Come avere la Fibra Ottica

Come avere la Fibra Ottica

Il passaggio alla fibra ottica per la connessione Internet a casa rappresenta una scelta quasi obbligata per tutti gli utenti che desiderano sfruttare al massimo, in modo completo, tutti i servizi offerti dal web al giorno d’oggi. Quindi sarebbe interessante conoscere come avere la Fibra Ottica nella propria abitazione.

Se ti stai chiedendo come avere la Fibra Ottica a casa probabilmente non sei soddisfatto appieno della tua connessione ADSL che, a causa dei limiti di velocità di 20 Mega in download (valore che raramente viene raggiunto dalle normali connessioni ADSL domestiche), può essere un po’ stretta per le esigenze di molti utenti.

Per sapere come avere la fibra ottica, il primo passo obbligato è rappresentato dalla necessità di risiedere in un’area già raggiunta dalla rete in fibra ottica di qualche operatore di telefonia fissa. Se abiti in una grande città molto probabilmente sei già raggiunto dalla fibra mentre se la tua abitazione si trova lontano dai principali centri abitati del paese, a meno di sporadici colpi di fortuna, potresti non essere ancora raggiunto dalla banda ultra-larga.

Puoi verificare la copertura della fibra ottica recandoti sul sito ufficiale dei vari operatori di telefonia e, nella sezione dedicata alla verifica della copertura della fibra, inserendo il tuo indirizzo preciso e completo di numero civico.

In ogni caso, puoi individuare le migliori offerte in fibra ottica attualmente disponibili sul mercato collegandoti al comparatore di SosTariffe.it che offre un’intera sezione dedicata, in modo del tutto esclusivo, alle tariffe che sfruttano la fibra per accedere al web.

Rispetto ai 20 Mega dell’ADSL, la fibra ottica offre un passo in avanti generazione sotto tutti i punti di vista. Oltre a essere caratterizzate da latenze decisamente più basse rispetto alle connessioni ADSL, le connessioni tramite rete in fibra ottica consentono di raggiungere velocità di navigazione, sia in download che in upload, decisamente superiori rispetto agli standard garantiti dall’ADSL.

Per chi è raggiunto dalla fibra FTTC, ovvero Fiber to the Cabinet, vi sarà la possibilità di navigare sino ad una velocità massima di 50 Mega in download mentre con le varie tipologie di fibra FTTH, Fiber to the Home, potrai navigare a velocità crescenti sino a raggiungere un Gbps garantito dalla nuova offerta Iper Fibra di Vodafone.

Tra gli operatori che hanno già superato, in alcune zone del paese, la soglia dei 100 Mega in download troviamo TIM, che già offre i 300 Mega in alcune città, e Fastweb che ha portato le sue connessioni a 200 Mega. E’ importante sottolineare, inoltre, che per sfruttare al massimo la velocità garantita dalle connessioni in fibra ottica, alcuni operatori, come Vodafone e Fastweb, richiedono l’attivazione di una specifica opzione (Velocità Fibra per Vodafone e opzione UltraFibra per Fastweb) che hanno un costo di 5 Euro in più a rinnovo ma sono gratuite per il primo anno di abbonamento.

Se hai già la fibra ottica o se hai una connessione ADSL tradizionale puoi verificarne la qualità effettiva misurandone la velocità in download ed in upload. Per effettuare questa misurazione ti basterà sfruttare lo speed test di SosTariffe.it, un ottimo strumento che ti consentirà di avere una panoramica completa sulla tua connessione e su alcuni suoi parametri fondamentali. Se la velocità di navigazione risulterà troppo bassa, cambiare operatore e offerta diventerà quasi obbligatorio al fine di sfruttare al massimo le potenzialità del web che offre tantissimi servizi da non perdere per tutti gli utenti dotati di una connessione super veloce.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon2
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi