Factory Reset e pulizia della cache di Galaxy 4, 5 e Note 4 dopo l'aggiornamento a Lollipop

Factory Reset e pulizia cache Galaxy 4, 5 e Note 4 dopo aggiornamento a Lollipop

Come fare un Factory Reset e pulire la cache – Diversi dispositivi Samsung Galaxy hanno ricevuto Android 5.0 Lollipop o superiore in molte aree del mondo, ed il processo di aggiornamento al nuovo sistema operativo potrebbe non essere stato di vostro gradimento, magari per prestazioni inferiori alle aspettative. Altri utenti si lamentano di un maggiore consumo della batteria dopo il rilascio di Lollipop.

Factory Reset 1Mentre potremmo dover aspettare per Android 5.1 – con tutte le correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni della batteria – ci possono essere un paio di cose che potete fare per rendere la vostra esperienza migliore con Lollipop installato su Note 4, Galaxy S5, o altri dispositivi Galaxy.

A volte un semplice riavvio può risolvere il problemi. Tuttavia, a volte potrebbe essere necessario pulire la cache o nel più estremo dei casi, resettare completamente con un Factory Reset il dispositivo alle impostazioni di fabbrica. Vi guideremo attraverso alcuni modi per farlo.

Factory Reset 2

Prima di ripristinare il dispositivo, si consiglia di pulire la cache. Per fare questo, tutto ciò che dovete fare è seguire questi passaggi.

Come pulire la cache

  • Spegnere il telefono.
  • Dopo che il telefono è spento, premere contemporaneamente e tenere premuti il tasto Volume Su, il tasto Home ed il tasto Power.
  • Tenere premuti i pulsanti fino a quando lo schermo si accende e compare una scritta blu in alto a sinistra che dice, “Start Recovery. . . . . “
  • A questo punto, la Recovery dovrebbe caricarsi e si può utilizzare il bilanciere del volume per navigare.
  • Spostare il selettore su “wipe cache partition” e premere il pulsante Power per selezionarlo.
  • Nella schermata successiva selezionare Yes e dopo pochi secondi la cache verrà pulita.

Se volete effettuare un Factory Reset del dispositivo, questo si può fare in due modi. Si può fare un Reset del software tramite il Menù della recovery o si può fare un Reset tramite le impostazioni di Android, ma va notato che sono davvero la stessa cosa quando si tratta di resettare il dispositivo e si resetta il telefono esattamente allo stesso modo. Detto questo, il vantaggio del reset tramite recovery è che se si dimentica la password o questa è stata cambiata e non riuscite ad accedere sul telefono, sarete in grado di fare il Factory Reset sul telefono e usarlo dopo normalmente.

Come resettare il Note 4

Reset da impostazioni di Android

  • Andare su Impostazioni.
  • Selezionare la scheda “Generale
  • Scorrere fino a “Backup e ripristino
  • Cliccare su “Factory data reset
  • Scorrere verso il basso attraverso il prompt e premere il tasto “RESET PHONE
  • Da lì il dispositivo si riavvierà automaticamente e pulirà tutti i vostri dati.

Factory Reset 3

Per Resettare il dispositivo da recovery

  • Seguire lo stesso processo di come pulire la cache, ma scegliere “wipe data / Factory Reset“.
  • Da qui, scegliere “Yes” quando richiesto.
  • Il processo poi prosegue attraverso il Reset del dispositivo.
  • Dopo aver pulito la cache o effettuato il factory reset del dispositivo, è sufficiente selezionare “riavviare il sistema ora” con il pulsante di accensione e riavviare il dispositivo.

E’ scontato ma va detto che Factory Reset del dispositivo cancella tutta la memoria interna. Quindi, se avete memorizzato dati importanti, assicuratevi di fare prima una copia di backup.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi