Come installare MacOS Sierra Hackintosh su PC

Come installare MacOS Sierra Hackintosh su PC

In questo articolo ti proponiamo una guida completa per aggiornare o installare MacOS Sierra Hackintosh su PC supportati basati sui processori Intel. E’ una guida semplice che non richiede conoscenze particolari, anche se bisogna fare molta attenzione nei passaggi, ed ognuno è in grado di eseguirla, basta procedere passo passo nel procedimento indicato di seguito.

Come installare MacOS Sierra Hackintosh su PC

Dopo il rilascio di MacOS Sierra per il Mac, anche il potente tool UniBeast è stato aggiornato per consentire agli utenti di installare MacOS Sierra Hackintosh su PC. Di seguito ti proponiamo la guida passo-passo per aiutarti ad eseguire tutti i processi, non tutti semplici ma non impossibili, per installare MacOS Sierra Hackintosh su PC.

Prima di iniziare

1. Registrati sul sito tonymacx86. Se non disponi di un account utente, creane uno.
2. Scarica i tool più aggiornati di UniBeast e MultiBeast dalla sezione download.
3. La disponibilità di un drive USB da 16 GB o più grande.
4. Esegui un backup completo del sistema. Il consiglio è quello di eseguire un backup completo del sistema esistente, in questo modo, in caso di problemi, potrai sempre tornare indietro installando il sistema precedente.

UniBeast è un tool che crea un programma di installazione avviabile della versione scaricata di MacOS. E’ necessario l’accesso al Mac con in esecuzione OS X Lion 10.7.5 o versione successiva. Come requisito è anche necessario accedere al Mac App Store per scaricare MacOS e creare l’unità di installazione.

PASSO 1: Scarica MacOS Sierra

Il sistema operativo completo di MacOS Sierra può essere scaricato gratuitamente da chi ha acquistato Mac OS X Snow Leopard, Lion, o Mountain Lion oppure ha un Mac con precaricato OS X Mavericks, Yosemite, El Capitan, o MacOS Sierra. Scarica l’applicazione dal Mac App Store utilizzando il tuo ID Apple su qualsiasi Mac con in esecuzione il sistema operativo OS X 10.7.5 o successivo.

  1. Apri Mac App Store
  2. Accedi con il tuo ID Apple
  3. Scarica Mac OS Sierra

L’applicazione di installazione MacOS Sierra apparirà in /Applicazioni.

PASSO 2: Creare un drive USB avviabile con UniBeast

Ora devi seguire ogni passo successivo alla lettera.

  • Inserisci l’unità USB nella porta del Mac
  • Apri /Applicazioni/Utility/Utility Disco
  • Evidenzia l’unità USB nella colonna di sinistra

osx-1

  • Fai clic sul pulsante Erase
  • Per Nome: tipo USB (è possibile rinominare in un secondo momento)
  • Per Formato: scegli OS X Extended (Journaled)
  • Per Programma: scegli GUID Partition Map

osx-2

  • Fai clic su Erase e poi su Done

osx-3

  • Scarica ed esegui UniBeast
  • Fai clic su Continua, Continua, Continua, Continua, Accetta
  • Su Seleziona la destinazione, scegli USB e fai clic su Continua

osx-4

  • Sulla schermata Select OS Installation scegli Sierra e fai clic su Continue.
  • Sulla schermata Bootloader Options scegli la modalità UEFI Boot Mode o Legacy Boot Mode.

osx-5

  • (Opzionale) Su Graphics Configuration scegli l’opzione grafica appropriata per il sistema e fai clic su Continue.
  • Verifica le opzioni di installazione, quindi fai clic su Continue, immetti la password di amministratore del Mac e fai clic su Installa.

osx-6

UniBeast adesso creerà l’unità USB avviabile. Il processo richiede circa 10 minuti e dipende dal sistema e dalla velocità. In questa fase non scollegare o interrompere il processo.

ub6

  • Trascina MultiBeast sull’unità USB completata.

PASSO 3: Impostazioni consigliate del BIOS

Dopo il download e la creazione di una USB avviabile per MacOS Sierra 10.12, è necessario entrare nel BIOS del computer ed impostare i componenti della scheda madre o UEFI. Questo passaggio consentirà alla USB di installazione di avviare il menu Clover. E’ importante fare questo passoggio in modo corretto e con attenzione, altrimenti non sarai in grado di proseguire e realizzare un Hackintosh MacOS Sierra.

Se stai creando un CustoMac desktop (un PC nel quale, al posto o a fianco di Windows o Linux, è installato Mac OS X) con AMI UEFI BIOS, le opzioni sono semplici. Per altri sistemi, assicurati di impostare il BIOS alle impostazioni predefinite ottimizzate, e il disco rigido in modalità AHCI.

1. Per accedere al BIOS/UEFI Setup, premi e tieni premuto Delete sulla tastiera mentre il sistema si sta avviando.
2. Carica Optimized Defaults
3. Se la CPU supporta VT-d, disattivalo
4. Se il sistema dispone di CFG-Lock, disattivalo
5. Se il sistema dispone di Secure Boot Mode, disattivalo
6. Imposta OS Type su Other OS
7. Se il sistema dispone di IO SerialPort, disattivalo
8. Imposta XHCI Handoff su Enabled
9. Se disponi di series 6 o un sistema x58 con AWARD BIOS, disabilita USB 3.0
10. Salva ed esci.

PASSO 4: Installazione MacOS Sierra

Hai quasi finito il procedimento per installare MacOS Sierra Hackintosh su PC. Tutto quello che devi fare è avviare il Pc dal drive USB e installare il software.

1. Accendi il computer
2. Premi il tasto di scelta rapida per scegliere come avviare il dispositivo (di solito F12, F11, F10, o F8)
3. Scegli USB
4. Nella schermata di avvio di Clover, scegli l’avvio di Mac OS X da USB
5. Quando arrivi all’installazione del programma, scegli la lingua.

snapshot-9

6. Per una nuova installazione di MacOS, è necessario cancellare e formattare l’unità di destinazione secondo i seguenti passaggi prima di continuare.

a. Nella barra dei menu in alto seleziona Utility, e apri Utility Disco
b. Evidenzia l’unità di destinazione per l’installazione di Sierra nella colonna di sinistra.
c. Fai clic sul pulsante Cancella
d. Per Nome: digita Sierra (È possibile rinominare in un secondo momento)
e. Per Formato: scegli OS X Extended (Journaled)
f. Per Programma: scegli GUID Partition Map
g. Fai clic su Cancella
h. Chiudi Utility Disco

7. Quando il programma di installazione ti chiede dove installare, scegli Sierra, o l’installazione esistente.
8. Al termine, il sistema si riavvia automaticamente.

PASSO 5: Post installazione con MultiBeast

MultiBeast è uno strumento di post-installazione all-in-one progettato per consentire l’avvio da disco rigido e installare il supporto per audio, rete e grafica. L’installazione del sistema operativo è completata, ma l’unità non è ancora avviabile. Avvia da USB, questa volta scegli Sierra.

1. Accendi il computer
2. Premi il tasto di scelta rapida per scegliere dispositivo di avvio
3. Scegli USB
4. Nella schermata di avvio, seleziona la nuova installazione Sierra.
5. Completa l’installazione di MacOS Sierra
6. Apri ed esegui MultiBeast

multibeast-1

7. Se si tratta di una nuova installazione, fai clic su Avvio rapido. Modalità Boot UEFI è raccomandato per CustoMac desktop serie 7/8/9/100 e tutti i sistemi compatibili UEFI. Modalità di avvio Legacy è consigliato per CustoMac desktop serie 5/6 e tutti i sistemi BIOS base.

multibeast-2

8. Scegli le opzioni audio e di rete appropriati per il sistema:

sierra-1

9. Fai clic su Customize per altre opzioni

10. Fai clic su Print o Save per eseguire il backup della configurazione
11. Fai clic su Build quindi Install

sierra-3

Se si utilizza una scheda grafica NVIDIA ‘Maxwell’ GeForce GTX 750, 750 Ti, 950, 960, 970, 980, 980 Ti, o TITAN e i driver grafici in MacOS X Sierra non sono supportati in modo nativo, sono necessari driver NVIDIA alternativi.

12. (Facoltativo) Scarica e installa i driver grafici NVIDIA alternativi
13. Riavvia

sierra-4

Come installare i driver dal Web:
Per poter utilizzare i driver alternativo su un CustoMac, è necessario installare il pacchetto di driver.

nvidia

Questa guida per installare MacOS Sierra Hackintosh su PC fa riferimento a quella pubblicata dal sito tonymacx86 che si occupa prevalentemente di questo argomento, pieno di guide e notizie utili sui CustoMac. Se riscontri problemi puoi anche far riferimento a questo sito.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook3Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon13
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi