KingRoot download e dispositivi compatibili

KingRoot download e dispositivi compatibili

KingRoot è un tool eccezionale che consente, anche ai più “pigri” che non vogliono flashare recovery di terze parti sul proprio dispositivo Android, di ottenere i permessi di root. KingRoot è uno degli strumenti più famosi in Cina per ottenere i permessi di root e finora era disponibile solo in lingua cinese, ma ora è stata rilasciata la versione inglese, completamente gratuita e senza pubblicità. In questa guida vedremo come effettuare il KingRoot download, come installarlo e quali sono i dispositivi Android compatibili con questo tool.

kingroot-apk-downloadSe hai cercato questa guida, è perchè sei a conoscenza di cosa significa ottenere i permessi di root su un dispositivo Android e cosa è possibile fare con essi (per maggiori informazioni in merito a questo argomento ti consiglio di leggere il nostro articolo permessi di Root Android: 10 motivi per averli) e quali sono i rischi, come la possibilità di invalidare la garanzia.

Del tool Kingroot sono disponibili due versioni:

  • Una versione mobile (app per Android) che consente di ottenere i permessi di root con un solo clic.
  • Una versione per PC, che consente di ottenere i permessi di root nei casi in cui non è possibile farlo direttamente dal dispositivo Android.

KingRoot download per dispositivi Android

La versione di KingRoot proposta in questo articolo (quella che andrai ad installare sul tuo dispositivo Android) offre, oltre al cinese, anche la lingua inglese, ed è stata tradotta da un utente del noto forum XDA Developers.  L’ultima versione disponibile in lingua inglese di KingRoot la puoi scaricare gratuitamente accedendo a questo link. KingRoot download sul dispositivo è semplicissimo, prosegui a leggere e potrai vedere come scaricarlo ed installarlo sullo smartphone.

Come usare KingRoot sui dispositivi Android

Passo 1: Scarica il tool dal link precedente andando sulla pagina di XDA Developers e poi cliccando su Direct Download. Oppure, puoi scaricarlo accedendo al sito ufficiale direttamente dal browser del tuo smartphone o tablet Android e successivamente facendo click su Free Download.

tut01Passo 2: Dopo che il download di KingRoot è stato completato, clicca sulla notifica di avvenuto download. Si aprirà la pagina di installazione dell’app.

tut02

Passo 3: Se non riesci ad installare l’app, molto probabilmente non hai abilitato la possibilità di installare le app al di fuori del Google Play Store. Per risolvere questo problema vai in Impostazioni -> Sicurezza ed abilita la voce Fonti Sconosciute. Dopo aver abilitato tale voce, cerca nuovamente il file di KingRoot scaricato in precedenza e selezionalo per avviare l’installazione.

tut030Passo 4: Nella schermata di installazione dell’app, fai clic su “Installa” per avviare l’installazione. Al termine, clicca sul tasto “Apri” per iniziare a utilizzare KingRoot.

tut060Passo 5: Fai clic su “try it” per entrare nell’interfaccia principale, e clicca su “get now” per avviare la procedura di Root.

tut080Passo 6: Quando il processo è completato, dopo che sarai tornato alla schermata principale, i permessi di root saranno attivati.

tut100Passo 7: Ora puoi andare su Google Play e scaricare Root Checker per controllare che la procedura di root sia avvenuta con successo, come nella figura seguente.

tut12

Compatibilità KingRoot

KingRoot è compatibile con molti dispositivi Android e con diverse versioni del sistema operativo di Google, ma non ha una copertura totale. Vediamo in particolare con che cosa è compatibile KingRoot. Le versioni Android su cui si può installare KingRoot sono tutte le versioni da Android  2.2 in poi.

Gli smartphone compatibili sono tanti tra cui: Samsung, Google/Nexus, HTC, ZTE, SONY, LG, Xiaomi e Huawei. Per la lista aggiornata di tutti i modelli compatibili, ti consiglio di leggere questa lista su XDA Developers.

Una buona notizia per i possessori di dispositivi con Android 6.0. Ci sono sempre più modelli di smartphone con installato Android 6.0 su cui è possibile utilizzare KingRoot.  Controlla qui la lista in continuo aggiornamento. Questa è la migliore applicazione per ottenere i permessi di root con un click sui dispositivi Android, basta fare KingRoot download, installarlo e premere un tasto per sboccare la root.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi