Come disabilitare i servizi a pagamento di Tim e Vodafone in vigore dal 21 luglio

Come disabilitare i servizi a pagamento di Tim e Vodafone in vigore dal 21 luglio

Tim-Vodafone-TariffeTim e Vodafone hanno offerto finora gratuitamente i servizi per avvisare i loro clienti quando sono di nuovo raggiungibili, ma dal 21 luglio questo servizio diventerà a pagamento. Gli operatori interessati comunicheranno questa variazione di contratto ai loro utenti, ma per maggiore sicurezza vi aiutiamo a disattivare l’avviso di chiamata per Tim e Vodafone che da oggi diventerà a pagamento.

Questo servizio che in base all’operatore vengono chiamati ‘Chiamami’ e ‘Recall’ di Vodafone e ‘Lo Sai’ e ‘Chiama Ora’ di Tim abbiamo detto che dal 21 luglio passeranno a pagamento ed i costi saranno i seguenti:

  • Tim: circa di 1,90 euro ogni quattro mesi, per un anno sarà di 5,70 euro.
  • Vodafone: 6 centesimi di euro al giorno per un importo annuale di 21,90 euro.

Se non abbiamo intenzione di pagare questo servizio, ci domandiamo come fare per disattivarlo senza spendere nulla. Tim e Vodafone stanno avvisando i propri clienti attraverso un sms, ma ugualmente gli utenti sono smarriti.

Come disattivare i servizi di Tim e Vodafone

I due operatori nell’sms informativo inviato agli utenti comunicano il numero da chiamare per avere maggiori informazioni per disabilitare il servizio:

  • Tim: 40920
  • Vodafone: 42070

In alternativa al numero telefonico, si può anche disinstallare il servizio procedere manualmente attraverso i siti web dei due operatori, entrando nell’area clienti del 119 per Tim e del 190 per Vodafone, selezionando la voce del servizio che intendete disattivare dal proprio abbonamento.

Per effettuare queste modifiche attraverso i siti web, dovete prima iscrivervi, se non l’avete già fatto, indicando il vostro numero di telefono, che vi consentirà di entrare nel vostro account per compiere le dovute modifiche non solo di questo, ma di ogni altro servizio.

Wind non ha seguito per il momento gli altri operatori su questa strada, pertanto, MyWind, il servizio recall di Wind rimane gratuito, vedremo cosa succederà in seguito. Comunque se volete informarvi potete rivolgervi al numero 403020.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi