Lucky Patcher: come utilizzarlo sui dispositivi Android

Lucky Patcher: come utilizzarlo sui dispositivi Android

[AGGIORNAMENTO 09-06-2016] Lucky Patcher è stato aggiornato alla versione 6.2.2 e potete scaricarlo a questo link

In questo articolo parliamo di Lucky Patcher, un programma per il sistema operativo Android che consente di attivare qualsiasi applicazione sui dispositivi sia smartphone che tablet dotati di questo SO, ma non reperibile sullo store Google Play. Per utilizzare l’applicazione, si deve scaricare e installarla manualmente con un file manager, considerato che è disponibile  in formato APK.

Lucky1

Lucky Patcher, in realtà, consente di rimuovere la licenza d’uso delle applicazioni Android per renderle genuine.

Inoltre, baypassando il controllo della licenza di qualsiasi applicazione, è possibile bloccare la visualizzazione della pubblicità in esse presenti.

Però, per funzionare, Lucky Patcher richiede i diritti di ROOT. Dunque, se non si hanno, si devono prima ottenere per poter utilizzare questa applicazione.

Adesso vi dico, a livello informativo, come si utilizza questa applicazione su un dispositivo Android, attraverso questa semplice guida.
1) Scaricare Lucky Patcher dal seguente sito;

2) Dopo averla scaricata su un dispositivo Android, si deve installare tramite un gestore di file.

3) A questo punto si apre Lucky Patcher e si attende la scansione delle applicazioni installate sul dispositivo, che saranno così contrassegnate:

  • License Verification Found: Lucky Patcher ha trovato il controllo della licenza all’interno dell’applicazione
  • Google ADS Found: Lucky Patcher ha trovato dei banner pubblicitari all’interno dell’applicazione
  • Not found: L’applicazione è pulita

4) Si può ora procedere a rendere genuine le applicazioni attraverso la rimozione della licenza, utilizzando Lucky Patcher:

  • Per rimuovere la licenza tenere premuto sull’applicazione desiderata e selezionare la voce “Remove License Verification”.
  • Selezionare la voce Auto ed attendere il processo di rimozione. Ora si deve solo provare l’applicazione.

5) Adesso vediamo come rimuovere i banner pubblicitari invadenti con Lucky Patcher.

  • Per rimuovere i banner pubblicitari si deve tenere premuto sull’applicazione desiderata e selezionare la voce “Remove Google Ads!“. Dopo la procedura di rimozione conviene provare l’applicazione.

ATTENZIONE: Guideitech pubblica questo articolo a titolo informativo e non si assume alcuna responsabilità sull’eventuale utilizzo illecito che gli utenti ne potranno fare di questa applicazione. Se la userete, lo fate a vostro rischio e pericolo.

I link e i file richiamati nell’articolo NON sono stati caricati da noi, ma già disponibili su Google. Quindi, nessun link qui presente é stato caricato da noi, ma era già disponibile su Google, ed é stato solo copiato e incollato qui.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi