Come installare iCleaner Pro su iPhone iOS 10 senza Jailbreak

0

Installare iCleaner Pro su iPhone e iPad può facilmente liberare il tuo dispositivo iOS da file spazzatura, recuperando spazio utile. Ecco la guida completa che ti consente di installare questa fantastica applicazione sul tuo dispositivo iOS senza il jailbreak. iCleaner Pro è un tweak molto noto che può essere installato solo da Cydia su un dispositivo iOS con il jailbreak.

Il Jailbreak non è più così popolare tra gli appassionati di iPhone come una volta. L’ultima versione di iOS è più elegante che mai in termini di caratteristiche, e la maggior parte degli utenti iPhone non sentono più l’esigenza di installare tweaks di Cydia.

Chi ha avuto familiarità con il jailbreak conosce già iCleaner Pro. Questa app consente di ripulire la cache sul tuo iPhone con facilità. Nel caso non desideri che i dati non necessari o di cache riempiano il tuo dispositivo, questa applicazione può essere uno strumento intelligente per mantenere lontani i file spazzatura.

Ancora più interessante, è la notizia che ora è possibile installare iCleaner Pro su iPhone e iPad con iOS 10 anche senza jailbreak. Ecco come fare:

Pre-Requisiti

  • Un iPhone o iPad con iOS 10 installato.
  • Un PC con Windows o Linux oppure un Mac.
  • L’applicazione iCleaner Pro da scaricare sul PC/Mac – Link Download.
  • Il tool Cydia Impactor da scaricare sul PC/Mac – Windows | Mac | Linux 64-bit | Linux 32-bit.

Come installare iCleaner Pro su iPhone e iPad senza Jailbreak

  • Avvia il tool Cydia Impactor sul tuo PC o Mac.
  • Collega iPhone o iPad al PC tramite il cavo USB.
  • Vedrai comparire su Cydia Impactor il nome del tuo dispositivo così come mostrato nell’immagine sottostante.

emulatore Gameboy su iOS 10 - 1

  • Ora estrai il contenuto della cartella iCleaner.zip e trascina il file iCleaner.ipa all’interno del tool.

  • Comparirà una nuova finestra all’interno della quale dovrai digitare l’email del tuo account Apple ID.
  • Premi OK e successivamente inserisci la password del tuo account. Dai conferma.

NOTA: se hai attivato la verifica in 2 passaggi sul tuo account Apple ID, devi creare una password ad-hoc nelle impostazioni del tuo account. Per farlo vai sul sito appleid.apple.com ed effettua il login con i tuoi dati. Nella sezione Sicurezza clicca su Modifica. Infine sotto la voce PASSWORD SPECIFICHE PER LE APP seleziona Genera password. Ti verrà chiesto di inserire un’etichetta per la password. Digita iCleaner Pro. Copia la password proposta ed incollala nella finestra di Cydia Impactor per procedere.

  • Il tool inizierà a firmare l’app ed installarla sul tuo dispositivo iOS 10. Se dovesse comparire un messaggio, premi OK per procedere.
  • Al termine dell’installazione sul tuo dispositivo iOS 10 vai in Impostazioni -> Generali -> Gestione dispositivo (oppure Gestione profili e dispositivo).
  • Clicca sul tuo indirizzo email e successivamente su Autorizza “indirizzo-email” per concedere tutti i permessi a iCleaner.
  • Ritorna nella Home Screen ed avvia iCleaner Pro.

Cosa fare passati 7 giorni

Per installare iCleaner Pro su iPhone con iOS 10 hai la necessità di certificare l’app. Il certificato ha una durata di 7 giorni. Al termine di questo periodo, noterai che l’app non potrà più essere aperta e crasherà all’avvio. Per ripristinare il funzionamento, procedi come segue:

  • Collega il tuo dispositivo al PC tramite il cavo USB.
  • Avvia Cydia Impactor.
  • Trascina il file iCleaner.ipa all’interno di Cydia Impactor.
  • Inserisci email e password dell’account Apple ID utilizzato in precedenza.

A questo punto verrà inserito un nuovo certificato nell’app e potrai continuare ad utilizzare l’app senza alcun tipo di problema.

Come ripulire i file spazzatura e liberare la memoria su iPhone e iPad utilizzando iCleaner Pro

Passo 1. Avvia iCleaner Pro sul dispositivo iOS. Poi, spunta l’opzione Consenti la pulizia dei file temporanei sulla schermata principale.

Passo 2. Dovresti vedere un messaggio di notifica, tocca Conferma per andare avanti con il processo.

Passo 3. Dopo, clicca sul pulsante “Start pulizia” per dare il via al processo di cancellazione della cache.

Si vedrà un popup denominato “Quick mode.” Clicca su Continua.

Passo 4. Ora, lascia che il processo di pulizia venga completato. Si dovrebbe vedere l’interfaccia con una barra di avanzamento del processo.

Passo 5. Una volta che il processo è completato, comparirà un avviso Completato pulizia. Clicca su Conferma.

Ecco fatto! Ora, controlla quanta memoria hai recuperato sul tuo iPhone. Basta andare in Impostazioni → Generali → Spazio sul dispositivo e su iCloud.

Ora che hai installato iCleaner Pro su iPhone, sfrutta al meglio questa applicazione per sbarazzarti della cache inutile sul tuo dispositivo iOS.