Rilasciato Jailbreak untethered per iOS 7.1.1 ma si consiglia di essere cauti

Rilasciato Jailbreak untethered per iOS 7.1.1 ma si consiglia di essere cauti

La notizia è entusiasmante per la comunità jailbreaking, un po in sordina è stato rilasciato dal team cinese Pangu il jailbreak untethered per i dispositivi iOS 7.1.1. Ad una prima verifica sembra che lo strumento funziona, e lo sviluppatore iOS, iH8sn0w e altri confermano che sono riusciti a installare Cydia sui dispositivi con sistema operativo iOS 7.1 – 7.1.x …

Il jailbreak è attualmente limitato a Windows, mentre la versione per Mac è in fase di sviluppo. Sembrerebbe che i server Pangu sono attualmente sovraccarichi di utenti che tentano di scaricare il jailbreak, quindi la velocità di download del file sono rallentati. Si consiglia agli utenti di stare ancora lontano dal jailbreak fino a quando non viene dato il via libera da parte di esperti di fiducia della comunità.

Il jailbreak è compatibile con iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5s, iPhone 5c, iPad 2 o successivi, iPad Air, iPad mini e la quinta generazione di iPod touch con iOS 7.1 o versioni successive. Solo per affermare l’ovvio, lo strumento non può essere utilizzato per il jailbreak iOS 8 beta. Se decidete di eseguire comunque il jailbreak contro il nostro consiglio, vi consigliamo vivamente di effettuare almeno il backup del dispositivo.

jailbreak2

Lo sviluppatore iOS iH8sn0w ha fornito commenti interessanti su questo nuovo jailbreak, confermando che lo ha installato sul suo iPad 4 e che è libero da spyware e malware. Abbiamo sentito che il jailbreak installa anche uno store di app pirata, e cogliamo l’occasione per prendere posizione contro la pirateria di applicazioni. C’è una casella di controllo nell’utilità. Se si lascia selezionata, verrà installato un app store pirata. Si consiglia di deselezionare la casella prima di tentare di eseguire il jailbreak.

Nonostante questo, il jailbreak sembra essere legittimo, si consiglia comunque di esercitare cautela nella scelta di installare questo strumento. Ci saranno diverse incompatibilità con i pacchetti Cydia, quindi, se già siete jailbroken, non c’è motivo di aggiornare subito il vostro dispositivo. E’ consigliabile aspettare qualche ora fino a quando abbiamo un quadro più chiaro di questa versione.

Restate in collegamento per ulteriori notizie e aggiornamenti su jailbreak iOS 7.1.1.

[AGGIORNAMENTO: Dopo averlo verificato, potete installare il Jailbreak per iOS 7.1.1 con Pangu seguendo la nostra guida dettagliata].

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi