Cosa si sa del nuovo iOS7 in uscita a Giugno

Cosa si sa del nuovo iOS7 in uscita a Giugno

Come ogni prodotto o progetto di Apple, anche l’imminente uscita di iOS 7 è oggetto di molte curiosità, ma anche di tante speculazioni. Le ultime notizie provenienti dalla società di progettazione di Jony Ive sono quelle di un possibile restyling totale, in stile minimale rispetto a quello attuale. Il pericolo può essere quello di guardare troppo alla concorrenza.

Rispetto ai recenti annunci di Apple, la segretezza che circonda la prossima versione del nuovo sistema operativo mobile della società, iOS 7, è stata quasi ermetica.

Si sono segnalati miglioramenti nella apps e-mail e calendario, così come una possibile espansione del sistema operativo, la gesture biblioteca sarà sincronizzata con i sistemi OS X e con gli altri dispositivi Apple.

ios7

Apple sta affrettando i tempi per consentire che iOS 7 sia pronto per il prossimo mese di giugno, quando ci sarà l’annuale Worldwide Developers Conference (WWDC). Tuttavia, sembra che siano tutti concordi nel definire che l’interfaccia del nuovo iOS avrà uno stile e design più essenziale. Avrà un design senza fronzoli

Michael Morgan,  analista di dispositivi mobili di ABI Research,  ha detto che l’interfaccia utente di iOS7 si allontana dagli oggetti skeuomorphic – oggetti che emulano i loro corrispondenti nel mondo reale – andando verso oggetti bidimensionali.

Il cambio di rotta avvenne quando Scott Forstall, il principale sostenitore del design skeuomorphic, ha lasciato l’azienda dopo il disastro di Maps di Apple, e già allora si diceva che il nuovo approccio progettuale avesse i giorni contati.

L’obiettivo sarà quello di portare una sorta di coerenza nell’interfaccia, che non può essere realizzato con un design skeuomorphic, ha osservato Tim Bajarin, presidente di Creative Strategies.

Il nuovo design di iOS 7 sarà un processo unificante per rendere l’aspetto pulito, ordinato e coerente, riportando Apple alle sue radici.

Dal momento che i concorrenti di iOS – Windows 8, Blackberry 10 e Android 4 – hanno tutti interfacce piane, si può sostenere che Apple sarà un seguace e non un leader? Non è così, ha detto Morgan di ABI. “Apple non sta seguendo nessuno,”  ha detto, “La decisione è stata discussa internamente per un bel po’ di tempo. La gente non compra l’iPhone perché una pagina gira quando si swipe (striscia). Il valore reale di iOS sta nella chiarezza della sua interfaccia utente.”

Su quest’ ultima versione di iOS, mai come questa volta  Apple  ha le porte sigillate e le bocche cucite, sicuramente poco si sa e si saprà sul nuovo sistema operativo fino al prossimo evento di giugno. Vedremo.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi