Rilasciato iOS 8.1 con nuove funzioni e novità assolute come SMS Relay

Rilasciato iOS 8.1 con nuove funzioni e novità assolute come SMS Relay

ios-8-1

Come promesso, Apple ha rilasciato pubblicamente Lunedi 20 l’aggiornamento iOS 8.1. Gli utenti che hanno una versione precedente installata sul proprio iPhone, iPod touch o iPad possono ora aggiornare l’ultima versione del software over-the-air, selezionando in Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

Tra le novità più rilevanti, in iOS 8.1 viene inserito lo switch per Apple Pay su iPhone 6 e iPhone 6 Plus, come anche con l’appena rilasciati iPad Air 2 e iPad mini 3, ma per il momento solo per gli Stati Uniti.

Come abbiamo già scritto, iOS 8.1 ripropone Rullino Fotografico eliminato precedentemente con iOS 8 e La Libreria Foto iCloud (in versione beta), inoltre, inserisce le caratteristiche aggiuntive di Continuity che consente di condividere l’inoltro dei messaggi tra i dispositivi iOS 8 e Mac Yosemite, e molto altro ancora.

Una nuova caratteristica: SMS Relay

Ora si potranno vedere su Mac e iPad i messaggi inviati e ricevuti sull’iPhone. Questa funzione consente di ricevere messaggi di testo dell’App Messaggi insieme ad iMessage sui Mac che eseguono Yosemite e su iPad e iPod Touch con iOS 8.1. I messaggi di testo sono in realtà instradati attraverso l’iPhone dell’utente, che consente di inviare e ricevere SMS direttamente da un Mac o iPad.

Text Message Forwarding richiede che sia il Mac che il dispositivo iOS siano sulla stessa rete Wi-Fi ed il Bluetooth deve essere acceso e i dispositivi trovarsi nelle vicinanza.
iOS-8-SMS-Relay

Unn nuovo servizio: Libreria Foto di iCloud

La Libreria Foto di iCloud è un servizio integrato che mette tutta la tua libreria di foto nel cloud, ed è ora disponibile come beta su tutti i dispositivi iOS 8.1. Una volta abilitato in Impostazioni> iCloud> Foto, il dispositivo si carica automaticamente e memorizza le tue foto e video in iCloud e sincronizza tutti i cambiamenti nei dispositivi.
icloud fotoSi può scegliere “Ottimizzare Archivio” per ottimizzare le foto sui dispositivo iOS o “Scarica Originale“, che consente di memorizzare foto e video nella risoluzione originale sul dispositivo. Giusto per chiarire qualsiasi confusione, iCloud mantiene sempre le tue foto e video nella loro risoluzione originale.
La Libreria Foto di iCloud è disponibile con una nuova interfaccia sul web, ed iCloud si può gestire anche con qualsiasi Mac o PC Windows, utilizzando l’ultima versione di Safari, Chrome o Firefox.
La libreria Foto di iCloud è una funzione utile, ma si rischia di riempire rapidamente lo spazio disponibile, perchè include un misero cinque gigabyte di spazio libero. Per quanto riguarda l’ampliamento dello storage di iCloud, i prezzi di Apple non sono tra i più competitivi: l’azienda offre 20 gigabyte per 0,99 € al mese, 200 gigabyte per 3,99 € al mese, 500GB per 9.99 € al mese e 1TB per 19.99 € al mese.
icloudConfrontando questa proposta con il piano di Dropbox, quest’ultima è molto più accessibile, perchè per 1TB  chiede 9,99 €.

Microsoft OneDrive offre 1TB per sette euro al mese e che stanno anche lanciando in Office 365 lo stesso prezzo. A proposito, se siete sul serio interessati ad archiviare fotografie da iPhone, si dovrebbe considerare il servizio Flickr di Yahoo, che comprende 1TB di spazio gratuito per le tue foto.

Il ritorno: Rullino fotografico

Come già illustrato in questo articolo, iOS 8.1 riporta nel sistema il Rullino Foto, che era precedentemente scomparso con iOS 8. Il ritorno del Rullino rende il sistema operativo compatibile con le applicazioni che richiedevano questa funzione, come ad esempio WhatsApp.
icloud foto1Molti utenti si sono lamentato del fatto che iOS 8.0 abia rimosso l’album Rullino foto a livello di sistema, senza alcuna ragione apparente. In aggiunta a questa caratteristica, iOS 8.1 contiene correzioni di bug, miglioramenti delle prestazioni e diversi miglioramenti elencati di seguito.

Nuova funzione: Selezione rete 2G, 3G e LTE

Una delle novità più rilevante, già illustrata in questo articolo, è la possibilità di selezionare tra le reti tra 2G, 3G o LTE. Questa è veramente un’ottima opzione, perché ci sono ancora molti paesi in cui la 3G non funziona correttamente per la sua scarsa copertura, e molti utenti di iPhone sono infastiditi per non poter disattivare la rete 3G, considerato che iOS 8 ha introdotto solo l’opzione per disabilitare la rete LTE. Da tenere in considerazione che questa funzione viene attivata dagli operatori telefonici nazionali, e per l’Italia, al momento è stata attivata solo da Wind.

Altre novità

Un nuovo Toogle che Abilita Dettatura in Impostazioni> Generali> Tastiere (visto sopra) è ora disponibile. Inoltre, si notano le icone delle applicazioni leggermente più grandi quando gestisci i widget nel Centro di notifica. L’icona iBook è stata leggermente ridisegnata e ora c’è un modo alternativo per accedere alle Impostazioni della privacy in base alle app, attraverso i rispettivi pannelli delle app nelle Impostazioni, come illustrato di seguito.
dettaturaL’aggiornamento del sistema operativo 8.1 è compatibile con i seguenti dispositivi:

iPhone 4s
iPhone 5 / 5c
iPhone 5s
iPhone 6 / Plus
iPad 2, 3 e 4
iPad Air e iPad Air 2
iPad mini e iPad mini 2
iPod touch (quinta generazione)

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi