Funzione iOS 9 di recupero spazio - Guideitech

Funzione iOS 9 di recupero spazio con eliminazione temporanea delle app

funzione iOS 9 di recupero spazio 1

Il nuovo sistema operativo Apple iOS 9 consente agli utenti di iPhone e iPad con una nuova funzione di eliminare temporaneamente le applicazioni per aumentare lo spazio da destinare agli aggiornamenti software, senza il bisogno di effettuare procedure lunghe e noiose come quelle di collegare il dispositivo al computer per spostare le app temporaneamente su di esso per poi rispostarle di nuovo. Di seguito vediamo di cosa si tratta.

Nuova funzione iOS 9 di recupero spazio

Questa nuova funzione iOS 9 di recupero spazio è stata aggiunta nella versione iOS 9 beta 1, ma è stata scoperta solo quando gli utenti hanno tentato di aggiornare a iOS 9 beta 2.

Questa nuova caratteristica permetterà al sistema operativo di Apple di eliminare temporaneamente in modo intelligente e del tutto automatico le applicazioni necessarie ad aumentare la capienza del dispositivo, se non si dispone di sufficiente spazio libero sul proprio iPhone o iPad, ed eseguire senza intoppi l’aggiornamento del software di aggiornamento. Una volta completato l’aggiornamento, le applicazioni verranno automaticamente reinstallati ed i dati rimarranno intatti.

Naturalmente l’utente sarà avvisato sul dispositivo e dovrà accettare questa procedura, che come abbiamo detto non comporterà perdita di dati.

funzione iOS 9 di recupero spazio 2
Questa nuova funzione iOS 9 di recupero spazio è stata progettata per accompagnare un altro tweak di iOS 9 annunciato durante il keynote WWDC di Apple, che consente di realizzare aggiornamenti software ed app sempre più ridotti che richiedono meno spazio libero sul dispositivo.

Apple ha previsto anche altre caratteristiche salvaspazio introdotte nel nuovo sistema operativo che include “app thinning”, una funzione che consente agli sviluppatori di mettere a disposizione degli utenti solo le parti necessarie delle applicazioni e delle librerie in modo che si recupera ulteriore spazio sui dispositivi. Apple ha privilegiato l’aspetto dello spazio di storage dei suoi iDevice considerato che non è possibile ampliare memoria interna una volta che avete scelto il dispositivo con una determinata memoria interna.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi