Come bloccare Bootloader con Fastboot su Android

Come bloccare Bootloader con Fastboot su Android

Avere un bootloader sbloccato è molto utile per diversi motivi, per esempio, per flashare firmware, installare TWRP e ottenere i permessi di root. Ma bloccare Bootloader può anche comportare il blocco di alcune funzioni sul dispositivo Android a causa di motivi di sicurezza. Quindi, se desideri bloccare Bootloader per avvalerti di tali servizi e non sai come fare, se prosegui nella lettura troverai la guida per bloccare di nuovo il bootloader sul tuo dispositivo Android.

Google ha rilasciato un aggiornamento per SafetyNet che per funzionare prevede anche lo stato di sblocco del bootloader per attivare SafetyNet e disabilitare alcuni servizi, come Android Pay.

Fortunatamente, ribloccare il Bootloader risolverà il problema. Ma (ovviamente) perderai tutti i benefici che vengono forniti con il Bootloader sbloccato sul dispositivo, di cui abbiamo accennato prima.

I comandi Fastboot per ribloccare il Bootloader non sono uguali per tutti i dispositivi, quindi abbiamo messo insieme un elenco di tutti i comandi Fastboot che potrai utilizzare per ribloccare il Bootloader sul dispositivo nelle istruzioni riportate di seguito.

Come bloccare Bootloader con Fastboot

  • Configurare ADB e Fastboot sul PC. Per sapere come fare, segui i passaggi successivi:
    • Scarica il file ADB-setup-1.4.3.exe.
    • Fai doppio clic / Esegui il file ADB-setup-1.4.3.exe.
    • Verrà visualizzata una finestra del prompt dei comandi con sfondo blu. Dire di sì a tutte le richieste in questa schermata. Per dire sì, basta digitare Y e premere Invio.

adb-and-fastbootUna volta che ADB, Fastboot e i driver del tuo dispositivo sono installati, la finestra di configurazione si chiude automaticamente e avrai ADB funzionante e Fastboot configurato sul tuo sistema.

  • Collegare il dispositivo al PC e aprire una finestra di comando sul PC.
  • Eseguire il seguente comando per dispositivo di avvio in modalità bootloader:
adb reboot bootloader

Ora esegui i seguenti comandi per ribloccare il Bootloader. Non è necessario utilizzare tutti i comandi indicati di seguito. Se un comando che hai provato funziona, ti puoi fermare lì ed seguire il passo successivo.

fastboot oem lock
fastboot flashing lock
fastboot oem relock
  • Una volta che il bootloader è bloccato. Riavvia il dispositivo con il seguente comando:
fastboot reboot

Se hai eseguito tutti i passaggi correttamente, avrai bloccato il Bootloader sul tuo dispositivo Android. Se hai da aggiungere un qualsiasi suggerimento a questa pagina, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon31
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi