Come inviare e ricevere messaggi WhatsApp su Mac

Come inviare e ricevere messaggi WhatsApp su Mac

Su WhatsApp vengono scambiati circa 64 miliardi di messaggi al giorno, il che rende l’app la piattaforma di messaggistica istantanea più popolare al mondo. WhatsApp è disponibile al download solo per smartphone (se possiedi un tablet Android puoi leggere la nostra guida per installare l’app) ma se possiedi un Mac, ti sei chiesto se esiste un modo per accedere ai messaggi WhatsApp su Mac?

Cosa succede se desideri utilizzare WhatsApp su Mac per rispondere ai messaggi che arrivano sul tuo iPhone o smartphone Android? C’è un modo per farlo? Ci sono diversi modi per accedere a WhatsApp su Mac e qui andiamo a vedere le opzioni migliori.

WhatsApp su MacPrima di proseguire con questa guida, chiariamo subito che non esiste un modo per eseguire WhatsApp nativamente su Mac, quindi è necessario avere attivato WhatsApp su uno smartphone utilizzando il proprio numero di cellulare per ottenere il segnale iniziale e, per quanto ne sappiamo, non esiste un emulatore iOS disponibile per gli utenti Mac. In questo articolo spieghiamo come accedere, trasmettere e ricevere messaggi WhatsApp tramite il tuo Mac.

Come ottenere WhatsApp su Mac: WhatsApp Web

Apple ha introdotto l’applicazione Messaggi con il rilascio di OS X Mountain Lion, portando molta convenienza agli utenti iOS, perchè ha offerto loro la possibilità di inviare e ricevere messaggi con iMessage (e successivamente anche gli SMS) tramite il Mac. Questo significa che gli utenti possono rispondere rapidamente ai messaggi ed eseguire quello che facevano prima sull’app Messaggi di iPhone, oltre ad essere in grado di digitare messaggi più lunghi ed in modo più rapido. L’app Messaggi del Mac permette di integrare anche servizi esterni, ma non consente l’utilizzo della piattaforma di messaggistica istantanea più popolare, WhatsApp.

Come ben sappiamo, WhatsApp ha la variante per PC e Mac, anche se non è sotto forma di un’app. WhatsApp ha lanciato WhatsApp Web a gennaio 2015 e consente agli utenti di accedere su un sito web da qualsiasi PC e Mac dando loro la possibilità di accedere ai propri messaggi WhatsApp. È completamente supportato da Google Chrome, Opera e Firefox, ma non offre il supporto ufficiale per coloro che utilizzano Safari – anche se funziona, con solo poche caratteristiche mancanti.

Accedendo al sito WhatsApp Web su Chrome, Opera o Firefox, sei in grado di connetterti rapidamente scansionando un codice QR che compare sullo schermo tramite l’app di WhatsApp, ed avrai accesso a tutte le conversazioni di WhatsApp disponibili sul tuo smartphone. Oltre a questo, è possibile inviare e ricevere file, partecipare a chat di gruppo, inviare e ricevere note vocali e anche ricevere notifiche ogni volta che ricevi un nuovo messaggio. Se accedi a WhatsApp Web tramite Safari, avrai accesso a tutte le caratteristiche di cui sopra, oltre al supporto delle notifiche push e la registrazione delle note vocali (e puoi anche ascoltarle).

Come ottenere WhatsApp su Mac: app terze parti di WhatsApp Web Mac

Premettendo che il sito WhatsApp Web offre un servizio eccezionale, noi preferiremmo un’app WhatsApp web che venga eseguita in modo indipendente dal browser. Per questo motivo alcuni sviluppatori indipendenti hanno lavorato per creare un’app si WhatsApp da installare sul Mac. Da mesi utilizzo un ottimo client di terze parti di WhatsApp Web per Mac che offre le notifiche push, una interfaccia grafica pulita ed aggiornamenti regolari. Inoltre, caratteristica molto importante, è completamente gratuito. L’applicazione si chiama ChitChat ma non lo trovi sul Mac App Store, perchè lo sviluppatore ha pubblicato l’app (e suoi aggiornamenti) su GitHub.

WhatsApp su MacUna volta scaricato ChitChat sul tuo Mac, apri l’applicazione e verrai accolto dal menu di login per eseguire la scansione del QR Code. Devi semplicemente aprire WhatsApp sullo smartphone, andare nel menu Impostazioni e selezionare WhatsApp Web. Potrai ora utilizzare la fotocamera dello smartphone per scansionare il codice QR sul tuo Mac e sincronizzare le due applicazioni. Una volta completato, potrai inviare e ricevere messaggi via ChitChat, con le ultime notifiche che appaiono nel centro notifiche del tuo Mac.

Come accennato in precedenza, ChitChat è un’applicazione di terze parti che ripropone il sito WhatsApp Web all’interno di un’app, e come tale non sono supportate tutte le funzionalità. Mentre sarai in grado di inviare e ricevere messaggi, visualizzare, scaricare e inviare file media e anche ricevere notifiche, attualmente non si è in grado di registrare le note vocali.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+3Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon52
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi