Come sbloccare SIM iPhone estero

Come sbloccare SIM iPhone estero

Se hai acquistato un iPhone all’estero, può capitare che esso non possa essere utilizzato con SIM italiane. Questo problema è causato dal fatto che spesso gli operatori esteri inseriscono un blocco per impedire di utilizzare l’iPhone con SIM di altri operatori. Se ti trovi in questa situazione, in questo articolo ti mostrerò come sbloccare SIM iPhone estero per poterli utilizzare con tutte le SIM italiane.

sbloccare SIM iPhone estero 1

La procedura che ti mostro per sbloccare SIM iPhone estero non prevede nessuna modifica all’iPhone ed è legale al 100% oltre ad essere compatibile con tutti i modelli di iPhone. Questo significa che non verrà invalidata in alcun modo la garanzia. Per procedere verrà utilizzato il servizio messo a disposizione dal sito udidregister.it, un’azienda italiana che opera dal 2011, che descrive in questo modo la procedura per sbloccare SIM iPhone estero:

Il Factory Unlock è lo sblocco legale riconosciuto dall’operatore telefonico d’origine e Apple, rendendo libero il tuo iPhone da ogni vincolo. Questa procedura, chiamata “Factory Unlock”, è l’unica che rende possibile lo sblocco permanente e ufficiale tramite operatore telefonico, il quale blocca (SIMLOCK) il tuo iPhone. Una volta sbloccato, si potrà usare con qualunque SIM in italia o all’estero.

Come sbloccare SIM iPhone estero

  • La prima cosa che devi fare è collegarti al sito di udidregister.it.
  • Nella pagina che si aprirà vedrai un elenco di bandiere che indicano la nazione dove hai acquistato l’iPhone. Seleziona quella corrispondente al tuo caso specifico.
  • A seconda della nazione nella quale hai acquistato l’iPhone, la procedura di sblocco richiede un costo differente. Ad esempio, se hai acquistato l’iPhone in America, il costo di sblocco varia tra i 50€ ed i 110€, a seconda dell’operatore che ha effettuato il blocco.
  • Dopo aver selezionato la nazione, devi selezionare il modello di iPhone e l’operatore che opera il blocco.
  • A questo punto comparirà la voce Acquista. Selezionala per inserire l’ordine nel carrello.

sbloccare SIM iPhone estero 2

  • Seleziona la voce Vedi il carrello per procedere con l’operazione per sbloccare iPhone esteri.

sbloccare SIM iPhone estero 3

  • Verifica le informazioni dell’ordine e poi clicca su Concludi ordine.

sbloccare SIM iPhone estero 4

  • In Dettagli Fatturazione inserisci i tuoi dati personali, mentre in Informazioni Aggiuntive devi inserire il codice IMEI del tuo iPhone. Questa informazione è essenziale per poter effettuare correttamente lo sblocco. Puoi trovare in codice IMEI andando in Impostazioni -> Generali -> Info.
  • Dopo aver completato tutti i campi, seleziona il metodo di pagamento e concludi l’ordine.

Dopo aver completato l’ordine, le tue informazioni verranno inoltrate all’operatore che si occuperà di effettuare lo sblocco dell’iPhone. La procedura è automatica, perciò non dovrai attendere molto prima che l’ordine venga inoltrato. Sono comunque necessari dei tempi tecnici per effettuare lo sblocco del dispositivo, che variano a seconda dell’operatore e della nazione. Ad esempio, l’operatore americano T-Mobile impiegherà da 1 a 10 giorni lavorativi per ultimare lo sblocco.

La procedura è legale e non invaliderà la garanzia. Inoltre l’azienda rimborsa i soldi spesi durante la procedura di sblocco nel caso in cui dovessero insorgere problemi con lo sblocco. Se riscontri problemi durante la procedura per sbloccare SIM iPhone estero lo puoi comunicare tramite i commenti.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

  • Yvonne

    che caxxata !!
    uno lo compra all’estero per risparmiare soldi e poi per sbloccarlo 50-100 €? fossi matta a regalare sti soldi.

    • guideitech

      Buona parte del prezzo viene chiesto dagli operatori per portare a termine lo sblocco. E poi chi si ritrova inconsapevolmente con un iPhone bloccato non ha molte altre soluzioni, soprattutto con gli ultimi modelli di iPhone.

      • alessandra cagetti

        Ciao Simone…ma non è più possibile sbloccare i telefoni? Non trovo il sito..io ho avuto un problema in America e ho un tel bloccato con Tmobile…Grazie se risponderai

        • Ciao, purtroppo il servizio non sembra più essere disponibile. Al momento l’unica cosa fattibile è quella di mettersi in contatto diretto con l’operatore che effettua il blocco sulla SIM

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi