Come ritrovare uno smartphone Windows Phone 8 rubato o smarrito

8

phone2

Anche Microsoft ha previsto nel proprio sistema operativo mobile, un servizio contro i furti e smarrimenti degli smartphone dotati di WindowsPhone. E’ una funzionalità che va attivata sul proprio dispositivo Windows seguendo questi semplici passaggi.

1. Andare all’elenco delle app e cliccare su Impostazioni ->Trova il mio telefono.
2. Ora vi trovate difronte ad una doppia scelta, selezionate una delle due possibilità:

phone1

  • Invia applicazioni al mio telefono utilizzando notifiche push: selezionare questa opzione se si vuole che si ricevi una notifica push quando il vostro telefono è stato rubato. Il vantaggio di questa opzione è che le notifiche push sono più veloci degli SMS e sono gratuite (alcuni operatori fanno pagare gli SMS in entrata).
  • Salva periodicamente la mia posizione prima che la batteria si scarichi, per trovare facilmente il telefono: A intervalli di poche ore il sistema Microsoft individua la posizione e salva i dati del tuo telefono, come le coordinate. Se la batteria del telefono si scarica oppure non prende campo, resta comunque memorizzata sulla mappa l’ultima posizione individuata.

phonemappa

3. Per localizzare e bloccare lo smartphone con Windows Phone 8 seguire queste procedure:

  • Andare sul Pc e digitare windowsphone.com
  • Con il mouse spostarsi sul telefono posto nell’angolo in alto e cliccare su Trova il mio telefono. Se viene richiesto, accedere con lo stesso account Microsoft utilizzato per entrare nel proprio smartphone.

4. Per cancellare i dati che avete sullo smartphone rubato

  • Se sul telefono avete informazioni riservate che volete cancellarne da remoto, eseguite questa procedura.
  • Dal computer, vai all’indirizzo windowsphone.com.
  • Passa il mouse sul telefono nell’angolo in alto e fai clic su Trova il mio telefono. Se richiesto, accedi con lo stesso account Microsoft che hai usato per accedere al tuo telefono.
  • Fai clic su Cancella.
  • Se sei assolutamente sicuro, seleziona la casella di controllo Sì, cancella immediatamente il mio telefono, quindi fai clic su Cancella.
  • Adri

    ciao, una informazione, ma se hanno cambiato la scheda al telefono che mi hanno rubato, come faccio a rintracciarli? grazie Adry

    • guideitech

      Ciao, tramite questa procedura è possibile rintracciare lo smartphone anche se è stata cambiata la sim. L’unica premessa è che questa opzione sia stata attivata e che il telefono riesca a connettersi ad internet.

      • sara

        ciao, un chiaramente, mi hanno rubato alcuni giorni fa borsa con annesso samsung omnia M.. andando su windowsphone ho provato ad accedere con account che usavo anche per skydrive ma nulla..avrei dovuto attivare sul telefono l’opzione?premetto che non sono molto tecnologica..ogni tanto vedevo la scritta sul cell Trova la mia posizione ma non ho mai acconsentito..e mi connettevo solo tramite wi-fi.

        • guideitech

          Ciao. Si, purtroppo avresti dovuto attivare in precedenza la funziona per rintracciare lo smartphone.

  • jacopo

    ciao, mi hanno rubato proprio questa sera il mio nokia lumia 520, non ricordo se ho attivato le funzioni che dici sopra, però ha il gps attivo, e se vado su trova il mio telefono mi da come ultima posizione casa mia, pensi che quando lo accenda mi dica la sua posizione?

    • guideitech

      Ti Consiglio di tentare fino a quando non viene acceso. Se lo accendono e c’è linea viene memorizzata l’ultima posizione.

      • jacopo

        ma se hanno cambiato l’imei? (mi è arrivata voce che nella mia zona ci sia un commerciante di telefoni “scorretto” che con 15 euro cambia l’imei) è possibile? in tal caso come dovrei fare?
        grazie

        • guideitech

          L’unica cosa da fare è accedere al sito e sperare che venga rintracciata l’ultima posizione dello smartphone. Oltre a quello presente nella guida non ci sono altri metodi.