Attivare Tethering su Marshmallow 6.0 senza root

11

Poter condividere i dati mobili del dispositivo Android con amici e familiari è una caratteristica interessante, e dà veramente fastidio quando alcuni operatori bloccano questa funzionalità di default e la rendono disponibile solo a pagamento. Anche sui dispositivi con Android Marshmallow 6.0 gli operatori possono facilmente bloccare il tethering gratuito e metterlo a disposizione unicamente a pagamento.
Se anche il tuo operatore sta bloccando il tethering, la domanda è: cosa bisogna fare? In questa guida vediamo come possiamo abilitare noi stessi l’opzione tethering gratuitamente. Non preoccuparti, perchè non è un procedimento difficile, è solo l’esecuzione di un semplice comando sul dispositivo Android che consente di abilitare il tethering su marshmallow 6.0.
In questo articolo abbiamo già proposto la guida per attivare il tethering su Marshmallow 6.0 installato sui dispositivi Android con i permessi di root attivati, mentre di seguito vediamo come attivare il tethering su marshmallow 6.0 senza permessi di root.

Per eseguire correttamente questa procedura abbiamo bisogno dei driver del dispositivo installati sul computer, in modo che il PC e il dispositivo Android possano comunicare correttamente, ma soprattutto ADB shell, che consente di eseguire comandi sul telefono, copiare file tra PC e telefono e tantissime altre cose, ora vediamo come attivare il tethering su Marshmallow 6.0.

Come attivare il Tethering su Marshmallow 6.0

Punto 1. Assicurati di avere i driver installati sul PC. Nella maggior parte dei casi questa operazione viene effettuata in automatico dal PC Windows quando si collega lo smartphone tramite cavo USB. Nel caso in cui ciò non dovesse accadere, puoi cercarli sul sito dell’azienda produttrice del tuo dispositivo.

  1. Driver installati sul PC Windows.
  2. ADB Shell – Download

Punto 2. Attiva il debug USB sul tuo dispositivo Android.

  1. Vai in Impostazioni> Informazioni dispositivo e clicca su Numero Build circa 7 volte fino a quando non compare il messaggio “Ora sei uno sviluppatore“.
  2. Torna in Impostazioni, vai in Opzioni sviluppatore ed abilita la voce Debug USB.

Punto 3. Collega il dispositivo al PC tramite un cavo USB.

Punto 4. Estrai il contenuto dell’archivio adb-and-fastboot scaricato in precedenza ed apri la cartella. Ora tenendo premuto il tasto Shift, fai click con il tasto destro all’interno della cartella e seleziona Apri finestra di comando qui… per aprire il prompt dei comandi.

Punto 5. Nel prompt dei comandi digita questo comando e premi invio:

adb shell

tethering su marshmallow 1
Punto 6. Ora è arrivato il momento di abilitare il tethering gratuito. Digita il seguente comando e premi invio:

settings put global tether_dun_required 0

tethering su marshmallow 2A questo punto scollega lo smartphone e riavvialo manualmente. Al successivo avvio puoi iniziare ad utilizzare gratuitamente il tethering anche sul tuo smartphone o tablet dotato di Android Marshmallow 6.0.

Se riscontri problemi nella procedura per attivare il tethering su marshmallow 6.0 oppure hai difficoltà nel seguire la guida, faccelo sapere tramite i commenti presenti in fondo all’articolo.

11 COMMENTI

  1. Non riesco a vedere il device, questo l’errore:
    C:UsersutenteDesktopadb-and-fastboot>adb shell
    * daemon not running. starting it now on port 5037 *
    * daemon started successfully *
    error: device not found

    In “Questo PC” però posso accedere al telefono, win 10.

    Eros

          • Ho un Asus Zenfone 3 max ZC520TL dual sim con Postemobile (primaria) e Vodafone secondaria. Quando collego il telefono mi da 4 opzioni, solo ricarica, trasferimento file, trasferimento foto, Midi; Ho provato tutte le opzioni e senza rispondere ma niente (unico modo per vedere il tf nel pc è con trasferimento file).
            Se metto Postemobile su Samsung con Gingerbread 2.3.6. Hot Spot funziona. Questo week end ho attivato Vodafone per un giorno e Hot Spot funzionava sul Zenfone (no Postemobile).
            Appena posso provo con Windows xp o 7.

          • Fai una provo con un altro PC e fammi sapere se risolvi. Eventualmente non dovessi risolvere cercheremo un’altra soluzione.

          • Ho letto che anche le porte USB 3.0 possono dare problemi. Tu colleghi lo smartphone ad una porta USB 2.0 o 3.0?

          • Purtroppo neanche con questi driver funziona….A questo punto penso sia la sim postemobile bloccata in Android 6

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here