Come ottenere i permessi di root Xiaomi Redmi Note 3

Come ottenere i permessi di root Xiaomi Redmi Note 3

Quando Xiaomi ha lanciato sul mercato nel mese di novembre lo smartphone Xiaomi Redmi Note 3, tutti ne abbiamo apprezzato le sue caratteristiche e ci ha stupito ancora di più quando abbiamo visto il prezzo competitivo di questo dispositivo (ne abbiamo parlato in questo articolo). Solo per accennare a qualche caratteristica, diciamo che questo smartphone presenta un corpo in alluminio ed un sensore di impronte digitali di alte prestazioni. Il display è dotato di uno schermo da ben 5,5” FullHD, ed il processore è il MediaTek Helio X10 64 bit octa-core, che sarebbe l’ultimo chip di fascia alta. La fotocamera posteriore è un 13MP di risoluzione, mentre quella frontale di 5MP. Sicuramente un buon terminale che merita di essere preso in considerazione per le ottime caratteristiche accompagnate da un ottimo prezzo.

root Xiaomi Redmi Note 3 1Se hai già acquistato questo interessante Xiaomi Redmi Note 3 e vuoi ottenere su di esso i permessi di root per sfruttarne tutte le sue potenzialità, questa guida ti potrà essere utile.

Pre-Requisiti necessari

  • Effettua un backup di tutti i dati presenti sullo smartphone.
  • Assicurati che la percentuale della batteria sia superiore all’80% (puoi procedere anche con una percentuale minore di batteria, ma per precauzione è meglio averla caricata un po’ prima di procedere).
  • Per ottenere i permessi di root dello Xiaomi Redmi Note 3 è necessario avere un PC Windows.

Download

Per poter ottenere i permessi di root, hai la necessità di utilizzare un’applicazione. Di seguito troverai il file che dovrai scaricare sul tuo Pc Windows:

  • File di Root per Xiaomi Redmi Note 3 – Download

Ottenere i permessi di root Xiaomi Redmi Note 3

  • Dopo aver scaricato l’applicazione, estrai il contenuto dell’archivio Root Xiaomi Redmi Note 3 _Devs-Lab.zip.
  • Installa il tool Root Xiaomi Redmi Note 3.exe appena estratto. Il software è in lingua cinese, a meno che non conosci questa lingua, ti consiglio di seguire le immagini che abbiamo messo di seguito per farti orientare nel tool, ed eseguire correttamente il procedimento.

root Xiaomi Redmi Note 3 2

  • Al termine dell’installazione, dal tuo Xiaomi Redmi Note 3 vai in Impostazioni -> Info Telefono e fai click 7 volte di seguito sulla voce Versione MIUI.
  • Torna al menù principale delle impostazioni e apri il menù Impostazioni addizionali -> Opzioni sviluppatore abilitando la voce Debug USB.
  • A questo punto collega lo smartphone al PC tramite il cavo USB.
  • Sul PC apri il programma installato in precedenza, e fai click sul tasto verde come mostrato nella figura seguente, che consente di far partire il processo di root.

root Xiaomi Redmi Note 3-3

  • Ora devi solo attendere il termine della procedura.

A questo punto avrai ottenuto con successo i permessi di root sul tuo Xiaomi Redmi Note 3. La procedura è abbastanza semplice e l’unica difficoltà consiste nell’utilizzare il tool che è in lingua cinese. Ma se avrai seguito le immagini presenti nella guida, sarai stato in grado di orientarti facilmente tra i pochi e semplici passaggi. Se hai problemi con la procedura, puoi scriverci tramite i commenti.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook2Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon8
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

  • Paolo Faraci

    ciao, funziona anche con il note 3 pro?

    • Ciao, non ho testato con il tuo modello ma potresti provare.

  • Luca Pasini

    Mi esce di continuo “Impossibile trovare il disco nell’unità. Inserire un disco nell’unità F:.” Aiutooo

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi