Come navigare in incognito su PC e Mac

Come navigare in incognito su PC e Mac

Navigare in incognito è un’esigenza che è diventata ancora più pressante negli ultimi anni a causa del sempre maggior numero di dispositivi connessi in rete. Il problema principale è che ogni azione che svolgiamo su internet viene tracciata per poi essere rivenduta per scopi pubblicitari o altro.

Nasce per questo motivo la necessità di navigare in incognito, il che non significa non lasciare nessuna traccia delle nostre attività online sul PC che stiamo utilizzando (che è quello che avviene quando si attiva la modalità in incognito dei principali browser come Google Chrome), ma evitare che aziende del settore pubblicitario traccino le nostre attività su internet e riescano a collegare tali attività alla nostra persona.

Considerata questa necessità, ho cercato un metodo per navigare in incognito senza lasciare traccia sul web della nostra attività e dei siti che visitiamo. Esistono diversi metodi per farlo, ma la maggior parte di questi richiedono la configurazione di alcuni servizi che non sono alla portata di tutti. Per caso sono venuto a conoscenza di un browser che incorporasse tali servizi e che non richiede alcuna configurazione da parte dell’utente, in quanto è già pronto all’uso una volta installato. Il browser in questione si chiama Tor Browser e di seguito ti spiegherò perché è conveniente utilizzarlo per navigare in incognito.

Navigare in incognito con Tor Browser

navigare in incognito-1

Tor Browser utilizza la rete Tor per poter funzionare. La rete Tor è un insieme di server messi a disposizione gratuitamente che permettono alle persone di migliorare la loro privacy e sicurezza su internet. Gli utenti Tor utilizzano questa rete per connettersi ad un sito web non direttamente ma attraverso una serie di “tunnel”, così da evitare che società specializzate possano entrare in possesso delle nostre informazioni e compromettere la nostra privacy.

Perché abbiamo bisogno di Tor Browser

Usando Tor sarai protetto contro le comuni forme di sorveglianze della rete conosciute come “analisi del traffico”. L’analisi del traffico può essere usata per capire chi sta parlando con chi in una rete pubblica. Conoscendo la fonte e la destinazione del tuo traffico internet permetterai ad altre persone di tracciare i tuoi comportamenti sulla rete ed i tuoi interessi. Tor non può risolvere tutti i problemi di anonimato, in quanto si occupa prevalentemente di proteggere il trasporto dei tuoi dati su internet. Per questo motivo hai bisogno di utilizzare altri protocolli che si appoggiano alla rete Tor per garantire maggiore privacy e navigare in incognito, e per fare ciò ci viene in aiuto Tor Browser.

Tor Browser è una versione modificata del famoso browser Mozilla Firefox. L’aspetto grafico è pressoché identico, ma le differenze ci sono a livello di servizi che riesce ad offrire, in quanto fa uso dei server Tor per funzionare ed integra tutta una serie di protocolli che ci garantiscono l’anonimato sulla rete e quindi una navigazione in incognito a 360 gradi.

Come installare Tor Browser

Installare Tor Browser è molto semplice.

  • La prima cosa che devi fare e collegarti al sito ufficiale di Tor Browser che trovi qui.
  • Verrà riconosciuto in automatico il tuo sistema operativo, perciò l’unica cosa che devi fare è cliccare sul tasto Download. Tor Browser è compatibile con Windows, Mac e Linux.
  • Al termine del download installa Tor Browser.
  • Ora avvialo e, quando richiesto, fai click su Connetti per permettere al browser di configurare in automatico la connessione ai server Tor.

navigare in incognito

A questo punto non dovrai configurare più nulla e potrai iniziare a navigare in incognito senza preoccuparti di essere tracciato quando ti colleghi ad internet.

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a navigare in incognito su internet. Se hai problemi, dubbi, curiosità oppure vuoi segnalarci un altro servizio per navigare in incognito, faccelo sapere tramite i commenti presenti alla fine dell’articolo.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook28Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon5
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi