Eseguire il Jailbreak di iOS 8.3 con TaiG 2.0 - Guideitech

Come eseguire il Jailbreak di iOS 8.3, iOS 8.2, iOS 8.1.3 con TaiG 2.0

jailbreak di ios 8.3

Il team TaiG ha rilasciato da poche ore una nuova versione del loro tool per Windows in grado di effettuare il jailbreak di ios 8.3 e delle più recenti versioni (da iOS 8.1.3 a iOS 8.3).

Il tool TaiG 2.0 è compatibile con i seguenti dispositivi:

  • iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5s, iPhone 5c, iPhone 5 e iPhone 4s.
  • iPad Air 2, iPad mini 3, iPad Air, iPad 4, iPad 3 e iPad 2.
  • iPad mini 1, iPad mini 2, iPad mini 3.
  • iPod touch quinta generazione.

In questa guida vi mostriamo come effettuare il jailbreak di ios 8.3 sui dispositivi compatibili aggiornati alla più recente versione di iOS 8.

Prima di procedere

  • Il tool TaiG 2.0 è disponibile solo per Windows. Al momento, gli utenti Mac dovranno eseguire Windows su una macchina virtuale per poter effettuare il Jailbreak.
  • Il Jailbreak è di tipo Untethered.
  • TaiG 2.0 può eseguire il Jailbreak su iOS 8.1.3, iOS 8.2 e iOS 8.3.
  • Effettuate un backup del vostro dispositivo usando iCloud o iTunes prima di procedere, in modo da non perdere dati sensibili se qualcosa dovesse andare storto.
  • Disabilitate l’antivirus sul vostro PC se questo vi segnalerà il tool TaiG 2.0 come malevolo.

Guida

  • Prima di iniziare, effettuate un backup del dispositivo.
  • Scaricate l’ultima versione del tool da questo link ed estraete l’archivio al termine del download.
  • Collegate l’iPhone o l’iPad al PC tramite il cavo USB.
  • Se attiva, disabilitate il codice di accesso da Impostazioni -> Touch ID e codice.
  • Disabilitate temporaneamente anche Trova il mio iPhone da Impostazioni -> iCloud -> Trova il mio iPhone.
  • Aprite la cartella contenente il tool Taig 2.0 ed avviatelo come amministratore (click con il tasto destro sull’eseguibile e poi Esegui come amministratore).
  • Il tool Taig 2.0 cercherà il dispositivo connesso. Una volta rilevato, togliete il segno di spunta da 3K Assistant 2.3.0 (TaiG’s App Store) (presente sotto la voce Cydia 1.1.16).
  • Fate click sul vote verde per avviare il processo di Jailbreak.
  • Se il tool TaiG si blocca circa al 30% non preoccupatevi, attendete circa 20-30 minuti. Può capitare se state utilizzando una macchina virtuale.

Al termine del processo di jailbreak di ios 8.3, il dispositivo verrà riavviato in automatico e potrete vedere l’icona di Cydia nella Home Screen. Sul PC dovreste vedere la scritta Jailbreak Succeeded!. Non dimenticate di attivare un codice di blocco e Trova il mio iPhone al termine della procedura. La procedura è molto semplice, ma se riscontrate problemi fatecelo sapere tramite i commenti.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi