Spostare musica e App Android su Scheda SD

Spostare musica e App Android su Scheda SD

Sei a corto di spazio di archiviazione di sistema sul tuo dispositivo Android? Non preoccuparti, la soluzione la troviamo. Se il tuo dispositivo Android è fornito di uno slot SD Card integrato, per avere a disposizione ulteriore spazio libero di sistema ti consiglio di spostare le applicazioni sulla scheda SD. I metodi che descriviamo di seguito possono variare leggermente a seconda del produttore del tuo smartphone. Comunque, sicuramente tra i metodi proposti troverai quello giusto per il tuo dispositivo. I metodi che proponiamo hanno lo scopo di spostare musica e App Android su scheda SD utilizzando diversi procedimenti.

1. Utilizza le impostazioni Android per spostare App su scheda SD

Prima di utilizzare qualsiasi app di terze parti per trasferire le applicazioni sulla SD Card, prova se riesci con le impostazioni native di Android presenti sul dispositivo.

Questo metodo dovrebbe andare bene per i più popolari telefoni Android come i dispositivi Samsung Galaxy S, Nexus, LG serie G, ecc.

  • Vai nelle Impostazioni sul dispositivo
  • Nella sezione “Altro” vai in Gestione Applicazioni (a volte chiamato “App”)
  • Seleziona l’applicazione che desideri spostare nella scheda SD
  • Clicca su “Sposta in scheda SD”

Spostare musica e App Android su Scheda SD 1

Semplice vero? Tra l’altro, funziona anche al contrario (da scheda SD a memoria di sistema).

2. Usa applicazioni di terze parti per spostare App Android sulla scheda SD

Nel caso in cui il precedente metodo non funziona con il tuo dispositivo, questo potrebbe andare bene.

Ci sono una moltitudine di applicazioni nel Play Store che consentono di spostare le applicazioni Android dalla memoria di sistema alla scheda SD.

Uno di questi è AppMgr III (ex App 2 SD). Basta selezionare le applicazioni che desideri avere sulla scheda SD e l’applicazione ti fornirà una soluzione rapida per spostarle.

Guarda questa recensione che ti aiuterà a capire che cosa l’applicazione fa e come funziona:

3. Sposta musica Spotify sulla scheda SD Android

E’ innegabile che il motivo per cui stai leggendo questo post, è semplicemente perché sei a corto di memoria di sistema e la maggior parte di questa memoria è probabilmente occupata dalla playlist offline di Spotify. Allora vediamo come spostare musica e App Android su scheda SD in modo semplice.

Si pone la questione come spostare la musica Spotify dalla memoria di sistema alla scheda SD (e fare di questo l’opzione di default). Spostare semplicemente l’app Spotify non è sufficiente. Questo è ciò che devi fare:

  • Sposta l’applicazione Spotify nella scheda SD.
  • Sul dispositivo vai in “Impostazioni”
  • Nella sezione “Altro”, clicca “Cancella cache e dati salvati” (cancellerà tutte le playlist che erano presenti sul dispositivo, quindi assicurati di ricordare quelle che hai scaricato).
  • Dopo di che, ri-sincronizza le playlist, e verranno sincronizzate automaticamente nella scheda SD

4. Utilizza un File Manager per trasferire musica, foto e altri media sulla scheda SD

La soluzione migliore per spostare i file multimediali quali musica, immagini, video o audiolibri su una scheda SD per liberare spazio sulla memoria del dispositivo, è quella di usare un file manager. Puoi avere due possibilità: utilizzare un file manager direttamente sul tuo dispositivo mobile, oppure collegare il tuo telefono Android al computer e utilizzare Android File transfer su Mac o il File Explorer in Windows.

5. Sposta i file senza collegarti al computer

Il più conosciuto file explorer per dispositivi Android è di gran lunga ES File Manager con oltre 100 milioni di download.

Per spostare un file o anche una intera cartella nella scheda SD, premi semplicemente sul file che desideri spostare, e una volta che hai selezionata “Altro” nell’angolo inferiore destro dello schermo, seleziona “Sposta” e poi seleziona la directory di destinazione sulla scheda SD. Abbastanza semplice.

6. Trasferisci file Android su scheda SD con Mac e Windows

Questo è il mio metodo preferito quando si tratta di spostare file e cartelle su e tra i mie dispositivi Android. È molto più facile navigare e spostare diversi file e cartelle in un’altra posizione, semplicemente perché è più facile da gestire, con uno schermo più grande.

Spostare file Android su Windows

Per spostare i file sul tuo telefono Android utilizzando un Pc Windows, è sufficiente collegare il dispositivo Android alla porta USB del computer e attendere che si apre la finestra pop-up del File Transfer. Probabilmente otterrai una notifica sul telefono per attivare la connessione con il Pc.

Per fare ciò, segui le istruzioni sullo schermo e una volta che compare l’opzione seleziona il device. Una volta fatto devi semplicemente trascinare e rilasciare i file e le cartelle nel posto in cui vuoi spostarli.

Utilizza Android File Transfer su Mac

Per trasferire i file utilizzando il Mac, è necessario un’altra app per sbloccare la funzionalità di gestione dei file Android. Questo strumento si chiama Android File Transfer. Basta seguire la semplice guida che trovi sulla pagina ufficiale del tool per installare l’applicazione sul tuo Mac.

Ora l’unica cosa che resta da fare è di spostare musica e App Android su scheda SD è di collegare il telefono via USB al tuo Mac e modificare la posizione dei file semplicemente trascinandoli dove desideri. Facile vero?

Procurati una scheda SD più grande

I prezzi delle Micro SD card stanno scendendo a un ritmo impressionante. Se sei a corto di spazio perché vuoi scaricare tanta musica, podcast e audiolibri sul dispositivo, forse è il momento di investire in una scheda micro SD da 128 GB. Di seguito ti consiglio due tra le più popolari schede SD 128GB su Amazon:

Spostare musica e App Android su Scheda SD 2

 

Ricorda che il dispositivo deve essere in grado di supportare il formato Micro SDXC. Per verificare se il tuo dispositivo è compatibile, visita questa lista.

Spero che tra questi metodi per spostare musica e App Android su Scheda SD ci sia stata quella giusta per il tuo dispositivo.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+4Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi