macchina virtuale. Dispongo di un processore AMD FX-8350. Può dipendere da questo??? Grazie! https://uploads.disquscdn.com/images/f12f30b9c026b82106d7acc3a59d5e1f7160354acd0493bfb13d836775183d41.jpg

    • Ciao, le schede grafiche AMD sono supportate da macOS. Hai provato ad eseguire nuovamente la guida?

      • Fred

        Ciao! Si si… provato anche oggi. Potrebbe essere la versione di VirtualBox??? Io sto usando l’ultima versione…
        Grazie!

        • Quante risorse stai assegnando alla macchina virtuale? Prova ad incrementare RAM e CPU oltre che allo spazio su disco. In modo tale da rispettare quantomeno i pre requisiti di OS X.