Come preparare il vostro iPhone e iPad ad accogliere iOS 8

Come preparare il vostro iPhone e iPad ad accogliere iOS 8

IOS-8

La scorsa settimana, Apple ha annunciato che avrebbe rilasciato l’ultima versione del suo sistema operativo mobile, iOS 8, il 17 settembre. Ovviamente, gli sviluppatori hanno testato il nuovo software da giugno, ma questa è la prima volta che sarà a disposizione del pubblico.

Tutti noi ci chiediamo cosa dobbiamo fare per preparare i nostri dispositivi ad accogliere la nuova versione di iOS prima del suo rilascio. In questo post abbiamo cercato di rispondere a questa domanda e verificare se i nostri dispositivi sono pronti ad accogliere iOS 8.

Dispositivi con Jailbreak

Se i vostri dispositivi iOS sono jailbroken e volete tenerli in questo stato, non dovrete aggiornare a iOS 8. Attualmente non è disponibile un jailbreak per questo firmware, anche se si è sulla buona strada (leggete questo post), ma ancora non si sa quando sarà a disposizione del pubblico.

Ma questo non significa che non dovete fare nulla, in quanto vi sono alcuni procedimenti che vi consiglio di effettuare il più presto possibile:

  • Assicurati di essere su iOS 7.1.2, l’ultima versione di iOS che è jailbreakable dal tool Pangu. Subito dopo che Apple rilascierà iOS 8, verrà chiusa la finestra del firmware iOS 7.1.2, il che significa che sarete costretti, per qualsiasi versione del firmware di cui siete in possesso, ad aggiornare solo a iOS 8.
  • I tuoi ultimi minuti per passare a nuove installazioni. Per lo stesso motivo di cui sopra, si consigliano gli utenti che desiderano ripristinare i loro dispositivi ad altre versioni precedenti, di farlo prima che venga rilasciato iOS 8, per essere sicuri che il proprio dispositivo rimanga jailbreakable. Gli utenti possono fare questa scelta per una serie di motivi, compreso il tentativo di risolvere un problema tecnico, altrimenti risulta inspiegabile.
  • State lontano dalla sincronizzazione con iTunes. Questo potrebbe sembrare ovvio, ma vale la pena ricordarlo. Una volta che iOS 8 diventa disponibile, se collegate il dispositivo con iTunes questo vi chiederà di scaricarlo e installarlo. Sicuramente chiederà il permesso prima di installarlo, ma sareste sorpresi di quanti utenti fanno clic su ‘Sì’ o ‘Ok’ senza leggere il testo.

Dispositivi senza Jailbreak

Per coloro che non hanno un dispositivo jailbroken, sarà tutto più eccitante. iOS 8 metterà a disposizione una serie di nuove caratteristiche con cui divertirsi, così come ci saranno una serie di nuovi strumenti che gli sviluppatori utilizzano per creare tastiere personalizzate e creare applicazioni Touch ID-abilitate.

Ma prima di installare iOS 8, si consiglia di effettuare un paio di passaggi per assicurarsi di non perdere tutti i dati importanti durante il processo di aggiornamento:

  • Backup del dispositivo. È possibile effettuare questa operazione tramite iCloud, andando nell’app Impostazioni> iCloud> Storage e Backup> Esegui backup adesso, o collegando il dispositivo al computer e lanciare iTunes. Anche se avete intenzione di fare una installazione pulita sul vostro iPhone o iPad, si consiglia di avere un backup recente in archivio.
  • Tenere il dispositivo pronto. L’aggiornamento sarà disponibile sia come un aggiornamento over-the-air che come un download stand alone tramite iTunes. La maggior parte delle persone, di solito, scelgono la prima opzione, e si raccomanda che il dispositivo abbia almeno il 50% della durata della batteria prima di tentare un aggiornamento OTA. Quindi assicuratevi di avere la batteria completa o di essere vicini ad una presa di corrente.
  • Sbarazzarsi della spazzatura. I principali aggiornamenti iOS come questi, possono richiedere per l’esecuzione 1GB di spazio o più e il file OTA non si scarica se non si ha lo spazio disponibile. Quindi, per evitare eventuali problemi, assicuratevi di lasciare voi stessi lo spazio disponibile, eliminando tutte le applicazioni e contenuti multimediali che non si usano.
  • Scaricare iTunes 11.4. Se si esegue la sincronizzazione del dispositivo con iTunes per tutte le applicazioni, film e musica, consigliamo di assicurarsi che siete sulla versione più recente prima dell’aggiornamento a iOS 8. Apple ha rilasciato iTunes 11.4 la scorsa settimana con il supporto per la sincronizzazione con iOS 8, aggiornatelo perchè ne avrete bisogno dopo l’aggiornamento.

Dal momento che sarà un rilascio globale, ci aspettiamo un download lento e vari altri problemi, perchè i server avranno un super lavoro con un afflusso notevole di traffico. Basta avere pazienza e continuare a provare. Un buon iOS 8 a tutti voi.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi