iOS 10: tutto quello che devi sapere

iOS 10: tutto quello che devi sapere

Nel recente WWDC 2016 Apple ha annunciato il rilascio di iOS 10, la decima versione del suo sistema operativo mobile per iPhone e iPad. Come sempre, ci sono grandi novità e piccole modifiche, nuove funzioni e aggiornamenti di funzioni esistenti. Al momento possono installare iOS 10 beta solo gli sviluppatori ma sarà disponibile per tutti nella versione finale solo nel prossimo autunno. Ma se non hai la pazienza di attendere l’autunno e vuoi installarlo subito e provare le novità di iOS 10 sul tuo iPhone o iPad, puoi farlo seguendo la nostra guida. Continuando a leggere troverai tutto quello che c’è da sapere sul nuovo sistema operativo di Apple.

ios10

Che cos’è iOS 10?

iOS 10 è la decima generazione di quello che Apple chiama il sistema operativo più avanzato al mondo. È installato su iPhone, iPod touch e iPad e si occupa di tutto sul dispositivo, gestendo totalmente il sistema, dalle configurazioni alle applicazioni.

iOS 10 beta è ora disponibile solo per gli sviluppatori (se vuoi installarlo anche tu segui la nostra guida), ma sarà presto disponibile per tutti, a partire dal prossimo luglio con la beta pubblica. Per tutti gli altri, la versione finale sarà disponibile questo autunno.

Su quali iPhone, iPod touch o iPad si può installare iOS 10?

Apple ha annunciato che iOS 10 potrà essere installato sui seguenti iPhone, iPod touch, e iPad:

  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone SE
  • iPhone 5s
  • iPhone 5c
  • iPhone 5
  • iPad Pro 12.9-pollici
  • iPad Pro 9.7-pollici
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad 4a generazione
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2
  • iPod touch 6a generazione

Quanto spazio di archiviazione è necessario per installare iOS 10?

Dallo scorso anno, Apple sta lavorando duramente per rendere gli aggiornamenti iOS più leggeri e più facili da scaricare e installare. Mentre iOS 8 era oltre 4,5 GB di dimensione, iOS 9 pesava solo 1,3 GB. Se sei quasi al limite con lo spazio di archiviazione, potrebbe essere necessario rimuovere alcune applicazioni. Per la maggior parte degli utenti, però, dovrebbe andare bene.

Alla domanda se rallenta il mio dispositivo, possiamo dire che la beta è una beta. Ci possono essere diversi bug che influiscono sulle prestazioni. Se possiedi un iPhone non recente e pieno di app, stai lontano dalla beta. Per quanto riguarda la versione finale che verrà rilasciata in autunno, Apple ha lavorato duramente per assicurarsi che iOS 10 possa essere compatibile con la maggior parte dei suoi dispositivi. Tuttavia, dovremo aspettare per fare un test definitivo e capire quali saranno le reali prestazioni sui dispositivi più datati. Non dovrebbero esserci problemi invece sui dispositivi più recenti come iPhone 6S, 6S Plus, SE ed iPad Pro.

Quali sono le novità di iOS 10?

Ora vediamo le innovazioni che sono state introdotte nel nuovo sistema operativo iOS 10.

Messaggi

Apple ha completamente ridisegnato l’app dei suoi messaggi per iOS 10. Le maggiori caratteristiche includono risposte animate, uno store di app per estenderne le funzionalità ed un sacco di modifiche che rendono iMessage molto più divertente da utilizzare:

messaggi-animati

  • Nuova formattazione.
  • Messaggi in nuvolette animate + animazioni a schermo intero.
  • Scrittura a mano.

firma-mesaggi

  • Inchiostro invisibile per foto e messaggi.
  • Risposte rapide Tapback.
  • Touch digitale: palle di fuoco, battiti cardiaci, schizzi, disegni su video e audio.
  • Sticker tramite estensioni in App Store per iMessage.
  • Sostituzione di testo in emoji con un click.
  • Estensioni app iMessage.
  • Compatibilità con le GIF.

Siri

Siri sta per ottenere interessanti novità in iOS 10. L’assistente personale sta per essere accessibile dalle applicazioni di terze parti ed ora potrà rispondere alle nostre richieste non solo tramite le app di Apple, ma anche tramite le app che integreranno Siri.

  • Integrazione con app di terze parti.
  • Predizione contestuale del testo digitato (QuickType): verranno consigliati contatti o indirizzi recenti quando il nostro interlocutore ci chiederà informazioni. Inoltre, la tastiera capire in che lingua stiamo scrivendo senza la necessità di cambiare la lingua manualmente.
  • Il kit di sviluppo di Siri permetterà di avviare una chiamata o video chiamata con app di terze parti come WhatsApp o Skype, inviare messaggi, inviare o ricevere pagamenti, ricercare foto oppure effettuare una prestazione.

Mappe

Apple ha aggiornato anche l’applicazione Mappe integrata nel sistema operativo con molte nuove caratteristiche utili, come suggerimenti sui posti in cui potresti fermarti mentre sei sul percorso (ad esempio le stazioni di rifornimento o autogrill), migliori risultati di ricerca e molte altre cose (che speriamo di vedere presto anche in Italia).

mappe10

  • Nuova interfaccia: la barra di ricerca è stata spostata nella parte inferiore; durante la navigazione verrà effettuato uno zoom automatico per mostrare maggiori informazioni sul traffico; panoramica del percorso scelto; maggiori dettagli all’interno delle mappe; miglioramenti dell’audio.
  • Miglioramenti sulla segnalazione dei chilometri e minuti restanti per raggiungere la destinazione finale.
  • Maggiori informazioni sul traffico. Il percorso verrà ricalcolato se sulla nostra strada è presente un traffico elevato.
  • Suggerimenti su possibili fermate (per riposare o mangiare) durante la navigazione.
  • Possibilità agli sviluppatori per creare estensioni in grado, ad esempio, di prenotare un ristorante, chiamare un’auto da Uber oppure inviare il menù di un locale ad un amico senza lasciare l’app Mappe.
  • Suggerimenti proattivi sui luoghi che visiti spesso o che potresti visitare.

HomeKit

La più grande novità di HomeKit è che Apple ha finalmente lanciato un’applicazione Home dedicata. Ma non è l’unica cosa interessante di quest’app integrata in iOS 10.

home

  • Nuova app Home, che permette di gestire tutti gli oggetti collegati ad internet della nostra casa. Si potranno creare delle scene (ad esempio scena mattina, scena notte) che permetteranno di configurare lo stato dei nostri dispositivi. Ad esempio la scena notte potrebbe spegnere tutte le luci, chiudere le serrande ed accendere la luce della camera da letto.
  • Si integra con Apple TV per l’accesso remoto (potremo comandare la nostra casa a distanza tramite iPhone sfruttando la Apple TV di casa).
  • Le caratteristiche HomeKit saranno accessibili dal Centro di controllo e sul blocco schermo grazie alla app Home.

Apple Music

Apple ha ascoltato le richieste degli utenti per una interfaccia utente più intuitiva ed ha riprogettato Apple Music inserendo schede più intuitive, nuove funzionalità per il suggerimento della musica e un modo migliore per collegare artisti e appassionati.

music

  • Ridisegnata: nuova interfaccia grafica. Scompare la scheda Connect a favore delle sole schede LibreriaPer te, Sfogliare, Radio, Ricerca.
  • Interfaccia utente ottimizzata per iPhone e iPad.
  • Suggerimento su eventuali playlist giornaliere in base ai nostri gusti musicali.
  • Quando si ascolta un brano, ora è possibile vedere anche il testo della canzone all’interno del riproduttore musicale.

Springboard + Notifiche

Se il tuo iPhone è dotato di funzionalità touch 3D, sarai in grado di approfittare di alcune nuove funzioni nella schermata iniziale e nel Centro di notifica.

notifiche

  • Quando si riceverà una nuova notifica, ora esse saranno più ricche di informazioni e ci permetteranno di guardare le foto, video o ascoltare notifiche audio senza aprire la relativa app.
  • All’interno delle notifiche potremo inoltre vedere l’intera cronologia di una chat alla quale dobbiamo rispondere o guardare gli aggiornamenti delle mappe durante la navigazione.
  • Il 3D Touch permetterà di aggiungere nuove funzionalità alle notifiche.
  • Utilizzando il 3D Touch sulle icone delle applicazioni, verranno mostrate nuove informazioni (non più le classiche azioni rapide introdotte in iOS 9 ma informazioni più dettagliate scelte dallo sviluppatore dell’app).

News

In Italia l’app News non è ancora presente. Questa applicazione mette a disposizione una serie di articoli suddivisi per categoria che ci permetteranno di rimanere aggiornati sulle notizie di nostro interesse. Anche quest’app riceverà un piccolo aggiornamento con iOS 10.

  • Nuovo design.
  • Notizie giornaliere suddivise in sezioni.
  • Inserita una suddivisione a schede: Per te, Preferiti, Esplora, Ricerca, Salvate.
  • Sottoscrizioni per le riviste.
  • Possibilità di ricevere una notifica quando una nuova rivista è disponibile.

Foto

Ci sono alcune interessanti aggiunte all’app Foto per iOS. L’aggiornamento di Foto sarà disponibile anche su Mac e queste nuove funzionalità saranno compatibili anche con Apple TV.

foto

  • Aggiunto il riconoscimento dei volti, dei luoghi visitati e degli oggetti all’interno delle foto.
  • Aggiunta una sezione relativa ai luoghi nei quali abbiamo scattato le foto.
  • Nuova suddivisione in schede: Foto, Ricordi, Condivisione, Album.
  • Verranno creati in automatico dei brevi video con le nostre foto, così come avviene con Google Foto. L’app Foto sarà in grado di capire quali sono le foto collegate tra di loro (ad esempio scattate durante una vacanza al mare) e creerà un video che salverà in una sezione dedicata. Avremo la possibilità di ritoccare il video cambiando font o musica di sottofondo.
  • Ricordi suggeriti sulla base del luogo, persone o oggetti.

Telefono

Grazie alle API di terze parti, è possibile ottenere alcune estensioni piuttosto interessanti da utilizzare con il telefono e applicazioni VOIP.

  • Estensione VOIP per Skype, ecc. (quando ad esempio riceveremo una chiamata WhatsApp, non comparirà più una notifica come se stessimo ricevendo un messaggio ma comparirà la stessa schermata che appare quando riceviamo una telefonata).
  • I numeri che non abbiamo in rubrica verranno analizzati ed eventualmente ci verrà segnalata se si tratta di spam.
  • WhatsApp, Telegram, Skype, ecc. verranno integrati nella rubrica. Ora si potrà inviare un nuovo messaggio o far partire una chiamata o video chiamata sui servizi di chat installati direttamente dalla scheda del contatto presente nella rubrica.

Sicurezza

Alla WWDC 2016, Apple ha dedicato un momento per parlare dell sue politiche di sicurezza e privacy.

  • Tutto i dati sul dispositivo sono criptati.
  • L’utente può scegliere il livello di privacy che si vorrà avere sul dispositivo.
  • Apple Pay potrà essere utilizzato anche per fare acquisti sul web (solo sui siti web che sopporteranno Apple Pay). Al momento Apple Pay non è presente in Italia.

Queste sono solo le modifiche più rilevanti introdotte dal nuovo sistema operativo iOS 10, tante altre sono ancora da scoprire.

Ci sono altre modifiche anche importanti annunciate successivamente da Apple come quelle indicate di seguito.

La posibilità di cancellare le app preinstallate su iPhone o iPad. Ci sono molte applicazioni preinstallate che non utilizziamo mai e se le eliminiamo, liberiamo spazio sul display ma anche nella memoria del dispositivo.

Un’altra funzione molto utile aggiunta in iOS 10 è la possibilità di ricordare dove si ha parcheggiato l’auto. Altre novità sono la possibilità di cancellarsi con un tasto dalle newsleter direttamente da Mail, oppure di scatare foto nel formato RAW senza perdere qualità dello scatto.

Se vuoi suggerirci altre novità che Apple ha introdotto nel nuovo aggiornamento del sistema operativo per iPhone e iPad, puoi farlo utilizzando il campo dei commenti alla fine di questo articolo.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon28
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi