Come rendere compatibili gli smartphone Mediatek con le schede 3

Come rendere compatibili gli smartphone Mediatek con le schede 3

mtkE’ un problema noto quello della incompatibilità delle schede dell’operatore telefonico 3 con i dispositivi cinesi con processori Mediatek.

La causa di questo problema sta nel codice IMEI degli smartphone, che non vengono riconosciuti dall’operatore 3 come dispositivi UMTS.  Le aziende produttrici dei telefoni cinesi, non registrano direttamente il dispositivo nella banca dati, ma utilizzano IMEI acquistati da altre aziende produttrici come la Siemens non più sul mercato. La conseguenza è che in Italia, l’operatore 3, riconosce questi dispositivi come se fossero Siemens, catalogato come telefono GSM e non riconosciuto da 3 come dispositivo UMTS.

La soluzione più semplice a questo problema è quello di trovare il modo per ingannare l’operatore 3, facendogli credere che si sta collegando un dispositivo UMTS. Per fare questo, è necessario assegnare al dispositivo, un IMEI di un telefono UMTS, per esempio quello di un vostro telefono che non utilizzate più. Per prima cosa andate su questo sito web dove potete verificare se l’IMEI del vostro telefono è stato regolarmente assegnato al vostro smartphone oppure è stato riciclato.

Di cosa avete bisogno:

  • Un vostro dispositivo UMTS che non utilizzate più.
  • Una connessione internet per scaricare l’applicazione.

E’ importante ricordare che il telefono da cui prelevate il codice IMEI non dovrete più utilizzarlo, almeno fino a quando per evitare che la rete rilavasse 2 telefoni agganciati con lo stesso IMEI, correndo il rischio che il dispositivo venga inserito in una black list come un “telefono clonato”.

Come rendere compatibile gli smartphone Mediatek con scheda 3

scheda1

  • Dopo avere aperta l’applicazione, selezionate l’opzione MTK Setting:

scheda2

  • A questo punto comparirà un menù segreto:

scheda3

  • Andiamo sul tab “Connectivity”:

scheda4

  • Ora selezioniamo l’opzione CDS Information:

scheda5

  • Selezioniamo a questo punto la voce Radio Information:

scheda6

  • Poi la voce Phone 1 (se volete cambiare l’IMEI dello slot 1, se avete intenzione di inserire la scheda TRE nello slot 2 saltate al punto 11) :

scheda7

  • A questo punto vedremo la seguente schermata (dove i pallini sostituiranno i dati dei vostri dispositivi). Annotatevi il valore che compare nel campo IMEI (potrà servire per ripristinare tutto):

scheda8

  • Premete su AT+ e digitate questo comando: AT+EGMR=1,7,”NUOVO CODICE IMEI” e confermate con il tasto “SEND AT COMMAND” (per sicurezza premetelo più volte). ATTENZIONE a scrivere precisamente il comando.

scheda9

  • Sul dispositivo premete il tasto “Indietro” e tornerete alla schermata precedente:

scheda10

  • Cliccate su Phone 2 (da fare SOLO se dovete cambiare anche l’IMEI della sim 2 o se inserite la sim TRE nello slot numero 2). Se non avete bisogno di cambiare anche l’IMEI dello slot 2 saltate al punto 14:

scheda11

  • Questa è la stessa schermata di prima, ma questa volta si deve operare sulla seconda SIM. Prendete nota del valore scritto nel campo IMEI (potrebbe tornare utile per ripristinare tutto):

scheda12

  • Premete su AT+ e digitate il comando: AT+EGMR=1,10,”NUOVO CODICE IMEI” e confermate con il tasto “SEND AT COMMAND” (premetelo più di una volta per sicurezza). Il secondo codice IMEI deve essere necessariamente diverso dal primo. ATTENZIONE a digitare esattamente il comando. Per cambiare IMEI allo SLOT N°2 si inserisca il valore 10 e non 7.

scheda13

  • Premete il tasto “Indietro” fino ad uscire completamente dal menù segreto.

scheda14

A questo punto riavviate il dispositivo (dovete spegnetelo e poi accendetelo) e aprite l’applicazione “telefono” come se vorreste fare una chiamata. Digitate il codice *#06# e verificate che gli IMEI visualizzati siano quelli da voi inseriti.

Avete terminato il procedimento e se avete eseguito perfettamente i passaggi, vi collegherete con il vostro dispositivo cinese alla rete 3.

Ricordate che se ripristinerete il telefono alle impostazioni di fabbrica, la modifica andrà persa e i codici IMEI inseriti torneranno ad essere quelli di default del telefono al momento dell’acquisto.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

  • Joshua Micheletti

    quando lo faccio mi dice che non ho i permessi in modalità utente: This command is not allowed in UserBuild

    • guideitech

      Ciao, che smartphone hai?

      • Joshua Micheletti

        un doogee dagger dg550

        • guideitech

          Quando inserisci il comando stai attendo a digitarlo correttamente. Tra AT e + c’è uno spazio.

  • Federico Lalle

    ho cambiato codice imei e accede alla rete ma con la dicitura G e vicino piu piccolo rg, a cosa è dovuto? ho un leagoo lead 5. grazie mille per la guida e per l’aiuto

    • Ciao, hai verificato se la linea 3 è presente nella tua zona? Molto probabilmente il segnale non è abbastanza potente.

  • Marcello Martella

    Non va! Sono passato a 3 non più di 10 gg fa. Oggi mi sono recato al punto vendita 3 in cui ho comprato la sim, per chiedere info: mi hanno sostituito la sim con un’altra, dicendo che era un “problema della sim”. Perfetto! Cambiata la sim, rinasco e richiamo tutte le 28 persone che mi avevano chiamato durante la giornata e rispondo ai 12 sms ricevuti: quindi, tutto ok! chiamo, ricevo, vado in H e H+.

    Un paio d’ore più tardi mi arriva di nuovo l’sms della 3 con l’alert dei 5 gg per cambiare telefono perché il mio non è UMTS (dicono loro…). Oltretutto, appena arrivato l’sms, torno nel negozio per verificare che non fosse proprio quello il problema e che non ce ne fossero altri, e il commesso più smanettone, cosa mi dice: “tranquillo…tutto ok! Ogni tanto lo fa, ma niente di che!”. Poi, 2-3 ore dopo, risiamo da capo! Ma io dico, il commesso ha anche visto che il mio telefono è cinese (anche perché m’ha chiesto come va!), e mortaccisua non m’ha detto niente?!! (scusate il francesismo ma c’era tutta!).

    Comunque, tornando al post: ho seguito tutta la procedura alla lettera scambiando l’imei del mio ALPS N9002 (clone Note3) con quello di un vecchio BlackBerry 9380 che non uso più. Non va lo stesso! Niente di niente! Continua ad andare in roaming su rete TIM e quando passo alla ricerca manuale, se provo a selezionare la rete 3, il risultato è “impossibile registrarsi su questa rete” o “rete non disponibile!”…Se vado in ricerca automatica, apriti cielo: torna comunque in 2G su rete TIM e non la molla più!!! Come devo fare?

    • Ciao, hai verificato che l’IMEI sia stato modificato correttamente?

      • Marcello Martella

        Ciao Simone e grazie del suggerimento, ma sì, ho già verificato: IMEI cambiato correttamente! Infatti la rete 3 funziona (al 50%), ma ho sempre il problema di doverla re-impostare manualmente (oggi l’ho già fatto più di 5 volte) su rete 3 ITA 3G, altrimenti mi si pianta fisso in roaming su TIM in 2G…con ulteriore aggravio di costi! Hai altri suggerimenti? Sai per caso se si può richiedere di “forzare” l’inserimento del mio IMEI (vecchio o nuovo) nel loro sistema?

        P.S. il commesso del negozio 3 mi ha suggerito di passare ad altro operatore! No, dico, ma ci rendiamo conto? Chiami l’assistenza clienti e ti richiamano quando fa comodo a loro! Ma io non lo so! Ma come si fa a dare un servizio così scadente?…

        • Potresti provare ad inserire il codice IMEI della tua SIM. In alcuni casi funziona.

          • Marcello Martella

            Cosa intendi per codice IMEI della “MIA SIM”? Il codice IMEI che mi da è quello del telefono…come faccio a vedere (ed eventualmente, cambiare) quello della SIM per inserirlo?
            Grazie.

          • Scusa, mio errore. Hai un altro smartphone UMTS che non utilizzi dal quale prelevare l’IMEI?

          • Marcello Martella

            Sì! Proverò di nuovo a farlo! Vediamo che succede! Poi ti faccio sapere!

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi