Come criptare i dati di un dispositivo Android

Come criptare i dati di un dispositivo Android

La sicurezza e la privacy dei nostri dati sensibili sono temi molto attuali. Una misura importante che puoi fare per proteggere le informazioni sui tuoi dispositivi mobili è quella di criptare i dati.

Potremmo chiederci, perché dovremmo preoccuparci di criptare il nostro dispositivo mobile, soprattutto se non memorizziamo informazioni personali?

criptare i dati 1La risposta è che la crittografia non si limita ad evitare che una persona possa accedere alle informazioni sul tuo telefono cellulare, come impedisce già la schermata di blocco, che blocca lo schermo come si blocca una porta: senza la chiave gli ospiti non invitati non possono entrare e rubare i vostri beni.

La crittografia dei dati richiede, invece, un ulteriore passo in avanti, rende le informazioni illeggibili – in sostanza, inutili – anche se in qualche modo un hacker riesce ad entrare nella schermata di blocco.

L’aspetto negativo della procedura per criptare i dati è – almeno sui dispositivi Android – che ci vorrà più tempo per accedere al dispositivo, perché ogni volta che lo fai devi decifrare tutti i dati. Inoltre, una volta che si decide di cifrare il vostro dispositivo Android, non c’è modo di tornare indietro, bisogna fare un ripristino di fabbrica del telefono.

Vale la pena mantenere le informazioni personali veramente criptate e sicure solo per una categoria di persone. Per esempio i professionisti che utilizzano dispositivi mobili che operano in determinati settori – finanza e sanità, per esempio – dove la crittografia è obbligatoria. Comunque tutti i dispositivi che trattano le informazioni che identificano le persone contenenti dati sensibili, che devono essere garantiti dall’anonimato, altrimenti non si è in conformità con la legge.

criptare i dati 2

Ecco, allora, quali sono i passi necessari per criptare i dati sul tuo dispositivo mobile Android.

Criptare i dati di smartphone o tablet Android

Su Android, il lockscreen e la crittografia del dispositivo sono separati anche se sono correlati. Non è possibile crittografare il vostro dispositivo Android senza il blocco dello schermo di acceso, e la password di crittografia è legata al codice di blocco dello schermo.

Fase 1: Collegare il caricabatterie, in quanto la crittografia dura un’ora o più.

Fase 2: Vai su Impostazioni> Altro>Sicurezza e cerca l’opzione “Crittografia dispositivo“.

Fase 3: Avrete bisogno di impostare una password di almeno sei caratteri contenente almeno un numero. Dal momento che questo diventerà anche il vostro codice di sblocco dello schermo, la maggior parte delle persone probabilmente ne sceglierà uno che sia facile ricordare.

Fase 4: Attendi mentre il telefono procede nel criptare i dati. ATTENZIONE: Se si interrompe il processo, alcuni o tutti i dati andranno persi.

criptare i dati 3

Nella schermata delle Impostazioni di sicurezza si può anche scegliere di crittografare una scheda SD.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

  • Pingback: Come installare WhatsApp su tablet wi-fi Android | Webso()

  • Pingback: Onda V975m da 9.7 pollici: il miglior tablet cinese con display retina -()

  • Pingback: Spreadtrum SC6820 e SPHS ON HSDROID: come ottenere i permessi di Root degli smartphone -()

  • gianlu

    dopo la password mi esce una schermata per i numeri di emergenza che devo fare

    • guideitech

      Ciao, che smartphone e versione di Android hai?

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi