iOcean G7, annunciato il phablet da 6.44” octa-core

iOcean G7, annunciato il phablet da 6.44” octa-core

iOcean-G7

In queste ore dentro iOcean sono pieni di sorpresa e, dopo l’annuncio dell’iOcean X8, hanno lanciato il nuovo phablet da 6.44 pollici octacore iOcean G7.

Andi di GizChina aveva già avuto l’opportunità di toccare con mano il G8 di iOcean lo scorso anno, durante la sua visita agli uffici dell’azienda. A quel tempo il prototipo del phablet era conosciuto come “Skyfall” ed era solo un sample di pre-produzione.

La versione “commerciale” dello “Skyfall” è ora denominata iOcean G7 e sembra molto simile a quella vista precedentemente e, forse, da alcuni punti di vista anche alle linee dell’Oppo FIND 5.

La scelta di iOcean di lanciare il G7 solo ora potrebbe suonare strana, in quanto avrebbe potuto lanciare il suo phablet già alla fine dello scorso anno con un chipset quad-core. In questo modo però, con l’uscita di un phablet con chipset octa-core MT6592 da 1.7Ghz, iOcean renderà immediatamente obsoleto, ad esempio, l’UMi Cross.

L’X7 avrà infatti un display da 6.44 pollici OGS con risoluzione FULLHD 1920 x 1080, protetto da Corning Gorilla Glass e dotato di tecnologia LTPS, utilizzabile anche con i guanti.

Anche se non è un dispositivo “fotocamera-centric” come l’Oppo N1, il G7 offre alcune funzioni molto interessanti come, ad esempio, una fotocamera frontale da 5 mega-pixel grandangolare 88 gradi e una fotocamera posteriore da 13 megapixel con 5 lenti e filtri in vetro zaffiro.

Il G7 avrà quindi un ampio display, processore 8-core, 2GB di RAM, Wi-Fi 5G, supporto dual SIM e una grande batteria da 3500mAh montata in un corpo da soli 8,9 millimetri di spessore. Cosa chiedere di più?

Il corpo del telefono è costruito attorno ad un robusto telaio metallico, utile ad evitare flessioni o scricchiolii nell’utilizzo e pesa 215 grammi.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

  • Pingback: Zopo ZP998 sarà conosciuto ufficialmente come Zopo ZP998 Next -()

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi