Come installare Siri sui dispositivi iOS non compatibili

Come installare Siri sui dispositivi iOS non compatibili

Con iOS 5 Apple ha inserito nei suoi dispositivi Siri, l’assistente vocale che interagisce con l’utente rispondendo alle sue domande. Ma questa funzione è utilizzabile solo a partire da iPhone 4S e versioni superiori e con iPad 3 e versioni superiori. Pertanto, gli utenti di dispositivi iOS non forniti di Siri, sono andati alla ricerca di una soluzione che consentisse di renderlo compatibile con questi dispositivi. Sulla rete si trovano diverse soluzioni gratuite, ma molti di queste non sono funzionanti oppure sono lente o il loro funzionamento non è costante.

Aggiornamento: il servizio offerto da siri4everyone non è più disponibile, in quanto l’assistente vocale è presente sulla maggior parte degli iPhone e iPad in circolazione.

La migliore soluzione che ho verificato personalmente, è il servizio offerto da Siri4everyone su questo link http://www.siri4everyone.eu/, che fornisce un server proxy che rende funzionante Siri anche sul mio iPhone 4 con Jailbreak.

images

È un progetto completamente italiano ed è l’unico servizio che funziona perfettamente, senza bloccarsi e senza avere rallentamenti, sia del server che del dispositivo. È un servizio affidabile, perchè sono stati i primi a fornire Siri in italiano su iOS 5 prima ancora che lo traducesse Apple, aggiungendo nuove funzioni non presenti di default sull’assistente vocale ufficiale. Di seguito elenchiamo le nuove funzioni aggiunte:

  1. Quante chiavi sono disponibili? – Siri risponderà dicendovi quante chiavi ci sono sul server, quelle che potete vedere dalla sezione Stato del server
  2. Quante connessioni attive ci sono? – Per sapere quanti utenti sono connessi al server
  3. Prova siri – Per vedere se il server è online
  4. Chi sono? – otterrete le informazioni sul dispositivo che state usando e perfino il vostro IP
  5. Dove mi trovo? – verrà visualizzato l’indirizzo completo di dove abitate, per far andare il comando originale con visualizzata la mappa basta che diciate “Dove sono”
  6. Dimmi uno scioglilingua
  7. Visualizza NOMEIMMAGINEDAVISUALIZZARE oppure Immagine NOMEIMMAGINADAVISUALIZZARE – vedrete direttamente da Siri 5 immagini riguardanti quello che avete chiesto
  8. Calcola CALCOLODAFARE – Siri diventerà la vostra calcolatrice!
  9. Testa o croce – con visualizzazione immagine.
  10. Magica palla 8 – per chi non sapesse cosa fosse cerchi su google. Le risposte verranno date casualmente tra le seguenti: Per quanto posso vedere, si – E’ certo – E’ decisamente così – Molto probabilmente – Le prospettive sono buone – I segni indicano di si – Senza alcun dubbio – Si – Si, definitivamente – Ci puoi contare – E’ difficile rispondere, prova di nuovo – Rifai la domanda più tardi – Meglio che non risponda ora – Non posso predirlo ora – Concentrati e rifai la domanda – Non ci contare – La mia risposta è no – Le mie fonti dicono di no – Le prospettive non sono buone – Molto incerto

Test

Ho utilizzato il mio iPhone 4 con iOS 6.1 jailbroken installando sopra Siri e l’ho confrontato con un iPad 3 con iOS 6.1 sul quale Siri è abilitato nativamente. Procedendo alla verifica, ho avviato Siri contemporaneamente sia sull’iPhone 4 che sull’iPad, così da non condizionare la percezione delle domande, sui due dispositivi. I due dispositivi erano collegati alla stessa rete Wi-Fi ed i tempi di elaborazione di ogni domanda con le risposta date dai due dispositivi sono stati identici sia su iPhone che su iPad.

Ho avuto la percezione che su iPhone fosse stato installato Siri nativamente da Apple. In più, con Siri4everyone si hanno ulteriori vantaggi dati da alcune informazioni che l’assistente vocale non fornisce nativamente. Ho verificato anche la dettatura vocale, che ha funzionato alla perfezione, riconoscendo sia le parole pronunciate che la punteggiatura. Anche in questo caso i tempi di risposta dei server sono stati in linea con quelli di Apple.

Conclusioni

Il progetto si evolve continuamente con aggiornamenti frequenti, allo scopo di migliorare la qualità del servizio aggiungendo sempre nuove funzioni. I server hanno un costo elevato, pertanto, per usare il loro proxy server si deve effettuare una donazione di 8€. Vi consiglio di utilizzare Siri4everyone, in quanto si è dimostrato la migliore soluzione presente oggi in Italia.

Per acquistare uno slot dovete contattare gli sviluppatori attraverso questo link http://www.siri4everyone.eu/contatti.html, e riceverete subito le istruzioni necessarie per l’installazione. In breve tempo è stato abilitato il mio iPhone con i server ed ho ricevuto le istruzioni per l’installazione. Siri4everyone è compatibile sia con iOS 5 che iOS 6. Ricordatevi che è funzionante solo con dispositivo con Jailbreak.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi