Come bloccare foto e file su iPhone e iPad

0

Tutti abbiamo la necessità di nascondere qualcosa. Potrebbe essere un documento super importante, le informazioni sull’account che non si vuole condividere con nessuno o bloccare foto e file sul dispositivo mobile. Ma il fatto è, che a differenza di Android, non esiste un modo semplice per bloccare foto e file su iPhone. Naturalmente è possibile proteggere l’intero iPhone utilizzando un codice di accesso o tramite ID Touch. Per alcuni, questo livello di protezione potrebbe essere sufficiente.

Ma cosa succede se hai bisogno di un ulteriore livello di protezione? Giusto per fare un esempio, se devi consegnare il tuo iPhone sbloccato a qualcuno, questo forse non sarà in grado di accedere ai tuoi dati più riservati?

bloccare foto e file 1Naturalmente non mancano le applicazioni per bloccare foto e file, sicuramente avrai sentito parlare di applicazioni che fanno finta di essere calcolatrici. Il problema è che la maggior parte di queste applicazioni non sono belle a vedersi come design e le caratteristiche non sono soddisfacenti.

Come bloccare foto e file su iPhone

Fortunatamente Pocket Files Pro oltre a bloccare foto e dati, viene incontro anche ad entrambe le esigenze. L’applicazione è a pagamento e costa € 2,99, ma per il compito delicato che deve svolgere, non sono neanche tanto.

Come aggiungere file a Pocket Files Pro

Utilizzando un nome come Pocket Files e un’icona generica, l’applicazione sarà difficilmente individuabile, potrebbe anche non sembrare un blocca app.

Vedremo di seguito come attivare la protezione dei file, prima però lascia che ti dica come aggiungere foto e video nell’applicazione Pocket Files Pro.

Quando si avvia l’applicazione, vedrai 3 cartelle – Foto, video e documenti.

bloccare foto e file 3

Se vuoi, è possibile creare anche nuove cartelle.

Per aggiungere i file da proteggere nell’app, basta andare in una cartella e cliccare sul pulsante “+” nella parte inferiore.

Vedrai un menu per selezionare foto o video. Seleziona l’opzione, dai il permesso all’app per poter accedere alle tue foto ed ora sarai in grado di selezionare le foto che desideri aggiungere per bloccarne la libera visualizzazione.

bloccare foto e file 4

Una volta importati tutti i file che hai scelto, questi rimarranno nella memoria dell’app. Ora dovrai andare in app Foto e cancellare i file originali. Sì, è difficile decidere di cancellarle, ma è necessario per bloccare foto e file e mantenerle nascoste.

Come aggiungere codice di accesso e protezione ID Touch

Pocket Files di default non è impostato per richiedere di aggiungere un codice di blocco. Per fare questo, dovrai andare su “Impostazioni” e cliccare su “Launch Passcode“.

bloccare foto e file 5

Da qui, è possibile aggiungere una protezione con un codice di accesso. E’ anche possibile attivare o disattivare l’opzione “Sblocca l’uso Touch ID”.

L’applicazione permette non solo di bloccare foto e file su iPhone ma anche le cartelle ed è presente anche una funzione chiamata Decoy Mode. Se attivi questa funzione, l’applicazione mostrerà una cartella diversa quando qualcuno entra con la password Decoy.

La prossima volta che aprirai l’applicazione, ti verrà presentata una schermata di blocco. Per utilizzare touch ID per l’autenticazione, clicca sull’icona “Fingerprint”.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here