Creare chiavetta avviabile Windows 10

Creare chiavetta avviabile Windows 10

Ora che Microsoft ha finalmente rilasciato ufficialmente Windows 10 al pubblico ed averlo installato su tutti i nostri Pc, non basta soltanto aver installato il nuovo sistema operativo sul computer, ma è consigliabile avere sempre a disposizione anche una chiavetta con l’installer di Windows 10 da utilizzare quando si ha la necessità di aggiornare o effettuare una installazione pulita del sistema. Il tool ufficiale Microsoft è ora disponibile per creare una chiavetta avviabile Windows 10 in fase di avvio del PC, per consentire l’installazione pulita dell’ultima versione del sistema operativo Windows 10.

In questa guida ti mostrerò come creare una chiavetta avviabile Windows 10 da utilizzare per installare l’ultimo sistema operativo Microsoft.

Creare chiavetta avviabile Windows 10

  • Scarica il tool Windows 10 Media Creation sul PC: versione 32 bit | versione 64 bit.
  • Al termine del download, avvia il tool. Quando verrà chiesto quale operazione si vuole effettuare, seleziona Crea un supporto di installazione per un altro PC e poi fai click su Avanti.

chiavetta avviabile Windows 10 1

  • Seleziona la lingua di installazione, l’edizione di Windows 10 e quale versione desideri installare, quella a 32bit o 64bit e fai click su Avanti.

chiavetta avviabile Windows 10 2

  • Inserisci una chiavetta USB da almeno 4GB nel PC (tutti i dati presenti in essa verranno eliminati), seleziona Unità flash USB e fai click su Avanti.

chiavetta avviabile Windows 10 3

  • Quando richiesto seleziona la pendrive dall’elenco del tool, fai partire il download di Windows 10 ed attendi il completamento di tutte le procedure.

Al termine della procedura, puoi utilizzare la pendrive per effettuare una installazione pulita del sistema operativo sul tuo computer. Per effettuare questa operazione devi collegare la chiavetta USB al PC, avviare ora il BIOS ed impostare in esso l’avvio della pendrive come principale, sulla quale è presente l’installer di Windows 10.

In alternativa, nel caso in cui hai bisogno di effettuare un aggiornamento a Windows 10 da Windows 7 o Windows 8/8.1, è sufficiente semplicemente inserire la pendrive nel PC quando esso è già acceso e avviare il file setup.exe presente sulla chiavetta USB per far partire l’installer di Windows 10 ed effettuare l’aggiornamento.

I passaggi elencati nella guida sono sufficienti per creare una chiavetta avviabile Windows 10 da utilizzare per effettuare una installazione pulita di Windows 10 oppure per effettuare un aggiornamento da una versione precedente di Windows. Se riscontri problemi nella procedura, chiedi aiuto tramite i commenti.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+2Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon50
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi