Come personalizzare Android senza Root

Come personalizzare Android senza Root

Non crederete se dico che la maggior parte dei miei amici pensano che non è possibile personalizzare Android senza Root, ma si sono ricreduti quando hanno visto il mio dispositivo Android. Hanno visto la home dello smartphone tutta colorata con uno stile insolito, cover o quickbar colorati in Action Launcher 3 e sono rimasti colpiti. Ma non voglio invalidare la garanzia del telefono con i permessi di root per utilizzare queste caratteristiche. Proprio per questo, vedremo di seguito come poter personalizzare un dispositivo Android senza i permessi di root.

widgets-to-home-screenAnche se con i permessi di root sarete in grado di fare una personalizzazione del dispositivo in profondità, si deve anche sapere che con i permessi di root si hanno anche dei rischi, soprattutto per i meno esperti di modifiche Android.

Detto questo, se pensi che sbloccare la root su un telefono Android non è per te, perchè ritieni che sia troppo complesso il procedimento o perchè non vuoi invalidare la garanzia, di seguito ti proponiamo alcune modifiche per personalizzare Android senza Root.

Come personalizzare Android senza Root

Launcher

La prima cosa da fare per personalizzare il dispositivo è quello di installare un launcher personalizzato A.K.A un’applicazione che sostituisce la home.

Buzz_LauncherPer chi non lo sapesse, un launcher è un’app che consente di personalizzare l’aspetto dello schermo home così come anche il drawer delle app. Essi offrono enormi possibilità di personalizzazione rispetto ai launcher di default. Un launcher ha una miriade di caratteristiche come gesture, la possibilità di nascondere le applicazioni non utilizzate nel drawer app, l’altezza e la larghezza personalizzabile di una pagina, i collegamenti e molto altro ancora.

Io preferisco Action Launcher 3 come il mio programma di avvio di default in quanto è semplice ma potente e sorprendente. Alcune funzioni richiedono l’aggiornamento in-app a Plus. E’ stabile, fluido ed ha caratteristiche sorprendenti come le Cover, Shutters, Quickbar, Quicktheme, e molto altro ancora. Non credo che in Launcher 3 tu non possa trovare un tema che ti piace, perché hai tantissime opzioni. Questo è il bello di Android – molte opzioni tra cui scegliere. Si può provare anche Nova launcher, Buzz launcher o altri launcher. Se sei indeciso quale launcher soddisfa le tue esigenze, basta leggere le nostre guide sulle 5 migliori applicazioni launcher per dispositivi Android e I migliori 11 launcher gratuiti per dispositivi Android.

Wallpaper

Nella personalizzazione del tuo dispositivo Android non puoi ignorare l’importanza dei wallpaper. Gli sfondi sono il modo più semplice per rinfrescare il tuo dispositivo ed il Play Store di Google è pieno di applicazioni che offrono un sacco di wallpaper di alta qualità. Se non vuoi spendere un po’ di tempo cercando nel Play Store i migliori wallpaper, ti consigliamo noi le migliori app.

wallpaperGli sfondi animati sono molto belli e possono dare nuova vita al dispositivo perchè sono interattivi,  divertenti e vivaci che non ti resta che provarli. Se invece ti propongono di installare sfondi live, attenzione, perchè anche se sono molto belli, questi potranno succhiare molte risorse della batteria.

Se invece scegli di installare sfondi statici invece di sfondi live, assicurati di continuare a cambiarli di tanto in tanto perché, anche se sono belli, gli sfondi statici perderanno il loro fascino nel tempo.

Wallpaper statici: TapetNautilusSimple WallsWallrox

Wallpaper live: MinimaChroomaMountain nowDream night

Widgets

Anche se non uso molto i widget non posso negare che i widget sono molto utili. I Widget posizionati sulla schermata iniziale, possono dare tante informazioni e il controllo su un particolare segmento del proprio dispositivo senza nemmeno aprire l’applicazione interessata. Invece di aprire il lettore musicale, puoi  semplicemente utilizzare il widget per riprodurre / mettere in pausa la musica. Nel mio caso, ho ottenuto un widget di riordino per Google play music su QuickPage di Action Launcher 3. È possibile inserire qualsiasi widget sulla schermata iniziale, come i widget meteo, news widget, widget musicali, ecc. Per esempio questo Widget musicale: Next Music Widget

Puoi stare tranquillo perchè i widget non consumano tanto batteria se non vorrai usarli. In pochi anni, i widget hanno percorso tanta strada ed oltre ad essere utili, facilitano l’accesso ad alcune informazioni e se non li usi, assorbono pochissima batteria.

Icone

Le icone sono uno dei modi più importanti e più semplici per rendere unico il tuo dispositivo. Avrai notato come alcune applicazioni hanno piccole icone e altre hanno grandi icone, icone di questo tipo proprio non vanno bene. Questo è il motivo per cui si dovrai usare pacchetti di icone. Le Icon pack possono facilmente iniettare un sacco di vitalità al tuo dispositivo.

icon-packsAbbiamo tantissime icon pack da scegliere liberamente e nonostante ci siano molte Icon pack gratis, ti consiglio di scegliere le Icon pack a pagamento perchè queste hanno un ottimo supporto.

Il mio preferito icon pack è Material Cards, provalo se vuoi. E se non vuoi andare in cerca nel Play Store di Google, basta andare al nostro articolo sulle 5 migliori Icon pack per Android.

Ecco, questi sono i modi per personalizzare Android senza Root sul tuo dispositivo. Se desideri, è anche possibile utilizzare schermi di blocco di terze parti per migliorare l’esperienza complessiva. Ci sono alcune schermate di blocco davvero interessanti e disponibili nel Play Store di Google. Non faccio uso di schermi di blocco di terze parti, perchè sono abbastanza contento con la schermata di blocco di default che viene fornito con Marshmallow.

Ti è piaciuto vedere come personalizzare Android senza Root? Quali tecniche usi? Qual è il tuo programma di avvio, wallpaper, icon pack, e widget preferiti? Condividi la tua configurazione con noi!

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi