Creare presentazioni ad alto impatto visivo

Creare presentazioni ad alto impatto visivo

Penso ti sia già capitato qualche volta di dover esporre qualche argomento per scuola, lavoro o in altre situazioni…

Spesso è molto comodo ed utile farsi aiutare da una bella presentazione che scorre alle tue spalle, come credo ormai chiunque sappia. Tuttavia al giorno d’oggi, quando si sente parlare di presentazione, ci viene subito in mente Power Point, o qualche sua alternativa open source.

E se ti dicessi che puoi trovare online un tool gratuito che ti permette di creare presentazioni e fare tutte le cose che puoi fare con Power Point e molto altro ma con un impatto visivo incomparabile?

Se non ci credi, prima ancora di leggere come si chiama questo tool e come lo si utilizza, ti lascio un video di una presentazione fatta con questo tool:

Saresti mai riuscito a fare una cosa simile con Power Point? Non credo, comunque ora ti spiego come iniziare a creare presentazioni ad alto impatto visivo con Prezi.

Come creare presentazioni ad alto impatto visivo con Prezi

Prezi, come ho già detto, è un tool gratuito che puoi utilizzare andando su questo sito: Prezi

E’ necessaria la registrazione, che puoi facilmente effettuare cliccando su inizia in alto a destra.

creare presentazioni 1

Ora dovrai scegliere che modalità di iscrizione effettuare, ogni pacchetto, gratuito o a pagamento che sia, offre la possibilità di creare presentazioni e tanto altro. Ciò che cambia tra i vari pacchetti offerti è che, in quello gratuito, le tue presentazioni saranno visualizzabili da tutti (saranno pubbliche), mentre salendo con i prezzi potrai ottenere la versione desktop e lavorare anche offline, mantenendo completamente private le tue presentazioni.

Io ti consiglio vivamente di utilizzare la versione gratuita, che come inizio è più che sufficiente. Con questa infatti sarai costretto a lavorare online e a mantenere pubbliche le tue presentazioni, tuttavia avrai comunque la possibilità di scaricarle e presentarle offline, quindi per i primi tempi è più che sufficiente secondo me.

Per utilizzare questa modalità clicca su Continua gratis che nello screen qui sotto ti ho cerchiato in rosso.

creare presentazioni 2

Ora ti troverai davanti ad una pagina in cui sono richieste alcune informazioni personali. Completa tutti i campi e clicca su Crea il tuo Public account gratuito.

creare presentazioni 3

Ora ti si aprirà una pagina in cui puoi iniziare a creare presentazioni con Prezi cliccando su New Prezi e quando le creerai, salvandole, ti compariranno tutte in questa pagina, proprio come le mie nella foto qui sotto:

creare presentazioni 4

Siccome anche io ho scelto di utilizzare la versione gratuita, le mie presentazioni sono pubbliche. Quindi se hai voglia di farti un’idea di cosa si può fare con Prezi, senza avere troppa esperienza e senza spendere troppo tempo, vai a dare un’occhiata alle mie presentazioni da qui: Profilo (ovviamente guarda le ultime, non le prime che erano praticamente delle prove).

Comunque, tornando a noi, è ora di iniziare a fare la tua prima presentazione con Prezi! Clicca quindi su New Prezi.

Ora ti si aprirà una pagina in cui devi scegliere il template (la pagina) su cui andrai a costruire la tua presentazione. Siccome è la prima volta, ti consiglio di cliccare su Start blank prezi così potrai provare in libertà le varie funzionalità offerte da questo tool gratuito.

creare presentazioni 5

Essendo che non è facile spiegare come si utilizza qualcosa scrivendo, e che non ho molta dimestichezza con i video tutorial, ho deciso di inserire il video tutorial fornito direttamente dal canale Youtube di Prezi, sul quale potrai trovare molti video utili. Dal video qui sotto potrai imparare a effettuare le tue prime operazioni fondamentali e sufficienti per creare presentazioni ad alto impatto visivo.

Prima di concludere l’articolo e dopo aver visto come creare presentazioni ritengo importante dirti la procedura che ti permetterà di presentare i tuoi lavori realizzati con Prezi su qualsiasi computer e senza una connessione internet. Quando apri la tua presentazione potrai scaricarla e presentarla offline. Se ti trovi in “modalità osservatore” devi cliccare su Download in basso, che ti ho cerchiato in rosso nello screen qui sotto:

creare presentazioni 6

Se invece ti trovi in “modalità editore” e quindi stai lavorando sulla presentazione, devi cliccare sul simbolo con la freccetta in alto a destra (share) e poi su Download as portable prezi, come nello screen qui sotto:

creare presentazioni 7

Nel caso in cui eri in “modalità osservatore”, ti si aprirà una schermata in cui devi scegliere Presenting, che è l’unica opzione disponibile per chi ha aderito alla versione gratuita (quella che ti ho consigliato di usare almeno agli inizi), e poi su Download.

creare presentazioni 8

Ti si scaricherà quindi una cartella compressa, che devi decomprimere (con il programma che preferisci).

Nel caso fossi in “modalità editore” invece dovrebbe già essersi scaricata la cartella compressa quando hai cliccato su Download as portable prezi.

Ora nella cartella decompressa puoi trovare vari file, tra cui uno con estensione .exe che ha come icona il simbolo di Prezi. Cliccando due volte su esso potrai visualizzare la tua presentazione offline. La cosa molto bella secondo me è che semplicemente mettendo su una chiavetta, o qualsiasi altro supporto, l’intera cartella decompressa, potrai visualizzare la tua Prezi in qualsiasi computer e senza bisogno di internet.

creare presentazioni 9

Inoltre se possiedi un sito internet, puoi incorporare le tue Prezi, o quelle di altri utenti, nei tuoi articoli, attraverso il codice embed da loro fornito.

Spero che questo articolo e questo tool per creare presentazioni ti siano utili, se hai dubbi o curiosità lascia un commento qui sotto, magari scrivendo i nomi di altri tool gratuiti che ritieni degni di essere presentati e conosciuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook5Share on Google+2Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon53
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi