Sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10

Sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10

Hai alcuni file sul PC con Windows 10 installato ed altri su iPhone, iPad e iPod Touch e vuoi fare in modo che essi siano disponibili su tutti i dispositivi, tenendoli sempre sincronizzati e aggiornati? Facile! Una volta impostata la sincronizzazione tra Windows ed il tuo iPhone, iPad o iPod Touch, è possibile aggiungere musica, foto e altri file da poter utilizzare sia sui dispositivi mobili con iOS installato che sul PC con Windows 10 senza problemi. Sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10 può avvenire senza soluzione di continuità senza dover aggiornare tutti i dati manualmente su entrambi i dispositivi. Basta seguire questi semplici passaggi e puoi configurare tutti i file che desideri, siete pronti per partire?

Sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10 senza fili oppure con cavo

È possibile sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10 con due modalità diverse: la prima permette di sincronizzare il tuo iPhone, iPad o iPod touch con Windows 10 collegando un cavo USB Lightning (oppure il dock a 30-pin a seconda del dispositivo che possiedi) mentre la seconda utilizza la connessione Wi-Fi per funzionare, e i dati verranno sincronizzati ogni volta che il PC ed i dispositivi iOS si connettono alla stessa rete Wi-Fi.

La sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10 via cavo è sicuramente più veloce, ma la sincronizzazione tramite Wi-Fi è molto più comoda, perchè non c’è bisogno di far partire la procedura manualmente, in quanto il tutto si avvia in automatico quando il PC rileva l’iPhone, l’iPad e l’iPod Touch tramite la connessione Wi-Fi.

Per poter abilitare la sincronizzazione hai bisogno di installare l’ultima versione di iTunes sul tuo PC con Windows 10. Se non hai iTunes installato sul PC, ecco come fare per scaricarlo e installarlo.

  • Per scaricare iTunes (che attualmente è stato aggiornato alla versione 12), collegati al sito web ufficiale di Apple.
  • Ora fai click sul tasto Download e attendi il termine dell’operazione di scaricamento del file di installazione.

Sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10

  • Al termine del download, fai doppio click sul file appena scaricato e segui le indicazioni per completare l’installazione.

Come sincronizzare con cavo USB Lightning o con il cavo USB a 30 pin

  • Apri iTunes sul Pc.
  • Collega l’iPhone, l’iPad o l’iPod Touch al computer utilizzando il cavo USB.
  • Attendi che iTunes riconosca il dispositivo e poi fai click su di esso quando compare la relativa icona sulla barra superiore.

Sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10 1

  • Sulla barra di sinistra è presente un elenco di contenuti che è possibile sincronizzare con il dispositivo iOS.
  • Sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10 2 Seleziona ognuno di questi campi per attivare o disattivare i tipi di file che desideri sincronizzare. Ad esempio, selezionando Musica, puoi selezionare tra i brani presenti su iTunes quali desideri importare sul dispositivo iOS. Cliccando su Foto, invece, è possibile scegliere una cartella contenente le foto da sincronizzare.
  • Dopo aver configurato i file da sincronizzare, fai click su Sincronizza posto in basso a destra.

Come abilitare la sincronizzazione Wi-Fi su iTunes con Windows 10

  • Apri iTunes sul Pc.
  • Collega l’iPhone, l’iPad o l’iPod Touch al computer utilizzando il cavo USB.
  • Seleziona il pulsante del dispositivo nella barra superiore di iTunes.
  • Nella pagina Riepilogo, in Opzioni seleziona la casella Sincronizza con iPhone (o iPad o iPod) via Wi-Fi.

Sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10 3

Ti consiglio di selezionare la casella “Sincronizza automaticamente quando iPhone è collegato” nel caso in cui si vuoi utilizzare anche la connessione tramite cavo USB quando il dispositivo iOS è collegato al PC con Windows 10.

  • Una volta terminato fai click sul tasto “Applica” posto in basso.
  • Dal pannello laterale sinistro di iTunes, fai click su ogni scheda per abilitare la sincronizzazione con i file desiderati.
  • Quando hai finito, seleziona il pulsante “Sincronizza” che trovi in basso. Ora non sarà necessario il cavo USB per far partire la sincronizzare.

Quanto descritto in questo articolo è la soluzione più semplice per sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10 di documenti, musica, foto e quant’altro tra PC con Windows 10 e iPhone, iPad e iPod Touch.

Se conoscete altri metodi per sincronizzare iPhone e iPad con Windows 10 di file e documenti tra iOS e Windows 10, fatecelo sapere tramite i commenti.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon3
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi