Aukey Aluminum USB 3.0 HUB a 4 porte - Guideitech

HUB Aukey Aluminum USB 3.0 a 4 porte ultraveloci in stile Apple

Aukey Aluminum USB 3 1Con l’evoluzione dei software e file sempre più pesanti, oggi non basta più avere delle semplici porte USB, ma sono necessarie porte che siano anche veloci. Pensate ai tempi morti, che sembrano lunghissimi quando si trasferiscono dal computer o sul computer file di grandi dimensioni. Con Aukey Aluminum USB 3.0 a 4 porte, un HUB da tavolo dalla velocità sorprendente di 5 GBps, i tempi di attesa per i trasferimenti dei file sono notevolmente ridotti.

Aukey Aluminum USB 3 3Non solo veloce, Aukey Aluminum USB 3.0 a 4 porte si presenta con un design accattivante per gli affezionati Apple, è l’accessorio in alluminio che si combina proprio bene con lo style Mac. Design minimale con la presenza solo dell’essenziale in stile Apple, considerato che sulla parte frontale si trovano solo le quattro porte USB e la spia di accensione, mentre sul lato sinistro è posizionato la porta per il collegamento dell’accessorio al computer. Un particolare che colpisce in stile Apple, è l’aspetto delle due facce laterali, che simulano il tasto di accensione in alluminio satinato della tastiera del Mac. Ovviamente Aukey Aluminum è compatibile con tutti i computer, sia Mac che Pc.

Proseguendo sulla linea Apple, evidenziamo la comodità di avere quattro porte a portata di mano, considerato che sul Mac le porte USB sono nella parte posteriore, a dir poco scomode. Inoltre, la velocità di trasferimento di 5Gpbs consente a tutte le 4 porte di ricaricare e sincronizzare iPhone e iPad.

Scendiamo nei particolari dell’HUB Aukey Aluminum USB 3.0 a 4 porte che si mostra interessante anche sul prezzo, che su Amazon.it si può acquistare al prezzo scontato di 21,99 €.

La confezione Aukey Aluminum USB 3.0

La confezione si presenta subito elegante e ben confezionata, nella scatola troviamo naturalmente Aukey Aluminum USB 3.0 a 4 porte, un robusto cavo USB 3.0 di circa 1 mt. e il manuale in diverse lingue (escluso l’italiano), ma il facile utilizzo non richiede la consultazione del manuale.

Aukey Aluminum USB 3 5

Il dispositivo:

Il primo desiderio che ho avuto prendendo in mano l’accessorio è stato quello di collegarlo subito al mio Mac 27 pollici e la prima espressione che è uscita dalla bocca è stata: “ci sta proprio bene!”. Il Aukey Aluminum USB 3.0 a 4 porte sembra un accessorio Apple, realizzato completamente in alluminio nella parte superiore e laterale, mentre la faccia inferiore di appoggio è in materiale plastico ma di buona fattura con due piedini antiscivolo. Sul lato superiore sono presenti le quattro porte incassate nella struttura di alluminio e la spia luminosa verde che sia accende quando  viene attivata tramite computer. Le facce laterali di forma circolare simulano il pulsante di accensione della tastiera del Mac. Sul lato sinistro è presente la porta USB per collegare l’accessorio al computer. Le dimensioni sono molto contenute, misura 93 x 66 x 34 mm con un peso di 90g.

Aukey Aluminum USB 3 2

Le prestazioni:

Il dispositivo Aukey Aluminum USB 3.0 a 4 porte, per attivarsi basta collegarlo al computer tramite il cavo USB 3.0 in dotazione, senza la necessità di un adattatore di alimentazione. Le prestazioni sono interessanti, capace di una sincronizzazione rapida ad una velocità di trasferimento dati fino a 5 Gbps, ma è compatibile anche con USB 2.0 e 1.1 e con i diversi sistemi operativi, Windows, Linux e OS X. La potenza e la velocità delle quattro porte USB 3.0, consentono di collegare un gran numero di dispositivi come Pen Drive, Disco esterno, Smartphone, Tablet e tante altre periferiche. 

In conclusione, dalla verifica sul campo non sono emersi particolari problemi e le prestazioni sono effettivamente quelle proposte dalla casa produttrice. Per quanto ci riguarda, Aukey Aluminum USB 3.0 a 4 porte ha superato la prova prestazionale e del Design e risolve, vicino al computer, notevoli problemi di connessione delle tante periferiche di cui disponiamo. Esistono due versioni di Aukey Aluminum USB 3.0, che si differenziano per il numero di porte:

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+3Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon12
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi