Connettere Pc e Mac a hotspot personale iPhone

Connettere Pc e Mac a hotspot personale iPhone

I moderni smartphone implementano una funzionalità chiamata hotspot, che permette di condividere la connessione ad internet tramite dati cellulare del tuo iPhone con altri smartphone, tablet e computer. La funzione hotspot personale iPhone risulta molto utile quando ti trovi fuori casa ed hai necessità di collegarti ad internet con il computer portatile, sia esso un Mac o un dispositivo Windows.

La condivisione della connessione a internet tramite hotspot personale iPhone può avvenire in due modi differenti: il primo metodo utilizza la tecnologia Wi-Fi per creare una rete senza fili, mentre il secondo utilizza il cavo USB per abilitare la connessione. Se vuoi utilizzare il tuo hotspot personale iPhone per condividere la connessione a internet con Mac o Windows, in questa guida ti mostrerò come fare.

NOTA: la modalità hotspot porta ad un consumo drastico della batteria se si utilizza la condivisione Wi-Fi. Inoltre, alcuni operatori non consentono di abilitare tale funzionalità se non pagando un supplemento al proprio piano tariffario. Ti consiglio di verificare se il tuo operatore consente l’utilizzo dell’hotspot senza costi aggiuntivi. Inoltre, non tutti i vecchi iPhone sono compatibili con i metodi proposti, perchè devono soddisfare determinati requisiti di sistema e puoi verificarli sul sito di supporto Apple.

Crea un hotspot personale iPhone

Qualsiasi dispositivo può essere connesso a Internet tramite iPhone, compresi tablet, console di gioco, Chromebook, computer portatili, ecc. Per fare ciò, vai in Impostazioni su iPhone e clicca sull’opzione Hotspot personale.

hotspot personale iPhone 1

Per abilitare hotspot personale iPhone attiva la voce Hotspot personale. Verrà creata una rete Wi-Fi in automatico alla quale puoi conetterti per attivare la connessione a internet. La password da utilizzare per connetterti a questa rete la trovi sotto la voce Password Wi-Fi dell’iPhone.

Ora che il tuo iPhone è diventato un “router Wi-Fi”, accedi alle impostazioni wireless da qualsiasi dispositivo che desideri connettere e questo ti mostrerà l’iPhone tra le reti disponibili. Dopo aver selezionato iPhone e immesso la password di accesso quando ti verrà richiesto, il dispositivo si collegherà a internet e sull’iPhone comparirà in alto una barra blu ad indicare che sta condividendo la connessione ad internet con un altro dispositivo.

hotspot personale iPhone 2

Quando hai finito con la connessione, disattiva hotspot personale iPhone direttamente dalla schermata principale dell’iPhone.

Hotspot wi-fi su Mac

Se vuoi connetterti a hotspot personale iPhone dal tuo Mac con OS X Yosemite o superiore, la procedura è più immediata. Attiva su iPhone la funzione “Hotspot personale“, seleziona l’icona del Wi-Fi dalla barra dei menù del Mac e l’iPhone apparirà sotto la voce “Hotspot personale“. Clicca su di esso e il Mac si connetterà all’iPhone; quindi è possibile utilizzare da subito Internet.

Hotspot USB su Mac

Utilizza un cavo USB per collegare iPhone al Mac, così potrai condividere la connessione a internetsul tuo Mac. Se hai la possibilità di scegliere, questa funzione è da preferire rispetto alla precedente, perché iPhone quando viene collegato al Mac viene contestualmente caricato evitando di restare con il telefono scarico.

Per attivare la connessione con il cavo USB, dall’iPhone vai in Impostazioni -> Hotspot Personale e attiva Hotspot Personale. Ora è sufficiente collegare iPhone al Mac tramite il cavo USB e la connessione verrà condivisa in automatico.

hotspot personale iPhone 3

Hotspot USB su Windows

L’opzione USB può essere utilizzata anche su computer con Windows. Per funzionare è necessario che l’ultima versione di iTunes sia installata sul PC. Una volta fatto, attiva hotspot personale iPhone e connetti quest’ultimo al computer Windows con un cavo USB. Il computer Windows sarà ora in grado di utilizzare iPhone per connettersi alla rete.

Se iPhone viene collegato al computer con hotspot abilitato, quest’ultimo verrà configurato automaticamente. Quando connetti iPhone al computer viene aperto automaticamente iTunes, se viene chiesto di abilitare iPhone sul computer, accetta e subito dopo avrai la connessione internet sul computer Windows. Il nome della connessione che comparirà a video in “Connessioni di rete” sarà “Apple Mobile Ethernet Device“. Quando scollegherai l’iPhone dal computer, la connessione si interromperà, senza alcun altro intervento manuale.

hotspot personale iPhone 4

Hotspot Bluetooth

Infine, è interessante sapere che iPhone supporta anche hotspot via Bluetooth. Si può associare il dispositivo mobile Apple ad un computer o ad un altro dispositivo tramite Bluetooth (sempre che il computer sia fornito di connessione Bluetooth) per condividere Internet. Questo è un processo veloce, tuttavia si consiglia di utilizzare i metodi sopra esposti per condividere la connessione internet, perchè questo metodo drena la durata della batteria in maniera inesorabile.

Spero che questa guida per utilizzare hotspot personale iPhone su computer Windows e Mac ti sia stata utile per connetterti ad un portatile ovunque ti trovi.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook4Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon52
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi