[articolo sponsorizzato] App commerce e la sfida di Zalando

[articolo sponsorizzato] App commerce e la sfida di Zalando

E’ ormai noto che l’e-commerce sta assumendo un’importanza rilevante nel quadro generale del commercio mondiale, che dopo aver percorso l’Europa è arrivato in modo preponderante anche in Italia. Il commercio digitale è entrato nei pensieri degli italiani e si è manifestato in un risultato rilevante, quest’anno, infatti, da questo settore è previsto un fatturato di 19 miliardi di euro con una crescita del 17% rispetto all’anno precedente. I settori maggiormente interessati dal boom degli acquisti online ai quali gli italiani danno maggiore preferenza sono il turismo, l’informatica ed elettronica, l’abbigliamento e poi tutto il resto.

zalando2In questo quadro ottimistico, si inserisce il mobile commerce, cioè gli acquisti effettuati attraverso i dispositivi mobili, che in questa fase, considerata la diffusione capillare di smartphone e tablet, svolgono un ruolo di primo piano sia nelle strategie commerciali delle aziende che nella scelta degli utenti. Durante l’arco della giornata, il dispositivo che abbiamo di più sotto mano è un Device, ed attraverso questo dispositivo tentiamo di svolgere ogni tipo di azione, compreso gli acquisti. Per questa ragione, le aziende, intercettando questa consuetudine, favoriscono l’azione di acquisto su mobile con lo svliluppo di App commerce con procedure e azioni più semplici e immediate, trascurando ormai la classica ricerca su browser, scomodo da utilizzare soprattutto su smartphone, sfruttando maggiormente l’immediatezza delle App.

Quello che sta avvenendo negli acquisti in rete è una fidelizzazione degli utenti ai migliori store online, al punto che le aziende stanno favorendo lo sviluppo di proprie App commerce per rendere più semplice l’interazione e la gestione degli acquisti, diventando così il canale privilegiato per il mobile marketing.

zalando1L’e-commerce ha rivoluzionato il commercio classico, ma ora è il mobile commerce che sta cambiando l’approccio agli acquisti online, prendiamo il caso di Zalando, il più grande negozio di abbigliamento e calzature d’Europa, che nella sua strategia aziendale, ha considerato come fattore di maggiore sviluppo proprio lo strumento della App commerce. In quest’ottica che ha sviluppato l’App Zalando per smartphone e tablet, disponibile per le diverse piattaforme iOSAndroid e Windows Phone. Stiamo parlando di un’App evoluta, attraverso la quale, oltre a semplificare la scelta dei capi e la procedura di acquisto, sono state implementate anche alcune funzioni innovative, come la ricerca per immagini, lo scan dei codici a barre oltre alla sincronizzazione del carrello e wishlist su tutti i device.

Una funzione molto interessante inserita nell’app è quella della ricerca per immagini. Dopo aver scattato per strada una foto dello street style che ritieni di tuo gusto mentre stai facendo una passeggiata in piazza, potrai inserirla nell’app tramite photo search e trovi l’outfit simile alla foto sul sito di Zalando. Una semplificazione di notevole portata che influisce positivamente sulla ricerca nell’enorme database di Zalando, con oltre 1500 brand e trovare facilmente quei capi di tendenza che sono di tuo interesse.

zalando5Un’altra caratteristica da evidenziare è lo scanner dei codici a barre dei singoli prodotti, che ti consente di cercare e mettere a confronto i vari prezzi e ricevere automaticamente le notifiche su eventuali sconti e promozioni.

zalando4Infine, è il caso di segnalare anche la sincronizzazione del carrello della spesa e della wishlist sui vari dispositivi, in modo da poter controllare sui diversi Device la tua lista dei desideri e gli ultimi acquisti effettuati.

zalando3Zalando, con questa app ha affinato alcune funzionalità strategiche, allo scopo di semplificare all’acquirente la procedura più importante, che è quella della ricerca del prodotto desiderato da acquistare e che molto spesso non sa dove cercarlo, invece, inserendo un semplice scatto effettuato con lo smartphone, puoi subito rintracciare nel catalogo il modello di tendenza che preferisci. Se dopo averlo ordinato ritieni che il prodotto non è di tuo gradimento, potrai effettuare facilmente il reso gratuito.

La battaglia dell’e-commerce si gioca proprio sul campo delle App commerce e vincerà chi saprà stare ai passi con l’innovazione, semplificando il più possibile all’utente finale le procedure di selezione e di acquisto, ma dei modelli che realmente il cliente desidera acquistare. L’obiettivo finale è quello di garantire la massima soddisfazione dell’utente finale e su questo, Zalando sembra che stia mantenendo il passo.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon60
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi