Come liberare RAM e velocizzare iPhone e iPad

Come liberare RAM e velocizzare iPhone e iPad

I tuoi dispositivi iOS sono diventati lenti e desideri velocizzare iPhone o iPad? Prima di ripristinarli oppure eliminare qualche applicazione o file pesante, prova a mettere in pratica il consiglio che ti propongo di seguito, che ti permetterà di liberare la RAM. Se possiedi un iPhone 6S non dovresti notare nessun rallentamento, grazie soprattutto ai 2GB di RAM che Apple ha deciso di implementare su questo dispositivo. I problemi iniziano a sorgere con i dispositivi che dispongono di una memoria RAM meno potente come iPhone 4, 4S,5 che hanno 512MB o 1GB. Nulla di drammatico, ma potresti notare dei piccoli lag durante l’utilizzo quotidiano del dispositivo.

velocizzare iPhoneNon voglio creare allarmismi, anche perché iOS riesce a supportare perfettamente anche i dispositivi più datati, grazie ad un’ottimizzazione delle risorse, però a volte un riavvio potrebbe liberare la memoria e velocizzare iPhone e iPad.

Il problema è che potrebbe essere fastidioso dover riavviare spesso il tuo iPhone o iPad ogni volta che noti dei rallentamenti, ma fortunatamente esiste un metodo più semplice da poter eseguire in pochi secondi. Vediamo come fare.

Liberare RAM e velocizzare iPhone e iPad

Se vuoi liberare la RAM e velocizzare iPhone e iPad e di conseguenza l’intero sistema operativo, dovrai eseguire questa semplice procedura:

  1. Sblocca il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto Power fino a quando non compare la schermata con il messaggio scorri per spegnere.
  3. A questo punto rilascia il tasto Power e tieni premuto il tasto Home fino a quando non ritornerai alla schermata principale di iOS (la homescreen).

Seguendo questi passaggi sarai in grado di liberare la memoria RAM senza dover effettuare un riavvio completo del dispositivo. Certamente questa non è una solida soluzione a tutti i problemi di rallentamento del tuo iPhone o iPad, ma certamente torna molto utile per migliorare l’esperienza generale di utilizzo del dispositivo.

Spero che questo piccolo consiglio per velocizzare iPhone e iPad ti possa essere d’aiuto. Se hai ulteriori suggerimenti che vuoi condividere con noi, oppure riscontri dei problemi con questa procedura, puoi scriverci nei commenti in fondo all’articolo.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon5
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi