Come scaricare musica gratis

Come scaricare musica gratis

Chi non ricorda i dischi in vinile? Negli anni 60 e 70 erano le uniche opportunità per ascoltare musica tra amici. Bastava inserirli dentro un “mangiadischi” per ascoltarli anche in mobilità. Oggi sono solo un ricordo per chi ha una certa età. In tempo di internet, quando si parla di ascoltare musica, i termini utilizzati sono file mp3, download, come scaricare musica, musica in streaming, scaricare musica gratis, ecc. E’ cambiato veramente tanto in questi ultimi anni e anche la modalità di ascoltare musica ha subito un processo di dematerializzazione. Non più “dischi in vinile”, “cassette audio” e CD o “mangiadischi” e “mangianastri”. Oggi si utilizzano solo file musicali nei vari formati digitali, compatibili con dispositivi come iPod e iPhone. Oppure su smartphone e tablet Android ma anche ascoltando direttamente musica in streaming senza neanche scaricare file.

scaricare musica gratis 1Con internet si ha un nuovo modo di procurarsi brani musicali e lo si può fare anche gratis. E’ proprio di questo che voglio parlarvi in questo articolo, come scaricare musica gratis dai migliori siti web da ascoltare sui diversi dispositivi: desktop e mobile.

In rete si possono trovare molti siti finalizzati a fornire esclusivamente contenuti musicali gratis che consentono di effettuare il download dei brani musicali. Ci sono siti web che vendono il servizio di streaming musicale come iTunes, Amazon MP3, Napster, Google Music, Spotify e altri, ma in questo articolo parleremo solo di come scaricare musica gratis sui dispositivi Android, iPhone, iPad e desktop. Prima di scaricare i file mp3, verificate se questi sono protetti da copyright, altrimenti potrebbe configurarsi come un’attività illegale. Non è nostra intenzione favorire la pirateria, quindi non ci sentiamo responsabili dell’uso che farai di questi suggerimenti.

Come scaricare musica gratis su desktop

Ci sono molti siti che consentono di scaricare file mp3 di brani musicali gratis, alcuni di essi hanno una impostazione che favoriscono la ricerca delle canzoni e facilitano l’accesso ai file mp3 che stai cercando. In questo blog abbiamo già trattato dell’argomento e troverai ulteriori suggerimenti leggendo l’articolo sui migliori siti mp3 gratis. In questa sezione segnaliamo un sito web da dove scaricare direttamente i brani musicali ed un software da installare sul computer e consente di scaricare brani musicali utilizzando un metodo di ricerca molto semplice.

1. Beemp3

beemp3Beemp3 è un sito presente in rete già da un po’ di tempo. Presenta un’interfaccia molto pulita con la possibilità di effettuare facilmente e intuitivamente la ricerca per brani musicali, per album o per artista. E’ fornito anche della “Versione Mobile”; cliccando sul tasto che trovi nell’angolo superiore destra puoi visualizzare la versione compatibile per smartphone e tablet, per facilitare il download di musica direttamente sul tuo dispositivo mobile. Noterai subito che su Beemp3 non sarai infastidito da pubblicità invadente e volendo potrai installare anche la barra degli strumenti Beemp3 sul tuo browser.

2. Songr

Songr-2Songr è principalmente un lettore musicale in cloud tramite il quale puoi anche ricercare brani su internet e fare il download di musica dai vari servizi web come Prostopleer, Groovershark, Musicsearch e molti altri. Essendo un lettore musicale, ti consente di ascoltare i brani musicali presenti sul tuo computer. Songr è un software gratuito, che per quanto ci interessa in questo articolo, consente di cercare e scaricare gratuitamente la musica presente sui vari siti e servizi online.

Il funzionamento è molto semplice, devi inserire il titolo del brano musicale nella barra degli strumenti e cliccare su uno dei risultati, attendendo il completamento del download sul tuo computer che sarà molto rapido.

Come scaricare musica gratis su Android

Le nuove tecnologie consentono di scaricare brani musicali dalla rete direttamente sul tuo telefono Android e per rendere semplice questo compito ci sono alcune applicazioni che consentono di ricercare canzoni e scaricare musica direttamente sul dispositivo.

Per provare alcune App sul tuo dispositivo Android, ti consiglio di leggere anche le migliori app per scaricare musica su Android gratis. Le app che vengono proposte, alcune possono essere scaricate dal Play Store, mentre altre sono file APK da scaricare da altre fonti.

1. Advanced Download manager

mp3Advanced Download Manager la puoi scaricare gratis dal Play Store e consente di scaricare fino a tre canzoni contemporaneamente nei formati MP3/MP4. Le impostazioni dell’applicazione consentono di personalizzare il download dei file, come la velocità di download (utile per non consumare troppi dati quando non sei sotto rete wi-fi) ed il numero di download simultanei. Il download di questa app è velocissimo.

Advanced Download Manager è fornito di un browser in-app che non è molto intuitivo e non semplifica la ricerca dei brani musicali, ma basta capire come funziona l’interfaccia e troverai il brano che ti interessa. Indubbiamente è tra le migliori app Android per scaricare musica gratis.

2. MP3 Music-Download – APK

Mp3 Music è un’ottima applicazione gratuita, non più presente sul Play Store, per scaricare musica gratis. Ti consente di ascoltare i brani in streaming oppure di scaricarli sul dispositivo per poterli catalogare in una cartella predefinita. Il motore di ricerca contiene una enorme quantità di brani musicali, milioni di canzoni sia italiane che straniere suddivise in zone geografiche. Un limite di questa app è la eccessiva pubblicità presente, ma è sopportabile considerato il servizio che offre.

3. Download Free Music – APK

Download Free Music: il servizio è completamente gratuito ed è il top tra le app Android per scaricare musica con una enorme libreria di brani musicali. L’aspetto negativo è la presenza di una grande quantità di pubblicità. L’applicazione non è presente sul Play Store ma è disponibile il file APK da installare sul dispositivo.

Come scaricare musica gratis su iPhone e iPad

iPhone oltre ad essere un ottimo smartphone, può essere utilizzato anche come un eccezionale player musicale, sostituendo ormai anche l’iPod. Dopo questa breve considerazione, sicuramente ti piacerebbe conoscere il modo come scaricare musica gratis direttamente sul dispositivo.

Allora vediamo come scaricare musica gratis su iPhone utilizzando alcune applicazioni dell’App Store che consentono di ascoltare direttamente sul dispositivo o prelevare musica da alcuni siti Web.

1. iMusic

imusiciMusic è un’app gratuita che puoi scaricare da App Store, e si configura come un client YouTube completo di molte funzioni presenti su un lettore musicale. Dall’app puoi effettuare la ricerca di milioni di brani musicali presenti su YouTube e basta cliccare sul brano che si attiva subito la riproduzione. Il brano puoi metterlo tra i preferiti per riascoltarlo velocemente, oppure inserirlo in una playlist che tu stesso puoi creare. La ricerca è semplice e veloce, all’istante avrai disponibile il brano scelto e se è disponibile, puoi visualizzare anche il video.

2. Free Music Play – Mp3 Player & Streamer

freeFree Music Play è un’app che puoi scaricare gratuitamente dall’App Store che consente di ascoltare direttamente sul tuo iPhone la tua musica preferita. L’app è molto semplice da utilizzare, basta cercare il brano preferito e subito l’avrai disponibile per l’ascolto. Inoltre, mostra il titolo della canzone e l’artista
ed anche le copertine degli album. Il brano può essere messo tra i preferiti per riascoltarlo quando vuoi.

3. Musicloud

musicloudMusicloud è un’app gratuita molto particolare, che non consente di scaricare musica dalla rete, ma offre l’opportunità di ascoltare brani musicali residente sul tuo computer o sul cloud. Con Musicloud puoi accedere alla tua musica preferita che hai sui tuoi dispositivi: iPhone, iPad, libreria iPod, Dropbox, Google Drive e PC/Mac. Dopo aver sincronizzato i brani musicali puoi ascoltarli con il riproduttore multimediale incluso nell’app. L’applicazione è piena di molte funzioni interessanti come la visualizzazione dei testi durante l’ascolto dei brani, la creazione di playlist e molto altro.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook3Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon53
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi