Adattatori per porte MacBook Pro di Aukey

0

Le scelte di Apple fatte sui nuovi MacBook Pro 2016 hanno fatto discutere. Su tutte, quella che ha generato maggiore scalpore è l’eliminazione di tutte le porte di espansione, sostituite da 4 porte USB Type-C/Thunderbolt 3. Sono dunque assenti le classiche porte USB, il lettore di schede SD ed un’uscita HDMI presenti nella precedente generazione del portatile di Apple. L’azienda californiana è nota per questo genere di decisione, ricordiamo anche in passato la decisione di anticipare i tempi rimuovendo, ad esempio, il lettore DVD dai propri MacBook.

È indubbio comunque come le tradizionali porte USB siano ancora molto utilizzate. Per questo motivo, almeno per i primi mesi, è necessario munirsi di adattatori per porte MacBook Pro di vari formati per poter sopperire alla mancanza di porte del nuovo MacBook Pro. Apple propone i propri adattatori sul sito ufficiale, ma come per tutti i prodotti venduti dall’azienda, il prezzo di vendita è nettamente maggiore rispetto a prodotti simili prodotti da aziende terze.

Ho acquistato di recente il nuovo MacBook Pro 2016 e mi sono ritrovato anche io a dover acquistare gli adattatori per porte MacBook Pro mancanti. Nello specifico, ho la necessità di avere a disposizione una porta HDMI ed Ethernet oltre alle classiche USB Type-A. Ho escluso a priori le soluzioni di Apple, affidandomi ad aziende ben note che da anni ormai offrono diverse soluzioni economiche ed affidabili su Amazon.

In questo articolo vorrei parlarti della mia esperienza con gli adattatori per porte MacBook Pro prodotti da Aukey. Nello specifico ho avuto modo di provare tre prodotti dell’azienda: un Hub con 3 porte USB 3.0 ed 1 porta Ethernet, un Hub con 4 porte USB 3.0, 1 uscita VGA ed 1 ingresso YSB Type C ed infine un semplice adattatore HDMI.

Adattatori per porte MacBook Pro di AuKey

1. Hub 3 porte USB 3.0 con Ethernet Aukey

Il primo prodotto di Aukey che ho provato è l’Hub USB Type-C che mette a disposizione 3 porte USB Type-A di tipo 3.0 ed una porta Gigabit Ethernet. Il Dongle è realizzato in lega di alluminio, che conferisce un aspetto premium al prodotto (il colore è molto simile al grigio classico dei MacBook), anche se al tatto si nota la differente qualità dell’alluminio utilizzato da Aukey per il suo prodotto.

Non sono necessari driver o software vari per poter utilizzare l’Hub. Basterà collegarlo al MacBook Pro, o a qualsiasi dispositivo dotato di una porta USB Type-C, e tutto inizierà a funzionare senza problemi. La velocità di 5Gbps del Dongle di Aukey e della connessione USB Type-C dei MacBook, riesce a garantire una velocità nel trasferimento dei dati che non degrada neanche quando si collegano 3 dispositivi USB in contemporanea e si utilizza anche la porta Ethernet. Durante la fase di test ho appurato che il trasferimento di un archivio .rar di circa 4GB dal Mac ad un Hard Disk esterno della Western Digital con USB 3.0 è avvenuto in meno di 3 minuti. Una velocità dunque di 17MB/s, in linea con le velocità raggiunte da una porta USB Type-A 3.0 integrata nel computer.

Anche la porta Gigabit Ethernet funziona egregiamente. Uno speedtest effettuato con il MacBook Pro connesso ad una rete in Fibra Ottica da 100Mbps, ha dato risultati molto soddisfacenti. Nello specifico, il ping era di soli 3ms, con 99Mbps in Download e 98Mbps in Upload di media tra le varie misurazioni

Se anche tu sei interessato all’acquisto dell’Hub 3 porte USB 3.0 con Ethernet di Aukey per utilizzarlo con il tuo nuovo MacBook Pro o altri computer compatibili, su Amazon viene venduto al prezzo di EUR 21,99 .

2. Hub 4 porte USB 3.0 con VGA Aukey

Il secondo Hub di Aukey presenta un design completamente diverso rispetto al primo presentato. La lega di alluminio viene sostituita da un rivestimento in plastica di colorazione nera. Presenta una porta USB Type-A in più, oltre ad un’uscita VGA ed una porta USB Type-C. Come si intuisce dalle porte disponibili, questo Dobgle è stato pensato originariamente per un MacBook, che possiede una solo porta di tipo USB Type-C. In questo modo, utilizzando questo adattatore, è possibile ricaricare il portatile tramite la porta di tipo C integrata, oltre a poter utilizzare tutte le porte che ha da offrire. Ovviamente è pienamente compatibile anche con i nuovi MacBook Pro, anche se sono sicuro che la porta USB Type-C, in quest’ultimo caso, verrà utilizzata raramente.

Anche per questo prodotto la velocità di trasferimento è in linea con quella descritta per il primo Hub. Anche l’uscita VGA funziona molto bene. Ho collegato il portatile ad un proiettore senza alcun tipo di problema, potendo constatare un ottimo fresh rate e nessun tipo di problema dal punto di vista di lag oppure collegamenti improvvisi.

Ho però rilevato un problema di connessione internet quando ho utilizzato questo Hub. Quando ho  collegato l’Hub al MacBook Pro, la connessione Wi-Fi si è disattivata, impedendomi di accedere ad internet. È un problema che ho constatato solo quando connesso ad una rete Wi-Fi generata da un Router di Tiscali. Con router Fastweb oppure con la connessione dell’università non ho riscontrato alcun problema. Difficile capire il perché di questa disconnessione, ma è bene tenerlo ben presente, soprattutto se disponi di una rete Tiscali. In questo caso ti consiglio di puntare al primo Hub presentato in questo articolo.

Se sei interessato all’acquisto dell’Hub 4 porte USB 3.0 con VGA di Aukey per utilizzarlo con il tuo nuovo MacBook Pro o altri computer compatibili, su Amazon viene venduto al prezzo di EUR 28,99 .

3. Adattatore da USB Type-C a HDMI Aukey

L’ultimo tra gli adattatori per porte MacBook Pro di cui voglio parlarti è un semplice adattatore da USB Type-C a HDMI. L’adattatore permette di gestire connessioni in uscita fino a 4K, risultando compatibile anche con connessioni di qualità inferiore da 1080p e 720p.

È dunque ideale per essere utilizzato anche con monitor di ultima generazione, che facilmente garantiscono un’alta qualità del display. Se disponi invece di un monitor 5K, questo adattatore non ti permetterà di sfruttare la piena risoluzione del tuo monitor. In questo caso ti consiglio di affidarti ad una connessione Thunderbolt 3, laddove sia compatibile con il tuo monitor.

L’adattatore da USB Type-C a HDMI di Aukey può essere acquistato su Amazon al prezzo di EUR 17,99 .