Cavo USB Lightning RAVPower per iPhone e iPad

Cavo USB Lightning RAVPower per iPhone e iPad

La batteria dell’iPhone non dura molto, per questo ho la necessità di ricaricarlo più volte durante la giornata. Quando sono a casa utilizzo il cavo originale di Apple, ma dato che mi sposto spesso, soprattutto in auto, ho necessità di caricare il dispositivo collegandolo all’accendisigari. Per questo motivo ho deciso di acquistare un altro cavo USB Lightning, da riporre nell’auto e da utilizzare quando sono in viaggio.

Se volete acquistare un cavo USB Lightning originale sullo store di Apple, comporta una spesa di 19€, un costo che ritengo eccessivo se confrontato al prezzo medio dei cavi USB-microUSB utilizzati dagli smartphone Android. Per questo motivo ho cercato una valida alternativa al cavo prodotto da Apple ed ho deciso di provare il cavo USB Lightning RAVPower, che è possibile acquistare su Amazon al prezzo scontato di € 4.99.

Cavo USB Lightning RAVPower

cavo USB Lightning-1

In passato ho provato diversi prodotti RAVPower, per questo non ho avuto remore ad affidarmi a questa azienda nella scelta del cavo USB Lightning. L’accessorio è compatibile con tutti i dispositivi Apple che utilizzano per la ricarica il nuovo ingresso Lightning, quindi è compatibile con iPad 4, iPad Air o superiore, iPad mini o superiore, iPhone 5 o superiore, iPod Touch 5th o superiore e con i nuovi iPod nano.

A differenza del cavo prodotto da Apple di lunghezza 1mt, il cavo USB Lightning RAVPower ha una lunghezza leggermente inferiore e misura 90cm (è disponibile anche il cavo da 1.8m al prezzo di 8.99€ per chi ha bisogno di maggiore lunghezza). Al tatto, i materiali utilizzati da RAWPower nella realizzazione del cavo sono molto simili a quelli del cavo in dotazioni con iPhone. Ad una prova confronto, ho avuto difficoltà a distinguere i due cavi, segno che l’azienda ha preso come modello il prodotto realizzato da Apple per offrire la stessa esperienza di utilizzo del cavo originale.

cavo USB Lightning-2Anche le dimensioni della protezione in plastica che ricopre l’uscita Lightning e l’uscita USB sono le stesse del cavo originale (identiche nello spessore), e questo fa si che sia compatibile con tutte le custodie in commercio, in quanto quest’ultime vengono realizzate in base alle dimensioni del cavo originale Apple.

Un altro fattore che mi ha spinto a provare il cavo USB Lightning RAVPower è la certificazione Apple MFi. Vi è mai capitato di collegare un cavo Lightning al vostro dispositivo e ricevere un messaggio di errore di cavo non compatibile? Questo comportamento è dovuto al fatto che il cavo in questione non è stato certificato da Apple e quindi potrebbe causare danni se utilizzato. L’azienda Californiana fornisce il certificato di compatibilità (certificato Apple MFi) solo ai prodotti di buona fattura e che non possono recare danni durante l’utilizzo. Il cavo venduto da RAWPower ha ottenuto tale certificato, per questo non avrete problemi quando lo utilizzerete per ricaricare l’iPhone, l’iPad o l’iPod.

Utilizzo il cavo USB Lightning RAVPower da circa un mese. Ho deciso di non scrivere questa recensione subito dopo l’acquisto in quanto ho voluto testare la solidità del cavo. Diverse volte, infatti, mi sono ritrovato a dover cambiare il cavo poco tempo dopo averlo acquistato perchè propenso a lesionarsi, soprattutto in prossimità dell’uscita Lightning e USB. Attualmente non ho riscontrato segni di usura o cedimenti del cavo, nonostante lo utilizzi giornalmente per ricaricare l’iPhone.

cavo USB Lightning-3

Conclusioni

Sono molto soddisfatto del cavo USB Lightning RAVPower, un prodotto che si avvicina molto alle caratteristiche del cavo originale prodotto da Apple. Un fattore da considerare è la certificazione Apple MFi, non facile da ritrovare in un cavo acquistato in negozio oppure online, soprattutto se si tiene in considerazione il prezzo, che corrisponde a metà del cavo Apple.

Se volete acquistare il cavo USB Lightning RAVPower, potete farlo direttamente su Amazon al prezzo attualmente scontato di € 4.99.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi