Guida su come attivare il servizio Portachiavi iCloud sui dispositivi iOS

Guida su come attivare il servizio Portachiavi iCloud sui dispositivi iOS

icloud

Portachiavi iCloud è un nuovissimo servizio cloud lanciato da Apple con i nuovi sistemi operativi il 22 Ottobre scorso, integrato sia in iOS 7.0.3 che in OS X Mavericks. Portachiavi iCloud memorizza i nomi utente, le password, le reti Wi-Fi e le informazioni delle carte di credito in modo che si può facilmente compilare moduli o account di accesso ogni volta che se ne ha bisogno. Questo servizio può essere sincronizzato sia con Safari che con applicazioni di terze parti che supportano Portachiavi iCloud. I tuoi dati saranno protetti in modo sicuro utilizzando la crittografia AES a 256 bit, impedendo l’uso non autorizzato delle tue informazioni personali. Portachiavi iCloud include anche un generatore di password potente, che creerà password univoche per i vostri conti on-line in modo da rendere le password difficili da indovinare.

Lo scopo di questo articolo è quello di aiutarvi ad installare e ad usare Portachiavi iCloud sui dispositivi iOS, mentre in un prossimo articolo tratteremo come impostare questo servizio anche sui computer Mac con OS X.

Per configurare Portachiavi iCloud su un dispositivo iOS, si deve andare in Impostazioni -> iCloud, quindi scorrere verso il basso e toccare Portachiavi.

foto 1

Per abilita Portachiavi iCloud cliccare sul tasto corrispondente nella schermata successiva. Dopo aver cliccato per attivarlo, per entrare nel servizio ti verrà richiesta la password di Apple e dopo averla inserita ti chiederà di creare un secondo codice di accesso da utilizzare con Portachiavi iCloud. Per questa impostazione hai due opzioni diverse. La prima opzione è quella di utilizzare lo stesso codice di accesso che si utilizza per sbloccare il dispositivo. L’altra opzione è quella di creare un nuovo codice, diverso dal codice di accesso. Vi consiglio la seconda opzione, in quanto risulta più sicura.

foto 4

Come impostazione predefinita viene richiesto un codice di quattro cifre. Il codice può essere ancora più sicuro, premendo “opzioni avanzate“, che vi permetterà di creare un codice alfanumerico. Questo codice alfanumerico può essere creato da voi, oppure può essere generato automaticamente dal sistema.

foto 2

Dopo aver confermato il codice di accesso, dovrai inserire il tuo numero di cellulare. Questo aggiunge un ulteriore livello di sicurezza: al fine di impostare Portachiavi iCloud su altri dispositivi, Apple invierà un SMS contenente un codice di verifica sul numero di cellulare indicato. È possibile modificare questo numero di telefono da qualsiasi postazione attraverso il tuo account iCloud, sia da un dispositivo iOS che sul Mac.

foto 3

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi