Come usare WhatsApp sul PC tramite un telefono Android con Permessi di Root

Come usare WhatsApp sul PC tramite un telefono Android con Permessi di Root

whatsair_logo

WhatsApp ha abilitato ufficialmente questa funzione. perciò questo metodo non è più funzionante.

Come è noto, WhatsApp funziona solo se installato su uno smartphone. Questo significa che se siete seduto davanti al vostro computer con la comoditù del grande schermo e tastiera completa, non potete utilizzare WhatsApp.

Si può provare a utilizzare Bluestacks per Android e utilizzare WhatsApp sul PC utilizzando un numero diverso, in quanto WhatsApp non consente di utilizzare la stessa connessione su due dispositivi. Ma questo non risolve il problema fondamentale.

Se invece avete un telefono Android con i permessi di root e siete disposti a spendere un paio di minuti, installando WhatsAir potrete usare WhatsApp sul vostro PC tramite un telefono Android con i permessi di root.

Come impostare WhatsAir

WhatsAir è l’applicazione che useremo per raggiungere questo obiettivo. E’ un’app gratuita che può essere scaricata dal Play Store e subito dopo averla installata è possibile inviare messaggi WhatsApp dal PC che si trova sulla stessa rete internet dello smartphone Android. Vediamo come impostare WhatsAir

  • Scaricate l’applicazione sullo smartphone Android con i permessi di root e avviatela.
  • Assicuratevi che il telefono sia collegato alla stessa rete Wi-Fi del vostro PC.
  • Toccate il pulsante di avvio e l’applicazione genererà una password.

whatsair10

  • Ora aprite la versione più recente del vostro browser sul PC, come Chrome, e inserite l’indirizzo indicato nell’app.
  • Sulla pagina vi verrà chiesto l’inserimento di una password.
  • Digitate la password generata dall’app sul vostro telefono Android, autenticate, e ora siete dentro la connessione che rimarrà attiva fino a quando non toccate il pulsante Stop dall’app o chiudete la scheda del browser.

Come usare WhatsAir

Dalla pagina del Play Store di WhatsAir avrete notato che lo sviluppatore non è ben ferrato con l’inglese. Non importa, perché queste discordanze in realtà non vi impediranno di utilizzare l’applicazione. Anche se dice Senden (tedesco), sai che vuol dire Inviare.

whatsair11

L’interfaccia è piuttosto brutta, ma funziona. Dalla barra laterale è possibile vedere i contatti con cui avete avuto una conversazione in chat. È possibile avviarne una nuova cliccando sul nuovo pulsante chat.

WhatsAir dispone di tutti i comandi più importanti. I contrassegni del doppio controllo per lo stato di lettura, lo stato disponibile per voi e per il vostro contatto ed il loro messaggio di stato vengono visualizzati nella finestra del browser.

whatsair12

Cosa funziona e cosa no?

Ho provato a chiacchierare con tre persone contemporaneamente e WhatsAir ha manifestato alcuni problemi. I messaggi per esempio, a volte vengono duplicati in WhatsAir e, talvolta, la chat si rifiuta di aggiornarsi anche quando ci sono nuovi messaggi.

whatsair13

Per il momento con WhatsAir potete comunicare solo con messaggi di testo. Nessun emojis, niente foto o video. Non c’è ancora la chat di gruppo. Inoltre, non ci sono notifiche. L’integrazione con le notifiche sul desktop di Chrome sarebbe apprezzato nei futuri aggiornamenti.

WhatsAir è una nuova applicazione e ancora è in versione beta, quindi soggetta a miglioramenti. Ma nonostante questi limiti iniziali ne consigliamo l’utilizzo per tutti quelli che prendono in mano il telefono ogni volta che WhatsApp segnala un nuovo messaggio.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi