Come controllare se Blocco attivazione e Trova il mio iPhone sono attivi

0

Apple è sempre stata attenta al problema dei furti e/o smarrimenti dei dispositivi iOS. Per questo motivo, con iOS 7 è stata introdotta una nuova funzione di protezione che, se attivata, non permette in nessun modo a chi ha rubato il dispositivo di ripristinarlo o di compiere qualsiasi azione. La funzione in questione si chiama Blocco attivazione e si attiva in automatico quando si imposta Trova il mio iPhone.

Il mercato dei dispositivi iOS rubati è molto attivo, perciò si potrebbe correre il rischio di acquistare un dispositivo con iOS 7 o superiore che è stato oggetto di furto e, una volta ricevuto, a causa del blocco di attivazione, non si è in grado di ripristinare l’iPhone o l’iPad. Oppure, molto semplicemente, il venditore si dimentica di disattivare Trova il mio iPhone prima di vendere il dispositivo, con successivi problemi da parte dell’acquirente.

blocco-dispositivo-applePer venire incontro a questi tipi di problemi, Apple ha deciso di creare un tool che permette di verificare a distanza se il blocco di attivazione è attivo. Vediamo come funziona:

  • Chiedete al venditore di andare in Impostazioni -> Generali -> Info e fatevi inviare il codice IMEI del dispositivo.
  • Accedete a questo link. Verrete riportati in una pagina di iCloud dove vi verrà chiesto di inserire il codice IMEI. Inserite quello che vi è stato inviato in precedenza, inserite i caratteri speciali di sicurezza e cliccate su Continua.

Schermata 2014-10-03 alle 08.39.26

  • Nella pagina successiva verrete informati se il dispositivo è bloccato oppure no.

Nel caso in cui il dispositivo risultasse sbloccato allora potete procedere con l’acquisto, altrimenti chiedete al venditore lo Blocco attivazione delle due opzioni sopra citate.