Come collegare Hotspot iPhone WiFi al Mac

Come collegare Hotspot iPhone WiFi al Mac

Se ti trovi in giro e non hai a disposizione una connessione internet Wi-Fi, puoi utilizzare la connessione Internet del tuo iPhone su un altro dispositivo come un computer portatile o un tablet. Questa funzione su iPhone si chiama “Hotspot Personale” (noto anche come “tethering”), e si può utilizzare tramite Wi-Fi o USB. In questa guida vedremo come collegare Hotspot iPhone WiFi al Mac.

Cosa c’è da sapere su Hotspot

Innanzitutto è da chiarire che non tutti gli operatori di telefonia mobile includono questa funzionalità in tutti i piani tariffari. Se il tuo piano dati cellulare non consente il tethering (Vodafone), non potrai vedere sulla schermata delle Impostazioni del tuo iPhone l’opzione “Hotspot Personale”. In questi casi, per ottenere l’Hospot libero potrebbe essere necessario pagare un extra.

In secondo luogo, è importante far presente che quando utilizzi il tuo iPhone come router per la connessione dati, andrai a consumare dati prelevati dal tuo piano dati (2GB, 4GB) e, come tale, se disponi di un limite di dati, dovrai stare attento perchè potrai superarlo. Se disponi di un piano dati illimitato o con un limite molto alto, allora questo potrebbe non essere la tua preoccupazione, altrimenti dovrai controllare il consumo di internet quando al tuo iPhone è connesso un computer tramite hotspot.

Anche se disponi di dati illimitati, potrebbe verificarsi la possibilità di disporre di una quantità limitata di dati tethering – oppure, dei dati tethering ad alta velocità, rischiando anche in questo caso di pagare  un extra se hai bisogno di più dati tethering. Quindi, controlla il tuo piano cellulare per avere ulteriori dettagli sul tuo piano hotspot o tethering.

Un’ultima raccomandazione. La connessione tethering Wi-Fi potrà scaricare la batteria del telefono più rapidamente. Se possibile, collega il tuo iPhone a una fonte di alimentazione o collegalo direttamente al tuo computer portatile tramite cavo USB durante la connessione tethering. Assicurati di disattivare Hotspot Personale quando non lo si utilizzi.

Come accendere a Hotspot Personale iPhone

Ci sono tre diverse modalità per collegare il Mac al tuo iPhone per utilizzare la connessione dati, Wi-Fi, Bluetooth e USB. Quando attivi Hotspot Personale, questo ti permetterà di utilizzare una qualsiasi di queste tre opzioni, non è necessario modificare altre impostazioni.

In primo luogo, per accedere alle impostazioni di Hotspot apri l’applicazione Impostazioni e tocca “Hotspot Personale“.

hotspot-1Prima di fare qualsiasi altra cosa, è consigliabile cliccare su “Password Wi-Fi” ed inserire la password del tuo hotspot. Senza una password, chiunque nel raggio d’azione potrebbe potenzialmente collegarsi al tuo telefono. Quindi, aggiungi una password forte anche se non hai intenzione di connetterti tramite Wi-Fi, in quanto, anche se hai intenzione di usare la connessione Bluetooth, la rete Wi-Fi risulterà sempre visibile.

hotspot-2Inserita la password, è possibile attivare “Hotspot Personale” tramite l’interruttore posto nella parte superiore delle Impostazioni di Hotspot Personale.

hotspot-3Ora è il momento di connettere l’hotspot di iPhone sul tuo computer portatile potendo utilizzare  indifferentemente il WiFi, Bluetooth o USB. Noi vedremo come effettuare la connessione tramite WiFi.

Come collegare Hotspot iPhone WiFi al Mac

Il modo più familiare (e comune) per collegare un Mac al tuo iPhone è l’utilizzo del Wi-Fi. Per farlo, è sufficiente collegare il Mac all’Hotspot come si fa con un qualsiasi punto di accesso Wi-Fi. Basta selezionare il tuo iPhone dall’elenco delle reti Wi-Fi.

hotspot-4Se ti colleghi per la prima volta, verrà chiesto di inserire la password, la stessa che hai inserito in precedenza sul tuo iPhone.

hotspot-5Se tutto è andato bene, avrai la rete internet sul tuo MacBook o iMac.

Se tu o chiunque altro è collegato all’Hotspot Personale di iPhone, apparirà lungo la parte superiore una barra blu che mostrerà il numero di connessioni che ci sono in quel momento.

hotspot-6Abbiamo terminato. Come hai potuto vedere, è molto facile collegare Hotspot iPhone WiFi al Mac, basta seguire questi facili passaggi sui tuoi dispositivi.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi