Come eseguire il Jailbreak di iOS 8.1.2 su iPhone e iPad utilizzando il Mac

Come eseguire il Jailbreak di iOS 8.1.2 su iPhone e iPad utilizzando il Mac

pp_for_macDopo due mesi dal rilascio del tool del Jailbreak di iOS 8.1.2 compatibile con Windows, è ora possibile eseguire il Jailbreak dei propri dispositivi anche tramite Mac. Un nuovo tool, chiamato PP jailbreak for Mac, è stato rilasciato, permettendo ai possessori di un Mac di fare quello che i possessori di Windows facevano da tempo.

In questa guida vi mostriamo come utilizzare il nuovo tool per effettuare il Jailbreak di iOS 8.1.2 utilizzando PP jailbreak for Mac.

Compatibilità

Sono compatibili tutti gli iPhone, iPad e iPod Touch sui quali è possibile installare iOS 8.1.2:

  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 5s / 5c
  • iPhone 5
  • iPhone 4s
  • iPad Air 2, Air 1
  • iPad mini 3, 2, 1
  • iPad 4, 3, 2
  • iPod touch 5

Inoltre, il sistema OS X compatibile con PP jailbreak for Mac è OS X 10.7 o superiore

Guida

  • Effettuate un backup del vostro dispositivo iOS e ripristinatelo tramite iTunes utilizzando la relativa voce.
  • Al termine del ripristino, non ripristinare nessun backup, disabilitate Trova il mio iPhone, non inserite password nella lockscreen e mettete il dispositivo in modalità aereo.
  • Scaricate il tool PP jailbreak for Mac da questo link, facendo click sul bottone verde presente nella pagina.
  • Al termine del download, fate doppio click sul file ppjailbreak.dmg appena scaricato.
  • Dalla finestra che si aprirà trascinate l’app PP越狱.app nella cartella Applicazioni.
  • Collegate il dispositivo al Mac ed avviate l’app PP越狱. Assicuratevi che l’iPhone, l’iPad o l’iPod Touch venga riconosciuto.
  • Togliete il segno di spunta dal box presente in basso a sinistra.

pp

  • Fate click sul bottone presente al centro dello schermo per far partire il processo di Jailbreak e poi sul bottone posto in basso a destra per procedere.

Attendete a questo punto il termine del processo di Jailbreaj, che verrà notificato da un check verde nella schermata del tool. A questo punto il dispositivo dovrebbe riavviarsi e potrete vedere l’icona di Cydia presente nella Springboard. Il Jailbreak è compatibile con tutte le versioni di iOS 8 attualmente rilasciate (da iOS 8.0 a iOS 8.1.2). Se riscontrate problemi fatecelo sapere tramite i commenti.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi