Come avere la Lock Screen stile Lollipop su smartphone Android

Come avere la Lock Screen stile Lollipop su smartphone Android

La Lock Screen di Android è stata uno dei maggiori cambiamenti nell’ultima release del sistema operativo di Google. A differenze delle precedenti versioni di Android, la nuova Lock Screen permette agli utenti di avere sott’occhio le notifiche in entrata senza aprire l’app in questione o aprire il centro notifiche. Un po’ come avviene su iOS.

H-LckLa nuova lock screen è piaciuta a molti, me compreso, ma ci sono molti utenti che non amano i cambiamenti e preferiscono utilizzare la vecchia lock screen.

Hi Locker per Android

L’app che voglio presentarvi oggi è orientata a tutti gli utenti che non amano particolarmente la loro lock screen, sia che possiedano Lollipop che Android KitKat o versioni precedenti. Hi Locker infatti permette di scegliere quale lock screen utilizzare, mettendo a disposizione sia quella nuova di Lollipop che quella più classica di KitKat.

Screenshot_2015-03-04-12-33-27

Hi Locker è stata sviluppata rispettando le linee guida del Material Design (introdotto da Google con l’ultima Major Release di Android) e le impostazioni di default dopo l’installazione prevedono l’utilizzo della lock screen più classica. Durante il setup iniziale, bisogna concedere all’app i permessi per accedere alle notifiche. Dovrete anche disabilitare la lock screeen di default altrimenti vi ritroverete con due schermate di sblocco attive. Questa opzione è disponibile nelle impostazioni dell’app.

Hi-Locker-3

Al termine del setup iniziale, potete incominciare a personalizzare la schermata di sblocco accedendo alla seziona Personalize. Da Unlock style potrete scegliere tra Lollipop o Classic. Questa è la prima cosa che dovete selezionare, in quanto gli altri settaggi saranno diversi in base alla scelta fatta.

Hi-Locker-7

Lo sfondo della schermata di sblocco è indipendente dalle impostazioni del sistema e può essere modificato dalle impostazioni dell’app. Hi Locker mostra un effetto blur durante lo sblocco che è molto piacevole alla vista.

È possibile anche cambiare gli shortcut di default. Questa è una delle opzioni che rendono Hi Locker migliore rispetto alla lock screen stock di Lollipop, dove gli utenti non possono cambiare le icone del dialer e della fotocamera. Il template di default offre 5 shortcut organizzati ad anello. Basta spostare con un drag and drop gli elementi nell’anello per selezionare le app personalizzate che vorrete far apparire nella schermata di sblocco.

Oltre a queste funzioni, è possibile impostare un PIN oppure un Pattern come forma di protezione. Hi Locker supporta anche le reti Wi-Fi secure, funzione che permette di sbloccare il telefono quando siamo connessi ad una rete che noi riteniamo sia sicura. L’opzione per nascondere le notifiche di alcune app nella lock screen è disponibile sotto la voce Security.

hilocker

Conclusioni

Questo è Hi Locker e tutte le funzioni che mette a disposizione. Funziona su Android 4.1 e superiori e lo raccomando a tutti quegli utenti che vorrebbero utilizzare la Lock Screen di Lollipop sui loro smartphone.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi