eMule Windows 8 è ancora il miglior software P2P [Guida Server]

eMule Windows 8 è ancora il miglior software P2P [Guida Server]

Per chi è appassionato di condivisione file non può non conoscere eMule Windows, sicuramente il più noto software P2P, che consente lo scambio di file e ti permette di condividere gratuitamente qualunque tipo di contenuti. eMule vers. 0.50a è compatibile con Windows 8, il primo software P2P che può vantare questa compatibilità, e questo gli consente di prolungare la sua vitalità adeguandosi al nuovo sistema operativo, anche alla nuova versione 8.1.

emule_logoIl software P2P eMule Windows nella vers. 0.50a può essere scaricato ed eseguito in modalità desktop da Qui.

Dopo aver installato il file eseguibile, sarà necessario aggiornare la lista dei server. Di seguito vi proponiamo gli IP dei server che noi consigliamo di installare perchè sono stati verificati e risultano i più affidabili:

91.200.42.46:1176eMule Security No1 – www.emule-security.org
91.200.42.47:3883eMule Security No2 – www.emule-security.org
91.200.42.119:9939eMule Security No3 – www.emule-security.org
77.120.115.66:5041eMule Security No4 – www.emule-security.org
88.191.228.66:7111PeerBooter – Donkeys bridge for kademlia users
88.190.202.44:7111  Peerates.net – http://edk.peerates.net
88.191.221.121:7111Peerates.net – http://edk.peerates.net
176.103.48.36:4184TV Underground No1 – Operated by TVUnderground.org.ru
5.199.166.157:4242  !!! Sharing-Devils N

Come aggiornare i server di eMule Windows:

Prima di aggiornare i server sicuri, bisogna pulire quelli esistenti per evitare che qualche server spia rimanga nel vostro computer, e poi fare in modo che questi ultimi non si installino automaticamente. Vediamo come fare.

1. Aprire la scheda Server posizionata sulla barra menù in alto.

2. Posizionarsi con il mouse sul riquadro dei server e cliccare col tasto destro, comparirà un menù. Eliminare tutti i server presenti cliccando su: Elimina Server.

emule server3. Per evitare che questi server cancellati non si reinstallano di nuovo in automatico, andare sulla scheda Opzioni > Server e togliere la spunta alle seguenti voci:

  • “Scarica automaticamente la lista server all’avvio”
  • “Aggiorna la lista Server quando ti connetti a un Server”
  • “Aggiorna la lista Server quando contatti un Client”

emule opzioni

A questo punto riavviate eMule per rendere definitive le scelte fatte.

Ora è possibile aggiungere i server eMule Windows sicuri che vi abbiamo indicato precedentemente, ecco come fare:

Cliccare sugli IP che trovate nella precedente lista dei server emule consigliati, se questi non vengono aggiunti automaticamente, bisogna inserire IP, porta e nome nei campi sotto alla voce Nuovo server su eMule.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi